10°

22°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

spettacoli

Picone, un'étoile per «Jerusalem»

Giuseppe Picone

Giuseppe Picone

Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/news/spettacoli/147698/Picone--un-etoile-per-.html 17/10/2017 15:38:43 17/10/2017 15:38:43 40 Picone, un'étoile per «Jerusalem» false DD/MM/YYYY 0

 

Lucia Brighenti
Un’étoile per Giuseppe Verdi: protagonista speciale di Jerusalem, grand opéra verdiano che stasera alle 20,30 apre la Stagione lirico-concertistica del Teatro Magnani di Fidenza, è il ballerino Giuseppe Picone. Il primo titolo scritto dal Maestro per Parigi (realizzato con i solisti Carlo Colombara, Daria Masiero, Rosario La Spina, il Coro dell’Opera di Parma preparato da Fabrizio Cassi e la Filarmonica delle Terre Verdiane diretti da Marco Dallara, regia e luci di Riccardo Canessa, scene e costumi di Artemio Cabassi) verrà infatti eseguito nella sua versione integrale, completa dei balletti del terzo atto, una serie di danze dal sapore esotico. 
«In quest’opera ci sono circa ventidue minuti di danza - spiega Giuseppe Picone - che rappresentano la sena di un harem. Per questo ho voluto con me sul palcoscenico il Balletto di Siena: io, che interpreto uno schiavo, ho coreografato i miei cinque assoli, mentre Marco Batti ha creato l’ultima scena con le ragazze del balletto. Sono tutte coreografie in stile neoclassico». 
Ballerino solista che ha danzato in compagnie prestigiose come il National Ballett di Londra e l’American Ballet Theatre, Picone nutre una vera passione per Verdi, al quale ha dedicato più di un omaggio, uno dei quali realizzato quest’estate a Colorno: «Penso che Verdi sia uno dei più grandi compositori al mondo, - dice ancora Picone - ed è il mio favorito con Cajkovskij. Ha avuto la capacità di rendere famoso il patrimonio artistico del nostro Paese in tutto il mondo, gliene sono grato perché, quando vado a ballare in altre nazioni, trovo sempre un busto di Verdi o una sua opera in teatro, e questo mi rende orgoglioso di essere italiano». 
I biglietti per Jerusalem (costo dai 20 ai 60 euro) possono essere acquistati presso il Teatro Magnani (per informazioni e prenotazioni: tel. 340 2224966; e-mail: tulliomarchetti@virgilio.it). 
Lucia Brighenti

Un’étoile per Giuseppe Verdi: protagonista speciale di Jerusalem, grand opéra verdiano che stasera alle 20,30 apre la Stagione lirico-concertistica del Teatro Magnani di Fidenza, è il ballerino Giuseppe Picone. Il primo titolo scritto dal Maestro per Parigi (realizzato con i solisti Carlo Colombara, Daria Masiero, Rosario La Spina, il Coro dell’Opera di Parma preparato da Fabrizio Cassi e la Filarmonica delle Terre Verdiane diretti da Marco Dallara, regia e luci di Riccardo Canessa, scene e costumi di Artemio Cabassi) verrà infatti eseguito nella sua versione integrale, completa dei balletti del terzo atto, una serie di danze dal sapore esotico. «In quest’opera ci sono circa ventidue minuti di danza - spiega Giuseppe Picone - che rappresentano la sena di un harem. Per questo ho voluto con me sul palcoscenico il Balletto di Siena: io, che interpreto uno schiavo, ho coreografato i miei cinque assoli, mentre Marco Batti ha creato l’ultima scena con le ragazze del balletto. Sono tutte coreografie in stile neoclassico». Ballerino solista che ha danzato in compagnie prestigiose come il National Ballett di Londra e l’American Ballet Theatre, Picone nutre una vera passione per Verdi, al quale ha dedicato più di un omaggio, uno dei quali realizzato quest’estate a Colorno: «Penso che Verdi sia uno dei più grandi compositori al mondo, - dice ancora Picone - ed è il mio favorito con Cajkovskij. Ha avuto la capacità di rendere famoso il patrimonio artistico del nostro Paese in tutto il mondo, gliene sono grato perché, quando vado a ballare in altre nazioni, trovo sempre un busto di Verdi o una sua opera in teatro, e questo mi rende orgoglioso di essere italiano». I biglietti per Jerusalem (costo dai 20 ai 60 euro) possono essere acquistati presso il Teatro Magnani (per informazioni e prenotazioni: tel. 340 2224966; e-mail: tulliomarchetti@virgilio.it). 

 

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

4commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

7commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel