14°

Spettacoli

Cinema recensioni - Il caso dell'infedele Klara

Cinema recensioni - Il caso dell'infedele Klara
1

di Lisa Oppici

Roberto Faenza non lascia toni e atmosfere di alcuni dei suoi ultimi lavori, quel taglio intimistico-psicologico-psicanalitico che ha caratterizzato pellicole come «Prendimi l’anima» o «I giorni dell’abbandono». Qui il tema è la gelosia, nientemeno: tema difficilotto da affrontare e già molto battuto dal cinema, per lo più in chiave comica, dal quale il regista torinese non esce particolarmente bene, complice anche una pretenziosità di fondo che certo non aiuta un approccio «comprensivo» da parte dello spettatore.Gelosia, dunque. A Praga un giovane musicista italiano, Luca, vive un amore ossessivo nei confronti della bella Klara, studentessa a un passo dalla laurea. È talmente geloso che decide di rivolgersi a un’agenzia d’investigazioni (titolare un detective-psicologo che vive un matrimonio «flessibile», con la moglie che lo tradisce abitualmente e alla luce del sole), non dandosi pace nemmeno se le prove dell’infedeltà non si trovano.

Tra aneddoti della vita di Kafka e citazioni dantesche (l'inflazionato «amor che a nullo amato amar perdona»), stimoli freudiani e frasi fatte, banalità inappellabili e dubbi simil-amletici snocciolati come al bar («E se le vittime non fossero i traditi ma i traditori, costretti a farlo solo per comprarsi un attimo di felicità in questo infelice mondo?»), Faenza costruisce poco più che un compitino, una tesina senza appeal che va in debito d’ossigeno già a pochi minuti dall’inizio. Qua e là sfilacciato e lentissimo (è un’ora e quaranta ma sembra molto di più...), accompagnato da un tema musicale solo, sempre uguale, che dopo un poco francamente infastidisce, questo «Caso dell’infedele Klara» rimane per molti versi un algido esercizio retorico, senza vita e senza «verità». Tutto è freddo e finto, spaventosamente finto: dalla storia in sé a una Praga che sembra di plastica, dai dialoghi (improbabili) fino alle interpretazioni degli attori; Claudio Santamaria e Laura Chiatti in primis, che recitano male e si doppiano peggio.

Giudizio: 2/5

Scheda
Regia: Roberto Faenza
Sceneggiatura: Maite Carpio, Marzio Asa, Roberto Faenza (dal romanzo di Michal Viewegh)
Interpreti: Claudio Santamaria, Laura Chiatti, Iain Glen, Kierston Wareing
Genere: Drammatico
Italia 2009, colore, 1 h 40'
Dove: capitol, cinecity, warner

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paapla

    29 Marzo @ 17.21

    didascalico, doppiato e montato in modo pessimo, prevedibile, banale, 90 minuti di nulla.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

1commento

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

1commento

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia