10°

18°

Spettacoli

"I mostri oggi": filo diretto con gli anni '60

"I mostri oggi": filo diretto con gli anni '60
0

di Pietro Razzini

Sicuramente possono essere ritenuti mostri di bravura, professionalità e comicità. Con discreta probabilità sono considerati dai colleghi dei mostri sacri da imitare e raggiungere. Difficile considerarli mostri di cui avere paura. Tuttavia è proprio questa la concezione che bisognerebbe adottare, non per gli attori protagonisti di “I mostri oggi”, pellicola presentata oggi a Milano, ma per le situazioni al limite che vengono rappresentate nei sedici episodi in cui è diviso il film, in tutta Italia dal 27 marzo.

CHE CAST Sabrina Ferilli e Angela Finocchiaro, tanto per cominciare con il gentil sesso. Diego Abatantuono, Claudio Bisio, Giorgio Panariello e Carlo Buccirosso, per proseguire con i maestri della risata. Gli attori si incrociano in tanti flash che raccontano la quotidianità, talvolta malata, sicuramente al limite (anche oltre) l’accettabile ragione.

ATTO TERZO “I mostri oggi” può essere considerato l’ultimo capitolo di una trilogia nata nel 1963 con “I mostri”, diretto da Dino Risi e continuata da Risi, Monicelli e Scola con “I nuovi mostri” nel 1977. Nei due lungometraggi vengono parodiati tutti i vizi e le paure dell’Italia contemporanea anche se, a ben vedere, i difetti che caratterizzano il nostro Paese, sono sempre gli stessi. Dallo sketch al racconto più elaborato: ogni modalità narrativa è stata utile per rappresentare in maniera divertente e grottesca i tanti limiti dell’italianità.

VOCE AI PROTAGONISTI “Sono circa vent’anni che spingo per tornare al film a episodi”. Spiega Diego Abatantuono che continua: “E’ impossibile azzardare paragoni e analogie con le precedenti commedie: i personaggi mostruosi di quei film allora sembravano caricaturali, oggi sono più che realistici”. Interviene poi Giorgio Panariello: “Ci sono sempre stati gli avvoltoi che speculano sui momenti difficili delle persone ma ora stiamo raggiungendo livelli allucinanti. I personaggi che rappresentiamo sono mostri indifendibili”.

ANCORA INSIEME Dopo il successo di “Amore bugie e calcetto” è tornata sul grande schermo la strana coppia Finocchiaro-Bisio: “In effetti si lavora molto bene con lei”. Esordisce Claudio. “I momenti migliori vissuti sul set sono stati con Angela e i suoi silenzi”. L’intervento della Finocchiaro è da cartellino rosso: “Ovviamente perché tu non stavi mai zitto e mi dovevo adeguare”. Bisio ne ha per tutti: “Ora che ci ripenso, nelle scene con Sabrina Ferilli ho dato il meglio di me”. E qui, in difesa delle assenti, si intromette Abatantuono: “Non certo sotto il profilo sessuale”. Insomma anche se si parla di mostri che fanno rabbrividire gran parte della società, nella presentazione di oggi, gli attori presenti hanno dimostrato di essere dei mostri di bravura nell’arte della risata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

4commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

1commento

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

8commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

6commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

1commento

Londra

Il momento in cui la donna si getta nel Tamigi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery