20°

36°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

spettacoli

Picone, un'étoile per «Jerusalem»

Giuseppe Picone

Giuseppe Picone

Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/news/spettacoli/147698/Picone--un-etoile-per-.html 18/08/2017 22:22:27 18/08/2017 22:22:27 40 Picone, un'étoile per «Jerusalem» false DD/MM/YYYY 0

 

Lucia Brighenti
Un’étoile per Giuseppe Verdi: protagonista speciale di Jerusalem, grand opéra verdiano che stasera alle 20,30 apre la Stagione lirico-concertistica del Teatro Magnani di Fidenza, è il ballerino Giuseppe Picone. Il primo titolo scritto dal Maestro per Parigi (realizzato con i solisti Carlo Colombara, Daria Masiero, Rosario La Spina, il Coro dell’Opera di Parma preparato da Fabrizio Cassi e la Filarmonica delle Terre Verdiane diretti da Marco Dallara, regia e luci di Riccardo Canessa, scene e costumi di Artemio Cabassi) verrà infatti eseguito nella sua versione integrale, completa dei balletti del terzo atto, una serie di danze dal sapore esotico. 
«In quest’opera ci sono circa ventidue minuti di danza - spiega Giuseppe Picone - che rappresentano la sena di un harem. Per questo ho voluto con me sul palcoscenico il Balletto di Siena: io, che interpreto uno schiavo, ho coreografato i miei cinque assoli, mentre Marco Batti ha creato l’ultima scena con le ragazze del balletto. Sono tutte coreografie in stile neoclassico». 
Ballerino solista che ha danzato in compagnie prestigiose come il National Ballett di Londra e l’American Ballet Theatre, Picone nutre una vera passione per Verdi, al quale ha dedicato più di un omaggio, uno dei quali realizzato quest’estate a Colorno: «Penso che Verdi sia uno dei più grandi compositori al mondo, - dice ancora Picone - ed è il mio favorito con Cajkovskij. Ha avuto la capacità di rendere famoso il patrimonio artistico del nostro Paese in tutto il mondo, gliene sono grato perché, quando vado a ballare in altre nazioni, trovo sempre un busto di Verdi o una sua opera in teatro, e questo mi rende orgoglioso di essere italiano». 
I biglietti per Jerusalem (costo dai 20 ai 60 euro) possono essere acquistati presso il Teatro Magnani (per informazioni e prenotazioni: tel. 340 2224966; e-mail: tulliomarchetti@virgilio.it). 
Lucia Brighenti

Un’étoile per Giuseppe Verdi: protagonista speciale di Jerusalem, grand opéra verdiano che stasera alle 20,30 apre la Stagione lirico-concertistica del Teatro Magnani di Fidenza, è il ballerino Giuseppe Picone. Il primo titolo scritto dal Maestro per Parigi (realizzato con i solisti Carlo Colombara, Daria Masiero, Rosario La Spina, il Coro dell’Opera di Parma preparato da Fabrizio Cassi e la Filarmonica delle Terre Verdiane diretti da Marco Dallara, regia e luci di Riccardo Canessa, scene e costumi di Artemio Cabassi) verrà infatti eseguito nella sua versione integrale, completa dei balletti del terzo atto, una serie di danze dal sapore esotico. «In quest’opera ci sono circa ventidue minuti di danza - spiega Giuseppe Picone - che rappresentano la sena di un harem. Per questo ho voluto con me sul palcoscenico il Balletto di Siena: io, che interpreto uno schiavo, ho coreografato i miei cinque assoli, mentre Marco Batti ha creato l’ultima scena con le ragazze del balletto. Sono tutte coreografie in stile neoclassico». Ballerino solista che ha danzato in compagnie prestigiose come il National Ballett di Londra e l’American Ballet Theatre, Picone nutre una vera passione per Verdi, al quale ha dedicato più di un omaggio, uno dei quali realizzato quest’estate a Colorno: «Penso che Verdi sia uno dei più grandi compositori al mondo, - dice ancora Picone - ed è il mio favorito con Cajkovskij. Ha avuto la capacità di rendere famoso il patrimonio artistico del nostro Paese in tutto il mondo, gliene sono grato perché, quando vado a ballare in altre nazioni, trovo sempre un busto di Verdi o una sua opera in teatro, e questo mi rende orgoglioso di essere italiano». I biglietti per Jerusalem (costo dai 20 ai 60 euro) possono essere acquistati presso il Teatro Magnani (per informazioni e prenotazioni: tel. 340 2224966; e-mail: tulliomarchetti@virgilio.it). 

 

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti