13°

23°

Spettacoli

"I paladini di Francia": quando le marionette sono vive

"I paladini di Francia": quando le marionette sono vive
Ricevi gratis le news
0

La battaglia di Roncisvalle, la pazzia di Orlando, l’amore di Ruggero e Bradamante, l’arrivo a corte della bella Angelica. Vanno in scena al Teatro al Parco di Parma sabato 14 marzo, per la stagione del Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti, “I paladini di Francia. Spada avete voi, spada avete io!”, uno spettacolo in prima regionale dei Cantieri teatrali Koreja di Lecce, scritto da Francesco Niccolini, diretto da Enzo Toma, interpretato da Silvia Ricciardelli, Angela De Gaetano, Carlo Durante e Fabio Tinella, dedicato a “Che cosa sono le nuvole?”, il film in cui Pasolini faceva interpretare l’Otello scespiriano a Totò, Ninetto Davoli, Franco e Ciccio in veste di marionette.

Nei Paladini di Francia gli attori si trasformano in pupi siciliani vivi, marionette in carne e ossa con spade e bizzarre armature, dentro una scenografia di forte impatto: è una delle idee visive dello spettacolo, che fa rivivere il fascino mitico dell’epica carolingia raccontata nella “Chanson de Roland”: storie e narrazioni leggendarie di amore e guerra che poi si trasfusero nell’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto. Uno dei testi sacri della letteratura europea viene interpretato da una compagnia di attori/pupi ormai decrepiti, di guitti provenienti da diverse regioni d’Italia, espressione della sua varietà anche linguistica, secondo una prospettiva di lettura che incrocia alto e basso, colto e popolare, eroico e comico.

“La storia comica e tragica dei paladini di Carlo Magno, dall’arrivo a corte della bella Angelica al massacro di Roncisvalle, racconta la bellezza e la crudeltà della vita”, spiega Francesco Niccolini. “Da ragazzo odiavo quei personaggi, prototipi di conquistatori. Invece amavo con tenerezza e batticuore le loro raffigurazioni morte, quelle marionette fatte a pezzi, legate a un cielo di carta strappato. Vent'anni dopo, quando vedo uomini e/o marionette morire sui campi di battaglia, ho capito che tutti meritano compassione e i loro corpi vanno rispettati”. La pazzia di Orlando, che corre nel bosco cercando Angelica e dstruggendo con la spada tutto ciò che incontra. Il viaggio sulla luna di Astolfo, che recupera lì la ragione di Orlando. Sono alcune delle avventure fantastiche accontate nello spettacolo con toni e linguaggi originali. Pupi siciliani e ciclo carolingio si mescolano in questo spettacolo. E quella di Pasolini è assai più di una dedica. È l’identità nel modo di vedere una storia immortale, e una visione del rapporto tra attore e il suo doppio, tra corpo e marionetta, che era la geniale intuizione di “Che cosa sono le nuvole? “Con quelle stesse marionette  - aggiunge Niccolini - vorrei raccontare di Rinaldo, Astolfo, Angelica, Bradamante, Fiordiligi, Orlando e, da ultimo, il massacro di Roncisvalle, quella discarica assurda e insanguinata dove tutti quei corpi morirono e furono abbandonati, occhi al cielo, a domandarsi che cosa sono le nuvole”. Perché le storie raccontate dai paladini sembrano giochi di bambini, ma anche giochi di guerra.

Lo spettacolo inizia alle ore 21. Informazioni e biglietteria: da martedì a venerdì dalle 10.30 alle 14.30, tel 0521 993818, www.briciole.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

OGGi

Gli Stones a Lucca: mandateci le vostre foto

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Borgotaro, quattro feriti in uno scontro camion-auto. Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

1commento

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

1commento

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

1commento

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

Università

Cambiamento climatico: a Parma + 1,8° dagli anni '60 Video

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

sisma

Terremoto in Messico: il bilancio è di 293 morti, 8 sono stranieri

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, evacuazione di massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Il disco compie 50 anni

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery