15°

Spettacoli

Oggi come allora «è festa» con la Pfm

Oggi come allora «è festa» con la Pfm
3

Vincenzo Raffaele Segreto


 Nostalgia? Mah…! E’ bastato il primo inciso strumentale di «Bocca di rosa» e, a giudicare dall’energia profusa a piene mani, dalla contagiosa comunicativa, dalla forza intatta della loro strumentalità, si direbbe che nulla era più lontano dalla nostalgia dalle due ore abbondanti di musica del concerto che la Pfm ha tenuto ieri sera al PalaRaschi. Eppure più di trent’anni sono passati da quando un pressoché sconosciuto gruppetto di ragazzi si metamorfosava dal post-post beat de I Quelli in un complesso destinato a fare la storia del rock progressivo italiano: trent’anni passati produttivamente e felicemente, se si va a cercare nei ricordi, o nei cataloghi discografici.
Di questo lunghissimo arco umano e musicale, la tournée con Fabrizio De André fu un momento eccezionale per molti motivi, riassunti tutti in quei concerti memorabili, fissati per sempre da una storica registrazione. Ogni tanto gli anniversari vengono a proposito, per cui nel trentennale di quella tournée la Pfm è tornata a riproporre quel tempo, quelle canzoni, quel poeta, in una nuova serie di concerti che hanno toccato (oggi come allora) anche Parma, con questa serata che è stata la scintillante apertura di Controtempi. Un concerto che è stato non solo vivificante celebrazione della magica esperienza con De André, ma anche uno strepitoso ripasso del meglio della loro produzione.
Ormai diversi anni fa Bob Dylan e Paul Simon si unirono per un giro di concerti nei campus di alcune università americane. A chi chiese loro qual era stata la difficoltà maggiore per questi concerti, Dylan rispose: «Scegliere le canzoni!». Un po’ di queste difficoltà deve aver avuto la Pfm in questo concerto, potendo/dovendo attingere ad un portafogli musicale strapieno. Ma la strada è stata trovata presto, con una scaletta che è stata la summa di pezzi che appartengono ormai alla piccola grande storia della canzone italiana: dopo «Bocca di rosa», altri brani di De André quali «La guerra di Piero», o «Un giudice», riletture fantastiche quali «Maria nella bottega», trascinanti come «Andrea» o «Volta la carta», toccanti come «La canzone di Marinella».
 Davvero riviveva in questa trascinante collana la scintilla sonora di quell’innesto così innovativo in cui alla poesia pura e semplice del cantautore De André si fondeva l’arcobaleno timbrico, la spinta dinamica di un complesso di strumentisti valorosi quali quelli della Pfm. Un motore che ha girato  a pieno regime anche nella seconda parte, dedicata, dopo una prima così «importante», a far risuonare alcuni dei loro pezzi più famosi: ed anche qui musica a vele spiegate, da «La luna nuova» a «Il banchetto», da «Maestro della voce» a «Suonare… suonare», «La carrozza di Hans» e, per chiudere a specchio il programma così come si era aperto, ancora De André, con la celebre versione de «Il pescatore». Fine del programma, ma non del concerto, con un fuori programma fin troppo previsto e invocato, «Impressioni di settembre» e «Celebration», quella che per la nostra generazione rimarrà sempre «E’ festa». E festa è stata! 

Eravate al concerto? Inviateci le vostre impressioni, nello spazio commenti

Guarda il video del Tg Parma
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • loris finotti

    27 Marzo @ 17.48

    grande serata con una carica molto forte grande chitarrista e grande franz di cioccio aspetto in futuro anche le orme

    Rispondi

  • davide

    27 Marzo @ 09.36

    Grandissimi!!!!!!!!

    Rispondi

  • Simone

    26 Marzo @ 19.01

    E' stata una grande serata! Un filo di nostalgia indubbio, mancava la voce di Fabrizio, lo stile molto '70, ma è stato tutto molto divertente e trascinante. In alcuni momenti il clima di festa è stato molto superiore a quello dei concerti di celebrati cantanti "attuali". E grazie ancora a RPR con i quali ho vinto i biglietti...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Nuove date per i play-off

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv