19°

Spettacoli

"Il solitario": presentato all'Astra il film noir "made in Parma"

"Il solitario": presentato all'Astra il film noir "made in Parma"
0

di Pietro Razzini

Un film “made in Parma” che prossimamente sbarcherà anche a Roma, Milano e Bologna. Ieri sera al cinema Astra d’essai è stato presentato “Il solitario”, opera prima del parmigiano Francesco Campanini, in anteprima nazionale dopo la partecipazione speciale al Courmayeur Noir in Festival 2008. Applausi in una sala gremita al termine della proiezione quando Campanini, l’attore protagonista Luca Magri e il critico cinematografico Filiberto Molossi hanno commentato e analizzato la pellicola.

ANCHE IN TV. Non solo il grande schermo per “Il solitario”. Domani notte, infatti, Francesco Campanini e Luca Magri saranno protagonisti su RaiUno, durante la trasmissione condotta da Gigi Marzullo, “Cinematografo”. Un’occasione importante per lanciare la pellicola, recensita oggi nelle pagine della “Gazzetta”. Un film che ha sollevato già alcune polemiche: vietarlo ai minori di 14 anni è sembrato, infatti, un’esagerazione. Un noir che si è fatto apprezzare dal pubblico della nostra città: tra i personaggi principali anche Francesco Siciliano, Massimo Vanni, Francesco Barilli e Giancarla Malusardi.

ALL'ASTRA FINO A MERCOLEDI'. Leo Piazza è l’unico sopravvissuto in una rapina finita nel sangue. Un colpo da 3 miliardi di lire, un malloppo che gli cambierebbe la vita, non fosse per il fatto che è braccato da spietati gangster. A lui è rimasta una valigia che scotta tra le mani. E’ costretto a nascondersi con il tempo che scorre inesorabilmente e i killer che lo vogliono morto per recuperare il bottino. Il momento della resa dei conti si avvicina sempre più. “Il solitario” è un gangster movie che rimarrà al cinema Astra fino a mercoledì sera. (leggi anche la recensione correlata a questo articolo)

LA PAROLA AI PROTAGONISTI. Nell’emozione generale, avvolti dall’applauso del pubblico di casa, Francesco Campanini e Luca Magri hanno raccontato le origini del progetto: “L’elaborazione del prodotto finale è cominciata un anno e mezzo fa”. Spiega il regista. “La risposta è stata positiva: vedo una sala piena. Per me, alla prima opera importante, è una bella soddisfazione. Una dedica speciale? A mio nonno, scomparso dodici mesi fa. Mi manca molto”. Continua Luca Magri, che racconta l’evoluzione del suo personaggio: “Leo doveva inserirsi nelle atmosfere cupe della sceneggiatura. Ho guardato tanti film western per entrare nel personaggio. Io e Francesco (Campanini ndr) abbiamo lavorato sodo per caratterizzare questa figura. Gli attori, i tecnici, gli amici: sono veramente tante le persone che hanno offerto il loro contributo per raggiungere questo risultato finale: “il solitario” è un film di tutti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017