-1°

Spettacoli

La gelosia si insinua fra Laura e Claudio. Sul grande schermo

La gelosia si insinua fra Laura e Claudio. Sul grande schermo
0

di Pietro Razzini

Brutta compagnia, la gelosia:  annienta psicologicamente,  assorbe l’esistenza, riduce ai minimi termini il libero arbitrio, distorce la realtà. Intorno al tema della gelosia e alle sue conseguenze si sviluppa la trama de “Il caso dell’infedele Klara”, pellicola presentata in tarda mattinata a Milano. Roberto Faenza è il regista di un film che ha come protagonisti Laura Chiatti e Claudio Santamaria. Una coppia curiosa, assortita in maniera molto particolare, come si capirà durante la conferenza stampa: le vedute opposte sull’argomento cardine del copione, infatti, hanno permesso di sviluppare dei simpatici siparietti nel faccia a faccia con i giornalisti intervenuti.

LA TRAMA Luca (Claudio Santamaria) è un musicista che vive a Praga. Il suo cuore batte solo per Klara (Laura Chiatti), studentessa di storia dell’arte, prossima alla laurea, con cui vive una intensa storia d’amore. Intensa, forse troppo: nel gioco di coppia prevale l’elemento “gelosia” al punto che il ragazzo incarica un detective per pedinare e raccogliere prove riguardanti il presunto tradimento della bella fidanzata con Pavel, suo tutor universitario. L’intrigo si arricchirà di colpi di scena giorno dopo giorno, in un crescere di angosce e paure per il protagonista maschile della pellicola. Una trama in cui adulteri, veri e psicologici, si intrecciano pericolosamente, mettendo a rischio la vita di coloro che giocano.

LA TAVOLA ROTONDA In una location dominante tutta la metropoli lombarda (la terrazza Martini), si è svolto l’incontro per spiegare tutto ciò che circonda il “dramma” della gelosia. Protagonisti della tavola rotonda, il regista Roberto Faenza, gli attori Laura Chiatti e Claudio Santamaria, lo psichiatra Raffaele Morelli e il comico Alessandro Bergonzoni, che ha alleggerito la discussione con due monologhi in cui le parole e i concetti si sovrapponevano in una ironia che rasentava il soprannaturale. A dirigere i lavori, Raffaele Morelli: “La gelosia è un demone di cui bisogna aver paura. Ha radici antiche e lascia due sole possibilità: essere travolti o riuscire a tenerla a distanza. Il dato più curioso raccolto indica che il 70% delle relazioni finisce a causa della gelosia”.

GELOSA? UN EUFEMISMO Un argomento che, apparentemente, sembra far parte della quotidianità di Laura Chiatti: “Penso che la gelosia sia un sentimento innato in ognuno di noi. I miei rapporti sentimentali devono essere forti e turbolenti. Nel momento in cui mi accorgo di essere meno gelosa, l’amore è in fase calante”. La bella Laura va oltre: “Non potrei mai vivere con una persona che non è gelosa. Per questo mi identifico nel personaggio di Claudio. Klara mi ha regalato una parte razionale che non ho mai avuto”.

CLAUDIO IL SAGGIO Claudio Santamaria si inserisce come un fulmine alla fine dell’intervento della Chiatti: “Io invece sono Klara, in tutto e per tutto. La gelosia mi è costata la chiusura di tanti rapporti, alcuni dei quali particolarmente importanti. Ora cerco di dominarla: penso sia decisivo riuscire a parlarne con il partner mantenendo una sorta di ironia di fondo. Per me sarebbe troppo difficile convivere con essa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

2commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba nel centro di Istanbul: 13 morti e decine di feriti

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti