10°

20°

Spettacoli

Ivanov, al Teatro Due torna il Katona di Budapest

Ivanov, al Teatro Due torna il Katona di Budapest
0

Il Teatro Katona di Budapest, già ospite nella scorsa edizione di Teatro Festival Parma con il kafkiano e visionario capolavoro "Mi tritano e sparisco", torna ora a Teatro Due con Ivanov di Anton Cechov sabato 4 e domenica 5 aprile alle 21, ultimo appuntamento della Stagione 2008/2009 di Fondazione Teatro Due.

Messo in scena dal regista ungherese Tamás Ascher, e prodotto dal Teatro Katona József di Budapest, considerato la realtà teatrale ungherese contemporanea più importante, Ivanov di Anton Cechov è un capolavoro senza tempo che, nella spiazzante messa in scena di Ascher, rivela definitivamente l’universalità della visione del grande autore russo.

Lo spettacolo è interpretato da Ernő Fekete (Ivanov), Eszter Ónodi (Anna Petrovna), Judit Csoma, Zoltán Bezerédi (Lebedev), Adél Jordán (Sasha), Gábor Máté (Sabelski), Zoltán Rajkai (Lvov), Ági Szirtes (Babakina), Ervin Nagy (Borkin), János Bán (Kosih), Éva Olsavszky (Avdotha Nazharovna), Vilmos Kun (Yegorushka), Vilmos Vajdai (Gavrila), Imre Morvay (Pjotr), Klára Czakó, Béla Mészáros (ospiti). Accanto a loro Réka Pelsőczy, Tamás Keresztes, Szabina Nemes, Anna Pálmai, Csaba Erős, Máté Zarári. Le scene sono di Zsolt Khell, i costumi di Györgyi Szakács, le luci di Tamás  Bányai e le musiche di Márton Kovács.

Tamás Ascher, che è ormai considerato un maestro dell’analisi testuale cechoviana, porta qui a compimento un percorso decennale iniziato con una straordinaria edizione de Le tre sorelle, nel 1986, e proseguito con un intenso Platonov nel 1990 per approdare, nel 2004, proprio all’Ivanov, un testo di rarefatta bellezza, di intensa umbratilità. Ambientando il capolavoro di Cechov in uno spaccato ungherese anni Sessanta e Settanta, Ascher illumina di luce livida le sottili trame relazionali create da Cechov, svelandone eterne valenze. Ivanov, personaggio inquietante ed inquieto, depresso e sconfitto dalla vita, viene assunto da Ascher come metafora di una condizione umana familiare. Ivanov è stato un uomo felice e idealista, ma, segnato dalla malattia e dalla perdita della moglie e circondato da persone ciniche e aride, ora è divenuto apaticamente sfiduciato, e trascorre le sue giornate autocommiserandosi su un divano abbandonato ad un’atona deriva psicologica. Il problema di Ivanov non è la tipica crisi biologica e psicologica di mezza età – afferma Ascher - ma un dilemma sociale. Tutti i personaggi sono patetici, ma anche divertenti. Provano con tutte le forze a far succedere qualcosa di buono, ma non ci riescono. Così, anche se è un quadretto che ricalca la società russa di 100 anni fa, Ivanov parla dell’essere umano, della sua esistenza. Vale quindi anche per noi, oggi. Un’ingenua onestà priva di rimorsi lascia Ivanov senza illusioni riguardo alla sua incapacità di agire, incapace addirittura di offrire anche il più piccolo conforto alla moglie in punto di morte. Le storie di Cechov suonano vere, ma allo stesso tempo sono metafore che riflettono sia una solidale comprensione della natura umana, sia un senso dell’umorismo nero e crudele. Tutte le sue pièces hanno luogo in campagna, lontano dalla vita moderna dove caratteri “urbani” si confrontano con il deserto intellettuale. Il tedio spaventoso che racconta ci fa ridere, certo, ma ci fanno ridere anche quelli che credono di poterlo migliorare.

In tournée da quattro anni, Ivanov ha toccato moltissime piazze in Europa e nel mondo.
Anche recitando in ungherese, qui con sopratitoli in italiano, la compagnia ha trasceso facilmente la barriera linguistica dando vita ai complessi personaggi cechoviani con un’immediatezza mozzafiato che ha fatto di Ivanov un indiscusso successo.
Informazioni e Biglietteria 0521/230242 biglietteria@teatrodue.org - www.teatrodue.org

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Bocconi killer, un nuovo caso

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport