-4°

Spettacoli

"Diverso da chi?" arriva nelle sale

"Diverso da chi?" arriva nelle sale
0

di Pietro Razzini

Una bella commedia, su un tema difficile da affrontare, in grado di toccare il cosmo dell’ omosessuale con discrezione e con quel sorriso che non sfocia mai nel pacchiano. Questo è “Diverso da chi?” film (nelle sale da oggi) presentato a Bologna, alla presenza dei tre attori principali (Claudia Gerini-in ritardo da Roma-, Luca Argentero e Filippo Nigro). Umberto Carteni, al suo primo lungometraggio, ha trasformato una sceneggiatura ricca di spunti interessanti, in una pellicola piacevole da vedere, in grado di unire la risata convita alla riflessione su tematiche più che attuali.

LA STORIA Piero (Luca Argentero) è un giovane gay impegnato politicamente al punto da essere candidato sindaco per il centrosinistra. Vive con Remo (Filippo Nigro) ma, per ragioni interne al partito, è costretto a combattere la sua battaglia per la conquista del municipio, al fianco di Adele (Claudia Gerini), simbolo vivente dei valori tradizionali come la difesa della famiglia, degli anziani e dei bambini.

L’inizio del loro rapporto è devastante. Poi grazie a un lavoro di addolcimento proposto da Remo, la situazione migliora…eccome se migliora. Tra Piero e Adele scocca la scintilla della passione. Tutto cambia, tutto si complica da questo punto in avanti. Come terminerà la corsa alla poltrona di sindaco?

PAROLA AI PROTAGONISTI “Questo è il mio sesto film, in due di essi ho interpretato la parte dell’omosessuale: non c’è dubbio, è una bella media”. Esordisce così Luca Argentero, protagonista della pellicola, abile a non trasformare il suo personaggio in una macchietta. “Abbiamo lavorato molto con Umberto (il regista ndr) sul tipo di uomo da portare sul grande schermo: bisognava stare attenti alla misura con cui si rappresentava una persona gay. Con l’omosessualità si corre il rischio di cadere nel banale, enfatizzando alcune caratteristiche”. Per Luca e Filippo, nessun imbarazzo nel girare determinate scene, come spiega Nigro: “Se si provasse imbarazzo, vorrebbe dire non essere stati in grado di entrare nel personaggio. Penso, invece, che siamo riusciti a trovare la vera essenza di Piero e Remo”. Continua Argentero: “Quando ho scelto di partecipare al film, ho detto “si” a un bel ruolo, non al ruolo di omosessuale. Imbarazzo? Io? Non direi. La definirei semplicemente una mancanza di abitudine, come chi non è capace di andare a cavallo e deve interpretare un personaggio in un western”.

SCUSATE IL RITARDO Che ritardo, ma ne è valsa la pena: Claudia Gerini, in dolce attesa, è arrivata a Bologna dopo essersi vista scappare davanti agli occhi il treno che l’avrebbe portata nel capoluogo emiliano. Un' attesa che è stata ripagata dalla bellezza di una donna che porta in sé il seme della vita: “Diverso da chi?” è una commedia sentimentale sofisticata, capace di fare pensare, sorridere e regalare emozioni. Abbiamo toccato con ironia alcuni temi forti come politica e sessualità, senza mai cadere in clichès”. Un’ultima battuta sui suoi compagni di viaggio: “Luca e Filippo sono due persone molto diverse, accomunate dalla precisione e dalla scrupolosità che mettono ogni giorno sul set. Io e Luca abbiamo caratteri simili, Filippo è un attore pieno di sfumature. Penso che abbiamo dimostrato di essere un bel trio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Falsi vigili svuotano una cassaforte

A Marore

Falsi vigili svuotano una cassaforte

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

L'odissea di un giardiniere

«Con il mio Euro2 non posso lavorare»

EMERGENZA

Parma si mobilita

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

IL FATTO DEL GIORNO

Massese pericolosa, Brambilla: "Il rimpallo di responsabilità è inaccettabile" Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

Il racconto

«Quando Roosevelt si insedio al Campidoglio»

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Rigopiano (Pescara)

Hotel sommerso da una slavina: due vittime accertate, decine di dispersi Foto

2commenti

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta