-2°

Spettacoli

Laura dei miracoli porta la «Primavera in anticipo» in tour

Laura dei miracoli porta la «Primavera in anticipo» in tour
1

NOSTRO SERVIZIO
Paride Sannelli
L’ultimo album «Primavera in anticipo» solo in Italia ha già venduto mezzo milione di copie, incamerando sei dischi di platino. E Laura Pausini ora passa all’incasso col tour più imponente della sua carriera come evidenziavano giovedì i dodici bilici posteggiati davanti al PalaOlimpico di Torino, prima tappa di un cammino che questa sera vedrà l’eroina di «Strani amori» transitare pure da Mantova, per poi proseguire alla volta di altre 16 città fra cui Bologna il 3 aprile e Milano il 14, il 22, il 23 e il 24 aprile. In tutto 28 concerti in 18 città, prima di varcare le Alpi per passare alla conquista d’Europa, di Nord e Sud America, dell’Australia.


Il dopo San Siro per l’ugola romagnola non avrebbe potuto essere più festoso. E il momento magico attraversato da una carriera che da quel lontano Sanremo del '93 l’ha portata a vendere 45 milioni di album lo leggevi in faccia ai diecimila ammassati all’interno di un Palasport stipato come nemmeno per le Olimpiadi di tre anni fa. Una marea montante sudata ed entusiasta, presa per mano da Laura con «Invece no» e portata attraverso il suo mondo lambendo successoni come «Ascolta il tuo cuore», «Tra te e il mare», «Resta in ascolto» o  «Non c'è» e «La solitudine» nel bis, senza tralasciare omaggi alla canzone italiana tipo la «Spaccacuore» di Bersani, «Destinazione paradiso» di Grignani, «La mia banda suona il rock» di Fossati (molto spiritoso il video creato apposta per l’occasione in perfetto stile Mtv), «Io canto» di Cocciante.

In mezzo pure l’affondo ecologista di quella «Sorella terra» interpretata dalla Pausini con un abbacinante abito di strass firmato Armani seguito dal monito: «La nostra terra è in stato di crisi. E siamo noi la causa. Inquiniamo l’aria, riempiamo la terra di rifiuti. Le nostre automobili emettono gas tossici e quali sono le conseguenze? I ghiacciai si sciolgono, le città si inondano, il clima sta cambiando. Abbiamo un solo pianeta e la sua salvezza dipende da noi».
Su una scena dominata da otto strutture luminose a forma di goccia e dal rapporto sinergico di un doppio sistema di schermi - uno smisurato sullo sfondo e quattro piccoli e mobili per creare una sorprendente moltiplicazione d’immagini - lo show incrocia pure tre medley: una rockeggiante in cui trovano spazio fra le altre la vaschiana «Benedetta passione» e «La prospettiva di me», una più dichiaratamente pop, con «Il mio sbaglio più grande» e «Bellissimo così», e una acustica in cui oltre ad una «Surrender» completamente reinventata affiora pure «Incancellabile» eseguita a cappella.

Rocciosa la band, alle dipendenze del chitarrista Paolo Carta, fidanzato di Laura e autore del brano con cui Marco Carta (nessuna parentela) ha sbancato l’ultimo Festival di Sanremo. L’altra chitarra è intestata invece a Gabriele Fersini, alle tastiere siede Bruno Zucchetti, e al basso e alla batteria ci sono i nuovi arrivati Matteo Bassi ed Emiliano Bassi. In gran spolvero i cori, grazie all’opera di Gianluigi Fazio, Roberta Granà e quella Emanuela Cortesi già al fianco in passato di Ramazzotti, Mingardi, Celentano e della stessa Pausini. Intanto «Primavera in anticipo» ha già superato in fatto di vendite il Vasco Rossi de «Il mondo che vorrei» e si prepara ad insidiare il primato del jovanottesco «Safari», best-seller dell’annata 2008.

 

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nando

    08 Marzo @ 09.46

    laura pusini e una super cantante

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto