-3°

roccabianca

"Culatello&Jazz", un classico servito in versione "winter"

Venerdì all'Arena del Sole. La Bassa mixata all'Afroamericana: Willie Jones in quintetto e i sapori di November Porc

Batterista a Roccabianca

Culatello&Jazz a Roccabianca

Ricevi gratis le news
0

 

Giacomo Marzi
Lo avevamo anticipato più di un anno fa. Adesso è realtà: venerdì, alle 21.15, all’Arena del Sole di Roccabianca, nel cuore della Bassa, parte la prima edizione di «Culatello & Jazz Winter».
Dopo cinque edizioni settembrine che hanno segnato uno straordinario successo per l’iniziativa coraggiosa di Giuseppe Scaltriti, patron di Faled, del suo socio Claudio Melucci, di suo figlio Matteo e dei fratelli Spigaroli, continua la lodevole promozione del territorio della nostra Bassa attraverso il matrimonio fra l’eccellenza culinaria ducale e il meglio della musica afroamericana in circolazione. Per ragioni organizzative la cena a base di culatello che ha reso celebre la serata non ci sarà, ma il concerto cercherà di supplire a tale la mancanza con nomi da far invidia a qualsiasi festival di respiro internazionale. «I buongustai non devono preoccuparsi, però - confessa alla «Gazzetta» lo stesso Scaltriti - il concerto sarà in contemporanea con il turno di Roccabianca nell'ospitare il November Porc e quindi, sostanzialmente, la formula non cambia. Tutto il nostro variegato pubblico sarà accontentato». L’imprenditore, che è anche il titolare del marchio di raffinati distillati «Spirito Verdiano», main sponsor della serata, confessa altre succulente novità e ribadisce il concetto cardine dell’iniziativa: «la nostra “mission” è sempre la stessa: amiamo la nostra terra e vogliamo diffonderne le bellezze promuovendone le specialità attraverso un'unione che potrà sembrare strana ma che i fatti hanno dimostrato vincente. Non a caso abbiamo voluto fortemente cominciare questa nuova avventura proprio quest’anno, in occasione del bicentenario verdiano.  Gli spettatori potranno ammirare le statue rappresentanti le opere del Maestro realizzate dallo Ximenes, ora collocate dopo  proprio all’Arena del Sole».
Lo spettacolo
Ed il concerto? «In questa prima edizione ospiteremo un nuovo progetto d’altissima caratura: un gruppo capitanato dal batterista americano Willie Jones III affronterà la musica del grande Max Roach». 
Davvero un repertorio interessante e poco battuto, quindi. E il musicista, attivo a New York, sarà coadiuvato nell’impresa da musicisti italiani e internazionali, come vuole la tradizione di «Culatello e Jazz»: Piero Odorici, tenorsassofonista già familiare agli assidui in quanto partecipante a ben due edizioni dell’evento settembrino di Roccabianca, il trombonista Roberto Rossi, jazzista italiano di primissimo piano con collaborazioni con musicisti quali Paul Jeffrey e Jim Hall; e poi Danny Grissett al piano e Darryl Hall al contrabbasso, tutt’e due attivi a New York.
Info e biglietti
Costo biglietto 15 euro. In vendita  presso Edicola Ragazzola, Ortofrutta Roccabianca, Parma Point, via Garibaldi, 18, Parma. Info: 339/5612798, teatrodiragazzola@aruba.it, www.teatrodiragazzola.it. 
 
Giacomo Marzi
Lo avevamo anticipato più di un anno fa. Adesso è realtà: venerdì, alle 21.15, all’Arena del Sole di Roccabianca, nel cuore della Bassa, parte la prima edizione di «Culatello & Jazz Winter».Dopo cinque edizioni settembrine che hanno segnato uno straordinario successo per l’iniziativa coraggiosa di Giuseppe Scaltriti, patron di Faled, del suo socio Claudio Melucci, di suo figlio Matteo e dei fratelli Spigaroli, continua la lodevole promozione del territorio della nostra Bassa attraverso il matrimonio fra l’eccellenza culinaria ducale e il meglio della musica afroamericana in circolazione. Per ragioni organizzative la cena a base di culatello che ha reso celebre la serata non ci sarà, ma il concerto cercherà di supplire a tale la mancanza con nomi da far invidia a qualsiasi festival di respiro internazionale. «I buongustai non devono preoccuparsi, però - confessa alla «Gazzetta» lo stesso Scaltriti - il concerto sarà in contemporanea con il turno di Roccabianca nell'ospitare il November Porc e quindi, sostanzialmente, la formula non cambia. Tutto il nostro variegato pubblico sarà accontentato». L’imprenditore, che è anche il titolare del marchio di raffinati distillati «Spirito Verdiano», main sponsor della serata, confessa altre succulente novità e ribadisce il concetto cardine dell’iniziativa: «la nostra “mission” è sempre la stessa: amiamo la nostra terra e vogliamo diffonderne le bellezze promuovendone le specialità attraverso un'unione che potrà sembrare strana ma che i fatti hanno dimostrato vincente. Non a caso abbiamo voluto fortemente cominciare questa nuova avventura proprio quest’anno, in occasione del bicentenario verdiano.  Gli spettatori potranno ammirare le statue rappresentanti le opere del Maestro realizzate dallo Ximenes, ora collocate dopo  proprio all’Arena del Sole».Lo spettacoloEd il concerto? «In questa prima edizione ospiteremo un nuovo progetto d’altissima caratura: un gruppo capitanato dal batterista americano Willie Jones III affronterà la musica del grande Max Roach». Davvero un repertorio interessante e poco battuto, quindi. E il musicista, attivo a New York, sarà coadiuvato nell’impresa da musicisti italiani e internazionali, come vuole la tradizione di «Culatello e Jazz»: Piero Odorici, tenorsassofonista già familiare agli assidui in quanto partecipante a ben due edizioni dell’evento settembrino di Roccabianca, il trombonista Roberto Rossi, jazzista italiano di primissimo piano con collaborazioni con musicisti quali Paul Jeffrey e Jim Hall; e poi Danny Grissett al piano e Darryl Hall al contrabbasso, tutt’e due attivi a New York.Info e bigliettiCosto biglietto 15 euro. In vendita  presso Edicola Ragazzola, Ortofrutta Roccabianca, Parma Point, via Garibaldi, 18, Parma. Info: 339/5612798, teatrodiragazzola@aruba.it, www.teatrodiragazzola.it. 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

2commenti

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5