18°

28°

Spettacoli

Franconi Lee: «Questa Tosca assomiglia a un film noir»

Franconi Lee: «Questa Tosca assomiglia a un film noir»
0

Elena Formica


Segni particolari: il bianco e il nero. Tosca come un film «noir», Tosca sul filo del rasoio, Tosca col cuore morso da Scarpia. Infatti «sanguina»: scorre uno scialle rosso sulla sua nera angoscia. Una Tosca così non si dimentica: andò in scena al Teatro Comunale di Bologna nel 1999 dopo una preziosa anteprima a Palermo. Il regista era Alberto Fassini, che morì nel 2005 poco prima della messa in scena di Aida al Festival Verdi. Il suo assistente, Joseph Franconi Lee, curò l’allestimento dell’opera verdiana a Parma. Questa splendida Tosca - un classico - appartiene adesso al Regio. Mauro Meli, il sovrintendente, conferma di averla rilevata «per poche centinaia di euro». Possibile? Sì, perché in Italia accade che allestimenti magnifici, autentici pezzi di storia del teatro, vadano distrutti con l’assurda motivazione che «manca lo spazio» per conservarli: succede allora che si possano acquistare a prezzi simbolici. Joseph Franconi Lee, che firma l’attuale ripresa di questa Tosca a Parma (stasera la prima con Micaela Carosi, Marcelo Álvarez e Marco Vratogna), lancia l’allarme: «Sono state distrutte le scene di produzioni meravigliose, altri allestimenti sono a rischio. Spettacoli stupendi di Visconti, di Samaritani e dello stesso Fassini: pietre miliari della storia del teatro d’opera che il mondo ci invidia. Come amico di Fassini e come regista, sento il dovere morale di sollevare il velo su questa triste realtà». Meli non ha dubbi: «Questa Tosca è ora di proprietà del Regio e la noleggeremo in tutto il mondo come già facciamo con gli allestimenti di Rigoletto e Aida, che sono richiesti ovunque». Per 20 anni a fianco del barone Alberto Fassini, quindi erede di una scuola che attinge al magistero di Luchino Visconti (di cui Fassini fu assistente), Franconi Lee ricorda che proprio Micaela Carosi cantò ai funerali dell’aristocratico regista di origini siciliane; Micaela era molto amata da Fassini che riconosceva in lei, come in Dimitra Theodossiou, le qualità di una vera stella. «Questa Tosca era stata immaginata per una diva assoluta», spiega Franconi Lee. Un allestimento ad alto effetto scenico, seppur elegantemente stilizzato, che avrebbe potuto accogliere una star come Raina Kabaivanska, mitica Tosca. Fassini ideò «uno spettacolo abbastanza minimalista, in bianco e nero: pochi e intensi i colori, legati soprattutto alla protagonista; decisive le luci per creare la “suspance” necessaria al dramma». Entusiastici i commenti di Franconi Lee sulla credibilità interpretativa della Carosi, di Álvarez e di Vratogna, così come sull'intesa artistica con il direttore Zanetti. «Bravissimi gli artisti del coro e, in particolare, i piccoli coristi del complesso voci bianche». 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

sabato

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

como

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

CHICHIBIO

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Mercato Parma: oggi vertice Crespo-Faggiano

serie b

Parma, il mercato inizia a parlare cinese: oggi incontro Crespo-Faggiano

Calciomercato crociato: ecco tutte le ultime novità

polizia

Paura in Ghiaia: minaccia un negoziante con le forbici. Denunciato

1commento

emilia romagna

Calano gli incidenti stradali con gli autocarri: a Parma il dato migliore in regione

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

8commenti

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

3commenti

incendio

Furgoncino in fiamme in tangenziale (via Traversetolo): vigili del fuoco in azione

Pontremoli-berceto

Incidente: cisterna si stacca dal tir, disagi sull'Autocisa

Lutto

L'ultima lezione di Angela

gdf

Gara per i bus: si indaga per turbativa d'asta Video

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

1commento

musica

Francesco Papageorgiou, un cantantautore collecchiese a Musicultura Video

gazzareporter

Parcheggi creativi in via Borsari

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

eventi

Presentato Verdi Off: 130 appuntamenti a Parma e provincia Video

Cresce il sostegno di "Parma Io ci sto!" a Parma e il suo territorio (leggi)

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

17commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

OMICIDIO

Difesa Bossetti, il corpo di Yara non è stato nel campo 3 mesi: c'è una foto

omicidio

Italiano ucciso a Londra: la coinquilina (arrestata ieri) accusata di omicidio

SOCIETA'

Siria

La combattente curda sfiorata dal proiettile sorride

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

SPORT

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat