23°

Spettacoli

Cinema recensioni - Diverso da chi?

Cinema recensioni - Diverso da chi?
0

Lara Ampollini


Lui, lui, l’altra. Sullo sfondo, la grottesca campagna elettorale di una cittadina del profondo nord. Un triangolo a elementi rovesciati e la satira sulla nostra politichetta sono gli elementi del primo film prodotto dalla italiana Cattleya insieme alla Universal Pictures. Con lo scopo evidente di catturare il pubblico medio, facendolo ridere ma senza umiliarne l’intelligenza.
Una briosa rimescolata della commedia sociale della nostra tradizione e di quella sofisticata della Hollywood che fu ed ecco un mix sapido e finalmente, è il caso di dirlo, diverso (da chi? dai soliti italiani). Un film, come la morale che enuncia, senza pregiudizi: non occorre voler fare per forza un capolavoro, ma è necessario dare al pubblico qualcosa di ben fatto. In questo l’«innesto» americano si vede e si sente. Piero è il candidato sindaco di una città che «assomiglia» molto a Trieste. E’ giovane, aitante e gay. Per non scontentare i moderati viene affiancato da una candidata vicesindaco votata ai valori della famiglia. Una coppia tipo Vendola e la Pivetti dei tempi che furono, per dire. Com'è ovvio, si arriva rapidamente dalle punzecchiature ai ceffoni. Ma come in ogni commedia sofisticata l’odio non è così irrimediabile, anzi. La passione prende gli increduli e improbabili partner. A scapito del fidanzato ufficiale di Piero, gelosissimo ma non certo di una donna... Il rovesciamento del punto di vista è una delle cose più riuscite del film (uscito dalla penna funambolica dell’autore di «Notturno bus», «Si può fare», «Tandem») e rende un gran servizio all’universo gay, sdoganato per paradosso attraverso gli stessi meccanismi che caratterizzano la mentalità cosiddetta «normale». E’ Piero infatti che si vergogna di stare con una donna e non sa come dirlo al padre che ha accettato la sua diversità, diventata normalità. Il meccanismo grazioso e ben condotto, ma tutto il film è costellato di belle battute, snocciolate lungo il ritratto impietoso di una politica inguaribile, scollata dalle fughe in avanti, dal bisogno di respiro della società. Gli attori funzionano, Argentero conferma che sopravvivere al GF si può, Nigro che è un attore con gli attributi, la Gerini che ha verve e spirito. Imperdibile Pannofino, il sindaco di destra che inaugura un muro antimmigrati al giorno. Una critica? Il finale. Obbligato ma finto.

Giudizio 3/5

REGIA: UMBERTO CARTENI
SCENEGGIATURA: FABIO BONIFACCI
FOTOGRAFIA: MARCELLO MONTARSI MUSICHE: MASSIMO NUNZI
SCENOGRAFIE: LUCA MERLINI
INTERPRETI: LUCA ARGENTERO, CLAUDIA GERINI, FILIPPO NIGRO, ANTONIO CATANIA, GIUSEPPE CEDERNA, FRANCESCO PANNOFINO.
GENERE: COMMEDIA
ITALIA 2008, DURATA 108'.
DOVE: CAPITOL, CINECITY, WARNER VILLAGE, CRISTALLO DI FIDENZA

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

"Quarta Categoria"

Domani un derby "Special": Reggiana-Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon