19°

34°

Teatro pezzani

Ester Cantoni: «Amleto qui vive in un tempo assoluto»

Stasera il debutto

Ester Cantoni: «Amleto qui vive in un  tempo assoluto»

Amleto principe di Elsinore

Ricevi gratis le news
0

 

Mariacristina Maggi 
E’ un Amleto proiettato nel futuro e ambientato in un’atmosfera oscura e immaginifica, tra ruderi e piogge acide, passato e presente, quello in scena da questa sera fino all’8 dicembre al Nuovo Teatro Pezzani. La nuova produzione della Compagnia dei Borghi affronta ancora una volta la più grande tragedia di tutti i tempi con uno spirito e un’energia sempre nuovi ed entusiasmanti. Diretta da Ester Cantoni e dopo il successo del debutto al Teatro San Paolo di Roma quest’inedita edizione è molto attesa dal pubblico parmigiano. «Ho deciso di ambientare questo spettacolo in un luogo e in un tempo lontani, in un futuro remoto e distante che potrebbe identificarsi con una qualsiasi epoca del mondo, passata, presente, futura: questo perché Amleto è un’opera senza limiti di tempo e di spazio, carica di una tale forza e potenza testuale che da sempre interpella l’uomo sulle grandi tematiche dell’essere. Ogni frase contenuta nell’Amleto, come nessun’altra mai in passato e nel futuro, lascia sicuramente senza parole: dopo tutto, il resto è silenzio...», spiega la Cantoni che considera il testo di Shakespeare l’opera teatrale per eccellenza: «l’opera più ricca significati e sfaccettature, un vademecum di infinite possibilità». Ed è una galassia ricca di simboli, tra luci, costumi, strutture in plexiglass e ombrelli che rappresentano una difesa, una spada, ma anche una possibile offesa: in scena sei attori (due ruoli ciascuno) interpretano i personaggi che muovono una macchina drammaturgica futuristica scandita dalla forza della parola e dal ritmo della musica di Bruno Ilariuzzi: una scena è legata all’altra tanto da non lasciare allo spettatore il tempo di riprendere fiato dall’inizio alla precipitosa fine. «Tantissime sono le chiavi di lettura di un testo immortale di grande contemporaneità e sconfinata bellezza: la nostra sfida consiste proprio nel sottolinearne l’eterna l’attualità evitando appositamente un allestimento tradizionale, ma sempre vivo e diretto, tra galassie immaginarie, paradossi e verità», spiega ancora la regista che nonostante l’allestimento futuristico ha rispettato pienamente la struttura drammaturgica tralasciando però l’aspetto filosofico in nome di quello intimo e poetico. «Il lavoro di squadra (con Patrizia Grossi aiuto regista) è stato straordinario, un work in progress senza sosta con risultati sempre nuovi: un’alchimia necessaria per raggiungere l’obiettivo», conclude la Cantoni che per l’occasione vestirà il duplice ruolo di Gertrude e Ofelia: due specchi dell’animo umano. Affiatati e complici gli attori che si muovo nella galassia di Elsinore: Giuseppe Renzo, Giancarlo Fares, Ester Cantoni, Daniele Coscarella, Davide Bennati, Michele Falica. 
Per informazioni: 0521.200241. 
Mariacristina Maggi 

 

E’ un Amleto proiettato nel futuro e ambientato in un’atmosfera oscura e immaginifica, tra ruderi e piogge acide, passato e presente, quello in scena da questa sera fino all’8 dicembre al Nuovo Teatro Pezzani. La nuova produzione della Compagnia dei Borghi affronta ancora una volta la più grande tragedia di tutti i tempi con uno spirito e un’energia sempre nuovi ed entusiasmanti. Diretta da Ester Cantoni e dopo il successo del debutto al Teatro San Paolo di Roma quest’inedita edizione è molto attesa dal pubblico parmigiano. «Ho deciso di ambientare questo spettacolo in un luogo e in un tempo lontani, in un futuro remoto e distante che potrebbe identificarsi con una qualsiasi epoca del mondo, passata, presente, futura: questo perché Amleto è un’opera senza limiti di tempo e di spazio, carica di una tale forza e potenza testuale che da sempre interpella l’uomo sulle grandi tematiche dell’essere. Ogni frase contenuta nell’Amleto, come nessun’altra mai in passato e nel futuro, lascia sicuramente senza parole: dopo tutto, il resto è silenzio...», spiega la Cantoni che considera il testo di Shakespeare l’opera teatrale per eccellenza: «l’opera più ricca significati e sfaccettature, un vademecum di infinite possibilità». Ed è una galassia ricca di simboli, tra luci, costumi, strutture in plexiglass e ombrelli che rappresentano una difesa, una spada, ma anche una possibile offesa: in scena sei attori (due ruoli ciascuno) interpretano i personaggi che muovono una macchina drammaturgica futuristica scandita dalla forza della parola e dal ritmo della musica di Bruno Ilariuzzi: una scena è legata all’altra tanto da non lasciare allo spettatore il tempo di riprendere fiato dall’inizio alla precipitosa fine. «Tantissime sono le chiavi di lettura di un testo immortale di grande contemporaneità e sconfinata bellezza: la nostra sfida consiste proprio nel sottolinearne l’eterna l’attualità evitando appositamente un allestimento tradizionale, ma sempre vivo e diretto, tra galassie immaginarie, paradossi e verità», spiega ancora la regista che nonostante l’allestimento futuristico ha rispettato pienamente la struttura drammaturgica tralasciando però l’aspetto filosofico in nome di quello intimo e poetico. «Il lavoro di squadra (con Patrizia Grossi aiuto regista) è stato straordinario, un work in progress senza sosta con risultati sempre nuovi: un’alchimia necessaria per raggiungere l’obiettivo», conclude la Cantoni che per l’occasione vestirà il duplice ruolo di Gertrude e Ofelia: due specchi dell’animo umano. Affiatati e complici gli attori che si muovo nella galassia di Elsinore: Giuseppe Renzo, Giancarlo Fares, Ester Cantoni, Daniele Coscarella, Davide Bennati, Michele Falica. Per informazioni: 0521.200241. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bloccata asta oggetti Madonna, tra cui slip usati

musica

Bloccata un'asta di oggetti di Madonna (tra cui slip usati)

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Sgarbi operato, sta bene

A CATTOLICA

Sgarbi operato, sta bene

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Il papà: voglio riabbracciare Solomon

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

3commenti

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

Tg Parma

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

4commenti

SORAGNA E BUSSETO

I sindaci dicono no ai profughi: "Non ci sono strutture adatte"

5commenti

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

1commento

SPETTACOLI

La carica dei 5mila all'Arena Shakespeare

Storie

Ieri e oggi: i maestri gelatai della Valtaro e Valceno

PARMA

Famiglie fragili: bando della Fondazione Pizzarotti Insieme per aiutarle

Fidenza

Addio a Crovini, l'artista dei modelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

9commenti

ROMA

"Mafia Capitale", esclusa l'aggravante mafiosa, 20 anni a Carminati

SPORT

RUGBY

Zebre, fumata "grigia." Il presidente della Fir dà le garanzie

I SEGNI DEL TOUR

Vene in rilievo e muscoli gonfi: le gambe di Poljanski sconcertano il web

SOCIETA'

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel