-2°

Spettacoli

"Note di donna": concorso a Piacenza per la migliore composizione jazz al femminile

"Note di donna": concorso a Piacenza per la migliore composizione jazz al femminile
Ricevi gratis le news
0

Domani, giovedì 5 marzo 2009, nell'ambito delle iniziative dedicate alla "Festa della Donna", l’Associazione culturale Piacenza Jazz Club, in stretta collaborazione con gli Assessorati alle Pari Opportunità della Provincia e del Comune di Piacenza, presenta la finale della terza edizione del concorso nazionale "Note di Donna" – Migliore Composizione Jazz al Femminile, abbinato al Piacenza Jazz Fest 2009, che si svolgerà alle 22 al “Milestone” di Piacenza (Via Emilia Parmense 27), sede del Piacenza Jazz Club. L’ingresso è libero, con tessera Piacenza Jazz Club o Anspi.
 
Il concorso, unico nel suo genere in Europa, è incentrato sulla scoperta e la valorizzazione dei talenti compositivi dell’universo femminile che gravita intorno alla musica jazz italiana. Si tratta di un patrimonio importante e particolarmente significativo, che purtroppo gode ancora di scarsa visibilità nell’ambito della scena jazzistica nazionale, dominata da una stragrande maggioranza di musicisti maschi. Otto le compositrici finaliste di questa terza edizione: Simona Costantino, proveniente da Massa, Concetta Donato, da Messina, Stefania Guerra, da Conventello (RA), Giorgia Hannoush, da Modena, Michela Lombardi, da Camaiore (LU), Giuseppina Lupis, originaria di Catania e residente a Milano, Silvia Manco, originaria della provincia di Lecce e residente a Roma e Giulia Salsone, nata a Beirut (Libano) e residente a Roma.  Le loro composizioni saranno eseguite sul palco del “Milestone” da Ophelia Quartet, formato da Stefano Guazzo al sax tenore e soprano, Gianluca Tagliazucchi al pianoforte, Claudia Natili al contrabbasso e Barbara D’Alessio alla batteria. Questi i brani ammessi alla finale, che saranno annunciati in forma anonima, per non influenzare il giudizio della commissione esaminatrice: D1 – Camminando di notte; D2 – Not enough; D6 – Never ending spring; D9 – Resti di Sant’Anna; D10 – Don’t say a word; D11 – ‘Ntartej; D12 – Lost; D19 – One for John.
 
La giuria sarà presieduta dalla pianista e compositrice jazz Rita Marcotulli, coadiuvata da Donatella Ronconi (editore del quotidiano di Piacenza “Libertà”), Eleonora Bagarotti (musicista e critica musicale) e Andrea Zermani (musicologo e musicista).
Anche il pubblico sarà invitato ad esprimere una preferenza: a fine serata il suo voto determinerà l’assegnazione del "Premio del pubblico", a simbolico riconoscimento del favore popolare. Al termine della finale saranno annunciati i nomi delle due compositrici classificate, ma per conoscere la graduatoria delle vincitrici si dovrà attendere il “Gala di premiazione e di fine festival”, in programma sabato 4 aprile 2009 alle ore 21.15,  presso lo Spazio “Le Rotative” di Piacenza (Via Benedettine, 66). Alla compositrice del brano che si classificherà primo verrà assegnato un premio di  1.000 euro, mentre la compositrice che si piazzerà al secondo posto sarà omaggiata di un gioiello di fattura originale, ideato e realizzato da Valeria Civardi, appositamente per la manifestazione. Le vincitrici verranno, inoltre, segnalate sulle riviste “Musica Jazz” e “Jazzit” e sul sito “www.jazzitalia.net”.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

1commento

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande