16°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

spettacoli

Picone, un'étoile per «Jerusalem»

Giuseppe Picone

Giuseppe Picone

http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/news/spettacoli/147698/Picone--un-etoile-per-.html 28/04/2017 10:24:09 28/04/2017 10:24:09 40 Picone, un'étoile per «Jerusalem» false DD/MM/YYYY 0

 

Lucia Brighenti
Un’étoile per Giuseppe Verdi: protagonista speciale di Jerusalem, grand opéra verdiano che stasera alle 20,30 apre la Stagione lirico-concertistica del Teatro Magnani di Fidenza, è il ballerino Giuseppe Picone. Il primo titolo scritto dal Maestro per Parigi (realizzato con i solisti Carlo Colombara, Daria Masiero, Rosario La Spina, il Coro dell’Opera di Parma preparato da Fabrizio Cassi e la Filarmonica delle Terre Verdiane diretti da Marco Dallara, regia e luci di Riccardo Canessa, scene e costumi di Artemio Cabassi) verrà infatti eseguito nella sua versione integrale, completa dei balletti del terzo atto, una serie di danze dal sapore esotico. 
«In quest’opera ci sono circa ventidue minuti di danza - spiega Giuseppe Picone - che rappresentano la sena di un harem. Per questo ho voluto con me sul palcoscenico il Balletto di Siena: io, che interpreto uno schiavo, ho coreografato i miei cinque assoli, mentre Marco Batti ha creato l’ultima scena con le ragazze del balletto. Sono tutte coreografie in stile neoclassico». 
Ballerino solista che ha danzato in compagnie prestigiose come il National Ballett di Londra e l’American Ballet Theatre, Picone nutre una vera passione per Verdi, al quale ha dedicato più di un omaggio, uno dei quali realizzato quest’estate a Colorno: «Penso che Verdi sia uno dei più grandi compositori al mondo, - dice ancora Picone - ed è il mio favorito con Cajkovskij. Ha avuto la capacità di rendere famoso il patrimonio artistico del nostro Paese in tutto il mondo, gliene sono grato perché, quando vado a ballare in altre nazioni, trovo sempre un busto di Verdi o una sua opera in teatro, e questo mi rende orgoglioso di essere italiano». 
I biglietti per Jerusalem (costo dai 20 ai 60 euro) possono essere acquistati presso il Teatro Magnani (per informazioni e prenotazioni: tel. 340 2224966; e-mail: tulliomarchetti@virgilio.it). 
Lucia Brighenti

Un’étoile per Giuseppe Verdi: protagonista speciale di Jerusalem, grand opéra verdiano che stasera alle 20,30 apre la Stagione lirico-concertistica del Teatro Magnani di Fidenza, è il ballerino Giuseppe Picone. Il primo titolo scritto dal Maestro per Parigi (realizzato con i solisti Carlo Colombara, Daria Masiero, Rosario La Spina, il Coro dell’Opera di Parma preparato da Fabrizio Cassi e la Filarmonica delle Terre Verdiane diretti da Marco Dallara, regia e luci di Riccardo Canessa, scene e costumi di Artemio Cabassi) verrà infatti eseguito nella sua versione integrale, completa dei balletti del terzo atto, una serie di danze dal sapore esotico. «In quest’opera ci sono circa ventidue minuti di danza - spiega Giuseppe Picone - che rappresentano la sena di un harem. Per questo ho voluto con me sul palcoscenico il Balletto di Siena: io, che interpreto uno schiavo, ho coreografato i miei cinque assoli, mentre Marco Batti ha creato l’ultima scena con le ragazze del balletto. Sono tutte coreografie in stile neoclassico». Ballerino solista che ha danzato in compagnie prestigiose come il National Ballett di Londra e l’American Ballet Theatre, Picone nutre una vera passione per Verdi, al quale ha dedicato più di un omaggio, uno dei quali realizzato quest’estate a Colorno: «Penso che Verdi sia uno dei più grandi compositori al mondo, - dice ancora Picone - ed è il mio favorito con Cajkovskij. Ha avuto la capacità di rendere famoso il patrimonio artistico del nostro Paese in tutto il mondo, gliene sono grato perché, quando vado a ballare in altre nazioni, trovo sempre un busto di Verdi o una sua opera in teatro, e questo mi rende orgoglioso di essere italiano». I biglietti per Jerusalem (costo dai 20 ai 60 euro) possono essere acquistati presso il Teatro Magnani (per informazioni e prenotazioni: tel. 340 2224966; e-mail: tulliomarchetti@virgilio.it). 

 

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

1commento

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

1commento

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

2commenti

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

nepal

Intrappolato in un burrone nell' Himalaya, trovato vivo dopo 47 giorni

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling