15°

Spettacoli

Anna Falchi: "Sono amaramente pentita del seno rifatto"

Anna Falchi: "Sono amaramente pentita del seno rifatto"
1

"Da qui lancio un appello a tutte le giovani  che volessero rifarsi il seno, è una cosa di cui mi sono pentita  amaramente e per tutta la vita me ne pentirò". Lo ha detto Anna  Falchi, intervenuta telefonicamente a "La vita indiretta". "E'  un’operazione, è un intervento pericoloso e poi insomma bisogna  cambiare la protesi ogni tot anni. E’ una cosa proprio che non  finisce più - e prosegue - e poi insomma essere maggiorate non ti  porta nulla di più anzi ti toglie...comunque l’ho fatto da  ragazzina ahimè è successo per carità…".  "Spero non me ne vorranno i plastici, ma è così. Nessuno parla  degli effetti collaterali, di quello che nasconde poi la chirurgia  estetica, che dopo un pò comunque si crolla…bisogna sempre  rimettere tutto in discussione. Rimettersi sotto i ferri credo sia  la cosa che nessuno si augura mai di fare". 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • alida molina

    04 Aprile @ 11.50

    bisogna comunque fare sempre dei controlli che il chirurgo possibilmente plastico deve effettuare,bisogna valutare il cedimento dei tessuti,l'età.L'origine della protesi,eventuali fibrosi.I problemi possono nascere,sipuò optare per interventi meno invasivi e pericolosi che in mano di persone competenti possono dare molta soddisfazione ma non si può assicurare protratta nel tempo.L'importante è intervenire bene con coscienza.La prima soddisfazione è del chirurgo plastico poi del paziente

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

1commento

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

1commento

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

2commenti

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

9commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

1commento

usa

Aereo Cessna si schianta sulle case: tre vittime

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia