15°

Spettacoli

Franconi Lee: «Questa Tosca assomiglia a un film noir»

Franconi Lee: «Questa Tosca assomiglia a un film noir»
0

Elena Formica


Segni particolari: il bianco e il nero. Tosca come un film «noir», Tosca sul filo del rasoio, Tosca col cuore morso da Scarpia. Infatti «sanguina»: scorre uno scialle rosso sulla sua nera angoscia. Una Tosca così non si dimentica: andò in scena al Teatro Comunale di Bologna nel 1999 dopo una preziosa anteprima a Palermo. Il regista era Alberto Fassini, che morì nel 2005 poco prima della messa in scena di Aida al Festival Verdi. Il suo assistente, Joseph Franconi Lee, curò l’allestimento dell’opera verdiana a Parma. Questa splendida Tosca - un classico - appartiene adesso al Regio. Mauro Meli, il sovrintendente, conferma di averla rilevata «per poche centinaia di euro». Possibile? Sì, perché in Italia accade che allestimenti magnifici, autentici pezzi di storia del teatro, vadano distrutti con l’assurda motivazione che «manca lo spazio» per conservarli: succede allora che si possano acquistare a prezzi simbolici. Joseph Franconi Lee, che firma l’attuale ripresa di questa Tosca a Parma (stasera la prima con Micaela Carosi, Marcelo Álvarez e Marco Vratogna), lancia l’allarme: «Sono state distrutte le scene di produzioni meravigliose, altri allestimenti sono a rischio. Spettacoli stupendi di Visconti, di Samaritani e dello stesso Fassini: pietre miliari della storia del teatro d’opera che il mondo ci invidia. Come amico di Fassini e come regista, sento il dovere morale di sollevare il velo su questa triste realtà». Meli non ha dubbi: «Questa Tosca è ora di proprietà del Regio e la noleggeremo in tutto il mondo come già facciamo con gli allestimenti di Rigoletto e Aida, che sono richiesti ovunque». Per 20 anni a fianco del barone Alberto Fassini, quindi erede di una scuola che attinge al magistero di Luchino Visconti (di cui Fassini fu assistente), Franconi Lee ricorda che proprio Micaela Carosi cantò ai funerali dell’aristocratico regista di origini siciliane; Micaela era molto amata da Fassini che riconosceva in lei, come in Dimitra Theodossiou, le qualità di una vera stella. «Questa Tosca era stata immaginata per una diva assoluta», spiega Franconi Lee. Un allestimento ad alto effetto scenico, seppur elegantemente stilizzato, che avrebbe potuto accogliere una star come Raina Kabaivanska, mitica Tosca. Fassini ideò «uno spettacolo abbastanza minimalista, in bianco e nero: pochi e intensi i colori, legati soprattutto alla protagonista; decisive le luci per creare la “suspance” necessaria al dramma». Entusiastici i commenti di Franconi Lee sulla credibilità interpretativa della Carosi, di Álvarez e di Vratogna, così come sull'intesa artistica con il direttore Zanetti. «Bravissimi gli artisti del coro e, in particolare, i piccoli coristi del complesso voci bianche». 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

3commenti

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

2commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

4commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

carabinieri

Lite tra vicini, donna esplode colpi in aria a Boretto

E' stata denunciata, ha usato una scacciacani

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

5commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

3commenti

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

8commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

il caso

Killer del catamarano: De Cristofaro è scomparso dal Portogallo

SOCIETA'

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti