Tv Parma

Le fiabe di Andreina Chiari Branchi

Andreina Chiari Branchi

Andreina Chiari Branchi

0
«C'era una volta...»
ogni martedì e giovedì
con la partecipazione
di Mario Lanfranchi
«C'era una volta...» ogni martedì e giovedì con la partecipazione di Mario Lanfranchi

 

La magia del Natale da sempre evoca in noi atmosfere di sogno  e ci riporta in quel limbo senza tempo che è il mondo della fiaba.
Tutto intorno a noi: le luci, le vetrine colorate, gli addobbi, sembrano volerci accompagnare  in una dimensione altra,  dove l'animo possa rinfrancarsi e dimenticarsi per un attimo del difficile momento in cui viviamo, un mondo illusorio dove possiamo farci coccolare dalla rassicurante leggerezza di una fiaba buona .
Anche quest'anno torna quindi l'atteso appuntamento che é ormai divenuto una apprezzatissima tradizione con le magiche fiabe dell'autrice parmigiana Andreina Chiari Branchi la cui penna instancabile ha collezionato al suo attivo, negli ultimi due anni due apprezzati romanzi di narrativa per adulti (Le peonie di mia madre e Non chiedermi di più,   entrambi Albatros Editore) e oltre centocinquanta scritti tra fiabe, favole e racconti per bambini e ragazzi, racchiusi in oltre venticinque  pubblicazioni edite da case editrici nazionali e locali, alcune delle quali tradotte in lingue straniere, che proprio quest'anno ci regalerà alcuni nuovissimi testi inediti proposti al pubblico di adulti  e piccini con la magistrale interpretazione dell'attore e regista Mario Lanfranchi.
Per tutto il periodo natalizio fino a metà gennaio infatti, Tv Parma trasmetterà il programma «C'era una volta...» ogni martedì e giovedì alle ore 18.30 per la gioia ed il divertimento di grandi e piccini, in cui verrà raccontata  una fiaba tratta dai testi dell'autrice parmigiana.
Mario Lanfranchi, istrionico ed eclettico attore parmigiano, nonché regista di cinema, teatro e televisione,  sceneggiatore e produttore, pioniere nella traduzione dell'opera lirica sul piccolo schermo, si cimenterà infatti con le fantastiche avventure della Regina delle Nevi, celata nel suo magico castello di ghiaccio, affascinata da  morbidissimi e candidi ermellini,  gatti capaci di animare vecchi salotti, una ragazza dolce e buona alle prese con un  padre  cinico e sconsiderato, Babbo Natale e gli Elfi, la libertà ottenuta a caro prezzo da una fanciulla stanca della sua prigione dorata, leggende di principesse tramutate in bambole e di  re girovaghi e giramondo e tantissimi altri fantasiosi personaggi.
Testi, quelli di Andreina Chiari Branchi, dove alla magia dell'intreccio si unisce forte una morale ed un contenuto buono. Fate, maghi, principi si avvicendano in avventure fatte di bacchette magiche, incantesimi, lunghe peripezie, mondi lontani, imprese coraggiose, principi innamorati, maghi capricciosi, streghe cattive e dispettose, storie avvincenti però che non sono mai slegate dalla realtà di cui riecheggiano  i temi, proponendo al lettore, al termine del racconto, un insegnamento ricco e profondo, un messaggio buono, positivo, attraverso cui rileggere criticamente, le malefatte, i malefici, i sortilegi.       
Un appuntamento imperdibile dunque quello con «C'era una volta....» per tutti coloro che non abbiano smesso di credere nella magica alchimia  della fantasia. r.c.
La magia del Natale da sempre evoca in noi atmosfere di sogno  e ci riporta in quel limbo senza tempo che è il mondo della fiaba.Tutto intorno a noi: le luci, le vetrine colorate, gli addobbi, sembrano volerci accompagnare  in una dimensione altra,  dove l'animo possa rinfrancarsi e dimenticarsi per un attimo del difficile momento in cui viviamo, un mondo illusorio dove possiamo farci coccolare dalla rassicurante leggerezza di una fiaba buona .
Anche quest'anno torna quindi l'atteso appuntamento che é ormai divenuto una apprezzatissima tradizione con le magiche fiabe dell'autrice parmigiana Andreina Chiari Branchi la cui penna instancabile ha collezionato al suo attivo, negli ultimi due anni due apprezzati romanzi di narrativa per adulti (Le peonie di mia madre e Non chiedermi di più,   entrambi Albatros Editore) e oltre centocinquanta scritti tra fiabe, favole e racconti per bambini e ragazzi, racchiusi in oltre venticinque  pubblicazioni edite da case editrici nazionali e locali, alcune delle quali tradotte in lingue straniere, che proprio quest'anno ci regalerà alcuni nuovissimi testi inediti proposti al pubblico di adulti  e piccini con la magistrale interpretazione dell'attore e regista Mario Lanfranchi.
Per tutto il periodo natalizio fino a metà gennaio infatti, Tv Parma trasmetterà il programma «C'era una volta...» ogni martedì e giovedì alle ore 18.30 per la gioia ed il divertimento di grandi e piccini, in cui verrà raccontata  una fiaba tratta dai testi dell'autrice parmigiana.Mario Lanfranchi, istrionico ed eclettico attore parmigiano, nonché regista di cinema, teatro e televisione,  sceneggiatore e produttore, pioniere nella traduzione dell'opera lirica sul piccolo schermo, si cimenterà infatti con le fantastiche avventure della Regina delle Nevi, celata nel suo magico castello di ghiaccio, affascinata da  morbidissimi e candidi ermellini,  gatti capaci di animare vecchi salotti, una ragazza dolce e buona alle prese con un  padre  cinico e sconsiderato, Babbo Natale e gli Elfi, la libertà ottenuta a caro prezzo da una fanciulla stanca della sua prigione dorata, leggende di principesse tramutate in bambole e di  re girovaghi e giramondo e tantissimi altri fantasiosi personaggi.
Testi, quelli di Andreina Chiari Branchi, dove alla magia dell'intreccio si unisce forte una morale ed un contenuto buono. Fate, maghi, principi si avvicendano in avventure fatte di bacchette magiche, incantesimi, lunghe peripezie, mondi lontani, imprese coraggiose, principi innamorati, maghi capricciosi, streghe cattive e dispettose, storie avvincenti però che non sono mai slegate dalla realtà di cui riecheggiano  i temi, proponendo al lettore, al termine del racconto, un insegnamento ricco e profondo, un messaggio buono, positivo, attraverso cui rileggere criticamente, le malefatte, i malefici, i sortilegi.       Un appuntamento imperdibile dunque quello con «C'era una volta....» per tutti coloro che non abbiano smesso di credere nella magica alchimia  della fantasia. r.c.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Sanzionata una signora 78enne che non poteva portare fuori la spazzatura e si è affidata a un vicino

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

7commenti

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Ds Vagnati, lo "accoglie" D'Aversa:"Felice di averlo al mio fianco"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

MILANO

Cadavere di donna avvolto in cellophane in cava dismessa

SOCIETA'

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)