Musica

Silvia e Giorgia, questione di «riflessi»

Sul web si parla di similitudini fra canzoni delle due artiste.

Silvia Olari e Giorgia

Silvia Olari e Giorgia

Ricevi gratis le news
0

 

Pietro Razzini 
«Per ora non vorrei rilasciare dichiarazioni ufficiali: è una situazione molto delicata, una questione che sta aumentando di volume giorno dopo giorno».  Silvia Olari non si sbottona, non si vuole esporre più del dovuto. Giustamente. Stavolta è stata risucchiata in un vortice che interessa anche un «big» della musica italiana: su diversi siti del settore, infatti, si parla di presunto plagio. E lei potrebbe esserne la «vittima». Nella vicenda, oltre all’artista di Fornovo e al suo brano del 2010, «Sabbia sulla pelle», c’è anche Giorgia e il pezzo «Riflessi di me», contenuto nel nuovo album della cantante romana «Senza paura».
 Incriminato sarebbe il ritornello della canzone di Giorgia, secondo alcuni molto simile a quello della Olari. La quale, in pochi giorni, si è ritrovata al centro di un vero e proprio uragano che ha coinvolto i fan dell’una e dell’altra artista oltre a critici musicali di statura nazionale (tra cui anche il blog di Mario Luzzatto Fegiz, firma del Corriere della Sera). Galeotto è stato un link pubblicato all’insaputa della giovane parmigiana sulla sua pagina Facebook: tale collegamento rimanda tutt’ora a un articolo redatto per il sito optimaitalia.com dal titolo «Giorgia plagia l’ex concorrente di Amici di Maria De Filippi, Silvia Olari? Ecco i brani a confronto».
 Qualche giorno prima era stato il «Silvia Olari Faceclub» ad accogliere un link tratto da lanostratv.it sul medesimo argomento. «Sabbia sulla pelle» è un pezzo pubblicato nel 2010 all’interno dell’album di Silvia «Libera da». E’ un brano composto dalla stessa Olari e regolarmente depositato in Siae, quindi difeso dalle norme che regolano il diritto d’autore.
 Detto che di vicende analoghe è lastricata la storia della musica leggera, la questione è totalmente aperta e chiunque può farsi un'opinione mettendo a confronto i due brani: gli unici che prendono una posizione netta sono i supporter delle due cantanti, intenti a difendere fino all’ultima goccia di inchiostro il proprio idolo, screditando l’opposizione sui social network. Né dall’una né dall’altra artista, invece, sono state prese posizioni ufficiali: l’ufficio stampa di Giorgia, nonostante sia stato contattato dalla redazione della «Gazzetta», ha preso tempo.
 Paradossalmente Silvia Olari, in quanto assai meno conosciuta rispetto alla collega, potrebbe sentirsi onorata. Non capita tutti i giorni, infatti, di essere considerata «ispiratrice» di una sequenza di note ritenuta condivisibile da una star del calibro di Giorgia. Ma qui si entrerebbe in un altro campo, quello dell’orgoglio personale che nulla ha a che fare con una situazione ancora tutta da chiarire.
Pietro Razzini

«Per ora non vorrei rilasciare dichiarazioni ufficiali: è una situazione molto delicata, una questione che sta aumentando di volume giorno dopo giorno».  Silvia Olari non si sbottona, non si vuole esporre più del dovuto. Giustamente. Stavolta è stata risucchiata in un vortice che interessa anche un «big» della musica italiana: su diversi siti del settore, infatti, si parla di presunto plagio. E lei potrebbe esserne la «vittima». Nella vicenda, oltre all’artista di Fornovo e al suo brano del 2010, «Sabbia sulla pelle», c’è anche Giorgia e il pezzo «Riflessi di me», contenuto nel nuovo album della cantante romana «Senza paura». Incriminato sarebbe il ritornello della canzone di Giorgia, secondo alcuni molto simile a quello della Olari.
La quale, in pochi giorni, si è ritrovata al centro di un vero e proprio uragano che ha coinvolto i fan dell’una e dell’altra artista oltre a critici musicali di statura nazionale (tra cui anche il blog di Mario Luzzatto Fegiz, firma del Corriere della Sera). Galeotto è stato un link pubblicato all’insaputa della giovane parmigiana sulla sua pagina Facebook: tale collegamento rimanda tutt’ora a un articolo redatto per il sito optimaitalia.com dal titolo «Giorgia plagia l’ex concorrente di Amici di Maria De Filippi, Silvia Olari? Ecco i brani a confronto». Qualche giorno prima era stato il «Silvia Olari Faceclub» ad accogliere un link tratto da lanostratv.it sul medesimo argomento. «Sabbia sulla pelle» è un pezzo pubblicato nel 2010 all’interno dell’album di Silvia «Libera da». E’ un brano composto dalla stessa Olari e regolarmente depositato in Siae, quindi difeso dalle norme che regolano il diritto d’autore. 
Detto che di vicende analoghe è lastricata la storia della musica leggera, la questione è totalmente aperta e chiunque può farsi un'opinione mettendo a confronto i due brani: gli unici che prendono una posizione netta sono i supporter delle due cantanti, intenti a difendere fino all’ultima goccia di inchiostro il proprio idolo, screditando l’opposizione sui social network. Né dall’una né dall’altra artista, invece, sono state prese posizioni ufficiali: l’ufficio stampa di Giorgia, nonostante sia stato contattato dalla redazione della «Gazzetta», ha preso tempo. Paradossalmente Silvia Olari, in quanto assai meno conosciuta rispetto alla collega, potrebbe sentirsi onorata. Non capita tutti i giorni, infatti, di essere considerata «ispiratrice» di una sequenza di note ritenuta condivisibile da una star del calibro di Giorgia. Ma qui si entrerebbe in un altro campo, quello dell’orgoglio personale che nulla ha a che fare con una situazione ancora tutta da chiarire.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat