21°

Spettacoli

Cinema recensioni - Il caso dell'infedele Klara

Cinema recensioni - Il caso dell'infedele Klara
1

di Lisa Oppici

Roberto Faenza non lascia toni e atmosfere di alcuni dei suoi ultimi lavori, quel taglio intimistico-psicologico-psicanalitico che ha caratterizzato pellicole come «Prendimi l’anima» o «I giorni dell’abbandono». Qui il tema è la gelosia, nientemeno: tema difficilotto da affrontare e già molto battuto dal cinema, per lo più in chiave comica, dal quale il regista torinese non esce particolarmente bene, complice anche una pretenziosità di fondo che certo non aiuta un approccio «comprensivo» da parte dello spettatore.Gelosia, dunque. A Praga un giovane musicista italiano, Luca, vive un amore ossessivo nei confronti della bella Klara, studentessa a un passo dalla laurea. È talmente geloso che decide di rivolgersi a un’agenzia d’investigazioni (titolare un detective-psicologo che vive un matrimonio «flessibile», con la moglie che lo tradisce abitualmente e alla luce del sole), non dandosi pace nemmeno se le prove dell’infedeltà non si trovano.

Tra aneddoti della vita di Kafka e citazioni dantesche (l'inflazionato «amor che a nullo amato amar perdona»), stimoli freudiani e frasi fatte, banalità inappellabili e dubbi simil-amletici snocciolati come al bar («E se le vittime non fossero i traditi ma i traditori, costretti a farlo solo per comprarsi un attimo di felicità in questo infelice mondo?»), Faenza costruisce poco più che un compitino, una tesina senza appeal che va in debito d’ossigeno già a pochi minuti dall’inizio. Qua e là sfilacciato e lentissimo (è un’ora e quaranta ma sembra molto di più...), accompagnato da un tema musicale solo, sempre uguale, che dopo un poco francamente infastidisce, questo «Caso dell’infedele Klara» rimane per molti versi un algido esercizio retorico, senza vita e senza «verità». Tutto è freddo e finto, spaventosamente finto: dalla storia in sé a una Praga che sembra di plastica, dai dialoghi (improbabili) fino alle interpretazioni degli attori; Claudio Santamaria e Laura Chiatti in primis, che recitano male e si doppiano peggio.

Giudizio: 2/5

Scheda
Regia: Roberto Faenza
Sceneggiatura: Maite Carpio, Marzio Asa, Roberto Faenza (dal romanzo di Michal Viewegh)
Interpreti: Claudio Santamaria, Laura Chiatti, Iain Glen, Kierston Wareing
Genere: Drammatico
Italia 2009, colore, 1 h 40'
Dove: capitol, cinecity, warner

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paapla

    29 Marzo @ 17.21

    didascalico, doppiato e montato in modo pessimo, prevedibile, banale, 90 minuti di nulla.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

13commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa