-2°

Spettacoli

Ficarra e Picone, cugini e «pizzini»

Ficarra e Picone, cugini e «pizzini»
Ricevi gratis le news
0

I palermitani Ficarra e Picone  smentiscono un luogo comune: i comici che vanno forte in tv  fanno spesso flop al cinema. E dopo il clamoroso exploit degli oltre 10 milioni di euro incassati dal loro secondo film «Il 7 e l’8»  («Nati stanchi», il loro esordio, incassò invece un miliardo e mezzo di  vecchie lire) puntano a un nuovo successo, stavolta annunciato, con il  loro terzo film «La matassa», che non caso  scende in campo con un impressionante numero di copie, 500. Distribuito da Medusa e diretto a sei mani dai due  comici insieme a Giambattista Avellino, il film uscirà venerdì prossimo 13 marzo.
«La matassa»,  applaudito ieri mattina all'anteprima per la stampa, è comico con leggerezza, sentimentale quanto basta e mette in  campo anche una squadra di attori e caratteristi, fra cui un impareggiabile Pino Caruso nei panni di don Gino, più divertenti  degli stessi protagonisti. La commedia, ambientata in Sicilia tra Catania, Palermo e Ragusa, racconta la storia di una lite familiare che da due  fratelli si riverberà sui loro figli: Gaetano (Salvo Ficarra) e  Paolo (Valentino Picone). Due cugini che più diversi non  potrebbero essere: prepotente il primo, remissiva  vittima il secondo. Motivo del contendere è un vecchio albergo andato  in eredità all’ipocondriaco Paolo, ma una volta in  comproprietà del padre e di suo zio. Gaetano e Paolo tra mille  avventure, pizzi e pizzini di mafia (una delle scene più  divertenti del film è lo scambio di questi fogliettini di carta  da parte di tre superboss famosi), riusciranno però a mettere  la parola fine alla storica lite fra le loro due famiglie e  riscoprire quei valori che nell’infanzia li avevano tanto uniti.
 Prendere in giro la mafia? «Perchè no - dice Picone - Un  comico deve prendere in giro tutto e tutti, anche i potenti come  facciamo spesso quando siamo alla conduzione di 'Striscia la  notizia' (ci torneranno il 30 marzo, ndr)». Mentre su una visione  troppo stereotipata della mafia in alcune fiction tv, i  due hanno delle riserve: «a volte ci indigna per come è  rappresentata, ma è sempre meglio parlarne che non  farlo. Il silenzio è sempre peggio». I loro punti di  riferimento comici sono sempre gli stessi: «Charlie Chaplin,  Stanlio e Ollio, Totò e Peppino e Troisi» dicono.   Nel cast figurano anche Anna Safroncik,  Claudio  Gioè, Tuccio Musumeci, Domenico Centamore, Mario Pupilla e  Maria di Biase. Le musiche sono di Paolo Buonvino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

nuoto

Europei, oro a Dotto: è campione dei 100 sl

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

SOCIETA'

vela

Gabart, poco più di un mese per fare il giro del mondo in solitario

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260