-2°

Spettacoli

Cinema recensioni - The Wrestler

Cinema recensioni - The Wrestler
0

di Filiberto Molossi

«L'unico posto dove mi faccio male è là fuori». Lo abbiamo scoperto in «Rusty il selvaggio», a guardare i pesci combattenti nell’acquario e sognare di liberarli, abbiamo stretto le spalle sotto il cappotto come faceva lui ne «L'anno del dragone», abbiamo desiderato (e non sa quanto...) essere al suo posto in «9 settimane e mezzo». E mentre precipitava, e andava a fondo, gonfio di alcol e amarezza, bruciato dalla sua stessa furia distruttiva, gli avremmo voluto porgere una mano, lanciargli un salvagente. Perché lo avevamo capito da subito che era uno dei nostri, uno di noi. Solo chi cade può risorgere: bentornato, Mickey. Ve lo avevamo detto allora, quando trionfò a Venezia vincendo il Leone d’oro, ve lo ridiciamo adesso, quando forse ne sono già convinti tutti: se c'è una ragione, tra le tante, per non perdersi questo film è proprio lui, Mickey Rourke. L’interpretazione strepitosa e spaccacuore dell’ultimo degli (anti)eroi di Hollywood, resuscitato signore di mezza età (c'è chi dice vada per i 54, chi per i 57...) maltrattato da una vita con cui ha sempre fatto a botte, lo sguardo da ex che prima o poi abbiamo tutti e quella faccia un po' così di chi si è fatto massacrare più dal bisturi che dai pugni... Una cosa è certa: ci resterà addosso a lungo, come un tatuaggio o una ferita che fatica rimarginarsi, la maschera triste di Randy The Ram, il malinconico e commovente protagonista fuori tempo massimo di «The wrestler».

Risalito dal nulla fin quasi all’Oscar (glielo ha soffiato solo un grandissimo Sean Penn, non prima però di chiedergli «scusa»...), Rourke oltre la faccia questa volta ci mette anche l’anima: e capelli biondi lunghi e tinti, l’apparecchio perché non sente più bene, cicatrici e tagli di ogni genere sui muscoli gonfiati a forza di iniezioni, una figlia di cui non sa nulla e un cuore che si è messo a fare i capricci. Randy è così, prendere o lasciare: frequenta night, dorme in macchina, flirta con una spogliarellista (una bravissima Marisa Tomei) con prole a carico, finisce dietro un bancone dove casalinghe novantenni rischiano di mandarlo K.O.. E per quante ne abbia prese si sente vivo solo su un ring. L’unico luogo dove può essere ancora qualcuno: e se stesso. O quel che ne rimane.

Cinema-corpo pieno di lividi, di segni non solo superficiali, l’amara e smitizzante pellicola del 40enne Darren Aronofsky sale sul ring, spesso ingiusto, della vita per raccontare la parabola di un sopravvissuto, rottame schernito dal tempo che passa, guerriero sfinito incapace di fuggire da quello che è e che soprattutto è stato. Uno come Randy, appunto, ex leggendario lottatore di wrestling costretto a esibirsi per pochi dollari in palestre di quart'ordine... Film fisico e duellante, sin troppo scontato a livello narrativo ma duro e antieroico (quelle continue riprese di nuca che fanno molto autore), «The wrestler» riempie di lacrime e sudore il solco scavato da ogni disillusione, mostrando, sulle note di una dolente ballata di Springsteen, i limiti (in)superabili dei sogni e dei desideri. Ma il film di Aronofsky (al suo attivo il cult «Requiem for a dream» ma anche il maxi flop de «L'albero della vita») più di tutto vive del suo protagonista, dell’aderenza, impressionante, tra personaggio e interprete, un magnifico, come detto, Mickey Rourke. Che giganteggia, mettendo dentro al film ogni centimetro di se stesso, della sua pelle e della sua storia: col coraggio di chi sa cosa significa finire al tappeto. E rialzarsi. Rialzarsi comunque: anche se forse è già troppo tardi per tutto.

Giudizio: 4/5

Scheda:
Regia: Darren Aronofsky
Sceneggiatura: Robert D. Siegel
Fotografia: Maryse Alberti
Musica: Clint Mansell
Interpreti: Mickey Rourke, Marisa Tomei, Evan Rachel Wood, Ernest Miller, Mark Margolis
Usa/Francia 2998, colore, 1h51'
Genere: drammatico
Dove: Cinecity, Warner e Odeon (Salso)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

1commento

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti