12°

Film recensioni

Venere in pelliccia

Gioco di seduzione ironico e feticista firmato Polanski

Venere in pelliccia - Sul rapporto sadomasochistico tra regista e attrice

Venere in pelliccia - Sul rapporto sadomasochistico tra regista e attrice

Ricevi gratis le news
0

 

Su il sipario: l’autore è pregato di entrare in scena. 
Là, sul palco della commedia del desiderio, fuori e dentro dalle botole e dai trabocchetti di una pièce che si confonde con la «realtà», in un raffinato gioco di seduzione ironico e feticista in cui i ruoli continuano, in modo eccitante, a ribaltarsi.  Dopo «Carnage», Roman Polanski gira con «Venere in pelliccia» un altro film di fortissima ispirazione teatrale, dove rilegge brillantemente il testo di David Ives (a sua volta ispirato al romanzo scandalo di Sacher-Masoch) per indagare con stuzzicante cattiveria il rapporto sadomasochistico tra regista e attrice, correndo su un doppio binario in cui l’autore finisce a sorpresa vittima non solo della sua esuberante e attraente protagonista ma anche, pirandellianamente, del personaggio che lei interpreta.  Due interpreti in scena per tutta la pellicola, divertiti e non casuali tocchi autobiografici (l'attrice è Emmanuelle Seigner, musa e moglie nella vita di Polanski a cui il personaggio del regista assomiglia addirittura anche fisicamente...), unità di tempo e luogo: metateatrale e psicanalitico film on stage, «Venere in pelliccia» prende il via - tra caffè che assumono un valore simbolico e buffi cactus dalla forma preoccupantemente fallica -, dalle audizioni che un regista/commediografo (Mathieu Amalric) sta conducendo con scarso successo. Ma la tempesta porta in teatro all’ultimo momento un’attrice sexy e stravagante, che si chiama Vanda proprio come la donna che deve impersonare.... Intelligente e sarcastico, il film mette provocatoriamente in discussione lo stesso testo che finge di portare in scena, rileggendolo alla luce delle «Baccanti» e di un acceso femminismo: in un (doppio) gioco delle parti che vede Polanski marciare contro se stesso. A quasi 80 anni e con il curriculum che ha il regista de «Il pianista» in fondo si può permettere questo e altro.. 
.F. Mol.
Su il sipario: l’autore è pregato di entrare in scena. 
Là, sul palco della commedia del desiderio, fuori e dentro dalle botole e dai trabocchetti di una pièce che si confonde con la «realtà», in un raffinato gioco di seduzione ironico e feticista in cui i ruoli continuano, in modo eccitante, a ribaltarsi.  Dopo «Carnage», Roman Polanski gira con «Venere in pelliccia» un altro film di fortissima ispirazione teatrale, dove rilegge brillantemente il testo di David Ives (a sua volta ispirato al romanzo scandalo di Sacher-Masoch) per indagare con stuzzicante cattiveria il rapporto sadomasochistico tra regista e attrice, correndo su un doppio binario in cui l’autore finisce a sorpresa vittima non solo della sua esuberante e attraente protagonista ma anche, pirandellianamente, del personaggio che lei interpreta.  
Due interpreti in scena per tutta la pellicola, divertiti e non casuali tocchi autobiografici (l'attrice è Emmanuelle Seigner, musa e moglie nella vita di Polanski a cui il personaggio del regista assomiglia addirittura anche fisicamente...), unità di tempo e luogo: metateatrale e psicanalitico film on stage, «Venere in pelliccia» prende il via - tra caffè che assumono un valore simbolico e buffi cactus dalla forma preoccupantemente fallica -, dalle audizioni che un regista/commediografo (Mathieu Amalric) sta conducendo con scarso successo.
Ma la tempesta porta in teatro all’ultimo momento un’attrice sexy e stravagante, che si chiama Vanda proprio come la donna che deve impersonare.... Intelligente e sarcastico, il film mette provocatoriamente in discussione lo stesso testo che finge di portare in scena, rileggendolo alla luce delle «Baccanti» e di un acceso femminismo: in un (doppio) gioco delle parti che vede Polanski marciare contro se stesso. A quasi 80 anni e con il curriculum che ha il regista de «Il pianista» in fondo si può permettere questo e altro.. .
F. Mol.

 

Giudizio: 3/5

SCHEDA

(La Venus a la forrure)
REGIA:  ROMAN POLANSKI
SCENEGGIATURA:  ROMAN POLANSKI e DAVID IVES dalla piece teatrale di quest'ultimo
INTERPRETI:  MATHIEU AMALRIC, EMMANUELLE SEIGNER
GENERE:  DRAMMATICO
Francia 2013, colore, 1 h e 36’
DOVE: : THE SPACE CAMPUS

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia. Lutto per Ignazio. L'ultimo bacio tra i due Video

1commento

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli autovelox dal 20 al 24 novembre

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Lealtrenotizie

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

INTERVISTA

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

Pericolo

Piste ciclabili coperte di foglie: insidia per le bici

Lutto

L'imprenditore Savini stroncato da un malore

Rugby

In meta nel nome di Banchini

Sissa

Usciti per un rosario: i ladri rubano auto, gioielli e anche i tortelli

Lutto

Venturini, l'imprenditore dal cuore grande

Salsomaggiore

Auto medica fuori strada, infermiera all'ospedale

Felino

La maggioranza scricchiola dopo l'uscita di due consigliere

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

10commenti

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

34commenti

mafia

Riina arriverà a Corleone in nottata: subito dopo la tumulazione. E c'è chi gli rende omaggio

1commento

Anteprima

Riina, intervista alla figlia di Ciaccio Montalto: "34 anni di di dolore" Video

Tg Parma

Colpo in una carpenteria, bottino 40 mila euro

2commenti

Tg Parma

Centri vaccini in provincia, la Regione: "Riapriranno" Video

Appennino

Piccola scossa di terremoto a Terenzo: 2.0

Tg Parma

La regista Archibugi presenta all'Astra "Gli sdraiati" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd, la partita non è nelle regioni rosse

di Luca Tentoni

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

Molestie

Travolto anche Lasseter, il direttore creativo della Pixar

usa

Trump, come tradizione, grazia due tacchini per Thanksgiving Foto

SPORT

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

L'ACCUSA

"Tavecchio mi molestò'". Lui: "Ho dato mandato ai legali"

SOCIETA'

archeologia

Piramide di Cheope, trovata una camera segreta, potrebbe custodire il trono

video

Spettacolare inseguimento in moto della polizia Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery