Spettacoli

Cinema recensioni - Diverso da chi?

Cinema recensioni - Diverso da chi?
Ricevi gratis le news
0

Lara Ampollini


Lui, lui, l’altra. Sullo sfondo, la grottesca campagna elettorale di una cittadina del profondo nord. Un triangolo a elementi rovesciati e la satira sulla nostra politichetta sono gli elementi del primo film prodotto dalla italiana Cattleya insieme alla Universal Pictures. Con lo scopo evidente di catturare il pubblico medio, facendolo ridere ma senza umiliarne l’intelligenza.
Una briosa rimescolata della commedia sociale della nostra tradizione e di quella sofisticata della Hollywood che fu ed ecco un mix sapido e finalmente, è il caso di dirlo, diverso (da chi? dai soliti italiani). Un film, come la morale che enuncia, senza pregiudizi: non occorre voler fare per forza un capolavoro, ma è necessario dare al pubblico qualcosa di ben fatto. In questo l’«innesto» americano si vede e si sente. Piero è il candidato sindaco di una città che «assomiglia» molto a Trieste. E’ giovane, aitante e gay. Per non scontentare i moderati viene affiancato da una candidata vicesindaco votata ai valori della famiglia. Una coppia tipo Vendola e la Pivetti dei tempi che furono, per dire. Com'è ovvio, si arriva rapidamente dalle punzecchiature ai ceffoni. Ma come in ogni commedia sofisticata l’odio non è così irrimediabile, anzi. La passione prende gli increduli e improbabili partner. A scapito del fidanzato ufficiale di Piero, gelosissimo ma non certo di una donna... Il rovesciamento del punto di vista è una delle cose più riuscite del film (uscito dalla penna funambolica dell’autore di «Notturno bus», «Si può fare», «Tandem») e rende un gran servizio all’universo gay, sdoganato per paradosso attraverso gli stessi meccanismi che caratterizzano la mentalità cosiddetta «normale». E’ Piero infatti che si vergogna di stare con una donna e non sa come dirlo al padre che ha accettato la sua diversità, diventata normalità. Il meccanismo grazioso e ben condotto, ma tutto il film è costellato di belle battute, snocciolate lungo il ritratto impietoso di una politica inguaribile, scollata dalle fughe in avanti, dal bisogno di respiro della società. Gli attori funzionano, Argentero conferma che sopravvivere al GF si può, Nigro che è un attore con gli attributi, la Gerini che ha verve e spirito. Imperdibile Pannofino, il sindaco di destra che inaugura un muro antimmigrati al giorno. Una critica? Il finale. Obbligato ma finto.

Giudizio 3/5

REGIA: UMBERTO CARTENI
SCENEGGIATURA: FABIO BONIFACCI
FOTOGRAFIA: MARCELLO MONTARSI MUSICHE: MASSIMO NUNZI
SCENOGRAFIE: LUCA MERLINI
INTERPRETI: LUCA ARGENTERO, CLAUDIA GERINI, FILIPPO NIGRO, ANTONIO CATANIA, GIUSEPPE CEDERNA, FRANCESCO PANNOFINO.
GENERE: COMMEDIA
ITALIA 2008, DURATA 108'.
DOVE: CAPITOL, CINECITY, WARNER VILLAGE, CRISTALLO DI FIDENZA

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

MILANO

Fischi e insulti per Donnarumma a San Siro

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS