16°

Spettacoli

Micaela Carosi al centro di Tosca: «E' lei la vera diva»

Micaela Carosi al centro di Tosca: «E' lei la vera diva»
0

Elena Formica


Doppio peccato mortale, un grido, applausi. Poco prima tremava tutta Roma. Ora no. Già s'alza il sole e un’azzurrina pace irrora di illusioni il mondo: eterna la città si sveglia - lenta - ubbidendo al canto di un pastorello. Ma lei è lì. Ha ucciso Scarpia. Ha assistito alla fucilazione di Cavaradossi. L’hanno sognata, desiderata, inseguita. Hanno dimenticato Dio per la sua carne: la Tosca è Tosca mica per niente. Lasciar stare i santi? Nossignori, non esiste. Un volo senza ali la schianta fuori dal mondo e l’ultima scena sarà «avanti a Dio». Le spetta. Lei è una stella. Una divina. La Tosca come la Callas, come la Duse, come la Bernhardt che per prima mise in scena l’originale dramma di Sardou nel cui titolo spiccava, a caratteri d’oro, il determinativo «la». Due lettere abolite dal frontespizio dell’opera di Puccini, ma indelebili nella personalità di colei che è - e resta - «la Tosca»: la prima donna, l’unica, l’alfa e l’omega di una storia bigotta e cruenta.
 Micaela Carosi, esaltante figura d’artista e soprano tra i più applauditi al mondo (Premio Abbiati 2006 per Aida e Madama Butterfly), coglie subito questo aspetto quando parla di Tosca, il personaggio che interpreterà al Teatro Regio di Parma a partire dal 2 aprile (oggi alle 17 l’attesissima prova generale aperta al pubblico). «L’irruenza di Tosca - spiega il soprano - non va fraintesa. Non bisogna fermarsi a questo dato della sua personalità. Tosca è innamorata persa di Cavaradossi e ciò la rende fragile. Quando interpreta il ruolo della diva - e con Scarpia lo fa - Tosca ritrova il proprio centro. Ma con Cavaradossi ha molti abbandoni - tutti scritti nella musica - e in lui si perde, si fonde. E’ vero, Tosca si aggrappa anche a Dio e alla fede; ma è ipotizzabile che si tratti di una devozione acquisita, non di una convinzione profonda: Tosca resta esanime, infatti, quando dalla fede e da Dio non le giungono risposte. Ma d’un tratto, non appena abbandona quelli che per lei sono due clichè (Dio e la fede), Tosca ritrova il suo vero centro e compie il gesto estremo di uccidere. Svincolata da Dio e dalla fede, che le avrebbero impedito di commettere due peccati mortali, Tosca ammazza consapevolmente Scarpia e si getta da Castel Sant'Angelo. Qui sta il suo riscatto: nel chiamare Scarpia dinnanzi a Dio, nello sfidarlo davanti al giudice supremo. Col suo ultimo grido prima del suicidio, Tosca è come se dicesse: 'Scarpia, io ti ho ucciso e mi uccido. Ci rivedremo davanti a Dio e vincerò io'. Tosca non ha più paura, trova dentro di sé la forza di un atto cosciente e definitivo. Assoluto».
 Essere diva oggi. Che cosa significa nella quotidianità di un’artista ovunque acclamata come Micaela Carosi? «Non posso definirmi un’antidiva - risponde la cantante - perché ricopro un ruolo che comunque prevede un clichè. Ma cerco di non allontanarmi da quella che sono per impersonare un personaggio che non sono. Non mi serve la stola di cincillà. Sono una donna giovane, una mamma, vivo nel 2009 e faccio questo mestiere con grande serietà e rispetto, senza risparmio di me stessa. Posso sottoscriverlo con il sangue». Micaela Carosi: come la Tosca in teatro. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia