-1°

12°

Spettacoli

Micaela Carosi al centro di Tosca: «E' lei la vera diva»

Micaela Carosi al centro di Tosca: «E' lei la vera diva»
0

Elena Formica


Doppio peccato mortale, un grido, applausi. Poco prima tremava tutta Roma. Ora no. Già s'alza il sole e un’azzurrina pace irrora di illusioni il mondo: eterna la città si sveglia - lenta - ubbidendo al canto di un pastorello. Ma lei è lì. Ha ucciso Scarpia. Ha assistito alla fucilazione di Cavaradossi. L’hanno sognata, desiderata, inseguita. Hanno dimenticato Dio per la sua carne: la Tosca è Tosca mica per niente. Lasciar stare i santi? Nossignori, non esiste. Un volo senza ali la schianta fuori dal mondo e l’ultima scena sarà «avanti a Dio». Le spetta. Lei è una stella. Una divina. La Tosca come la Callas, come la Duse, come la Bernhardt che per prima mise in scena l’originale dramma di Sardou nel cui titolo spiccava, a caratteri d’oro, il determinativo «la». Due lettere abolite dal frontespizio dell’opera di Puccini, ma indelebili nella personalità di colei che è - e resta - «la Tosca»: la prima donna, l’unica, l’alfa e l’omega di una storia bigotta e cruenta.
 Micaela Carosi, esaltante figura d’artista e soprano tra i più applauditi al mondo (Premio Abbiati 2006 per Aida e Madama Butterfly), coglie subito questo aspetto quando parla di Tosca, il personaggio che interpreterà al Teatro Regio di Parma a partire dal 2 aprile (oggi alle 17 l’attesissima prova generale aperta al pubblico). «L’irruenza di Tosca - spiega il soprano - non va fraintesa. Non bisogna fermarsi a questo dato della sua personalità. Tosca è innamorata persa di Cavaradossi e ciò la rende fragile. Quando interpreta il ruolo della diva - e con Scarpia lo fa - Tosca ritrova il proprio centro. Ma con Cavaradossi ha molti abbandoni - tutti scritti nella musica - e in lui si perde, si fonde. E’ vero, Tosca si aggrappa anche a Dio e alla fede; ma è ipotizzabile che si tratti di una devozione acquisita, non di una convinzione profonda: Tosca resta esanime, infatti, quando dalla fede e da Dio non le giungono risposte. Ma d’un tratto, non appena abbandona quelli che per lei sono due clichè (Dio e la fede), Tosca ritrova il suo vero centro e compie il gesto estremo di uccidere. Svincolata da Dio e dalla fede, che le avrebbero impedito di commettere due peccati mortali, Tosca ammazza consapevolmente Scarpia e si getta da Castel Sant'Angelo. Qui sta il suo riscatto: nel chiamare Scarpia dinnanzi a Dio, nello sfidarlo davanti al giudice supremo. Col suo ultimo grido prima del suicidio, Tosca è come se dicesse: 'Scarpia, io ti ho ucciso e mi uccido. Ci rivedremo davanti a Dio e vincerò io'. Tosca non ha più paura, trova dentro di sé la forza di un atto cosciente e definitivo. Assoluto».
 Essere diva oggi. Che cosa significa nella quotidianità di un’artista ovunque acclamata come Micaela Carosi? «Non posso definirmi un’antidiva - risponde la cantante - perché ricopro un ruolo che comunque prevede un clichè. Ma cerco di non allontanarmi da quella che sono per impersonare un personaggio che non sono. Non mi serve la stola di cincillà. Sono una donna giovane, una mamma, vivo nel 2009 e faccio questo mestiere con grande serietà e rispetto, senza risparmio di me stessa. Posso sottoscriverlo con il sangue». Micaela Carosi: come la Tosca in teatro. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Presentata la stagione 2016-2017 di Europa Teatri

presentazione

Europa Teatri, domani al via la stagione

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Innovazione ict

INNOVAZIONE ICT 

L'Italia scommette sulle imprese 4.0

di Patrizia Ginepri

Lealtrenotizie

Incidente

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

7commenti

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

parma

Morrone ai tifosi: "Un coro in più in questo momento fa la differenza"

tragedia

Lunedì l'autopsia sul corpo di Elio Spinabelli morto asfissiato Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

saronno

Omicidi in corsia, il procuratore: "30 casi ancora da esaminare"

IL CASO

Ritrovato in Norvegia il cancello di Dachau

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

Calciomercato

Sassuolo, Domenico Berardi tagliato dalla foto

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

bologna

Apre il Motor Show. Ecco tutti i numeri e le novità