20°

33°

Spettacoli

Paul e Ringo: che nostalgia, che tristezza...

Paul e Ringo: che nostalgia, che tristezza...
Ricevi gratis le news
2

Gabriele Balestrazzi

La voce (sempre sgraziata) di Ringo, i cori ed il basso (sempre perfettini) di Paul.  Le note di "With a little help from my friends" (grande pezzo, ma andate giovedì sera all'Astra a sentire la versione di Joe Cocker a Woodstock)...

Immagini da New York (vai all'articolo che abbiamo pubblicato ieri con il video), immagini dal passato. All'inizio un po' ti commuovi, a risentire e rivedere una fetta di Beatles, ma poi su quel palco vedi soprattutto chi manca: John, George...l'impasto fra i 4 che non era solo vocale, ma anche di caratteri e idee.  Se Ringo era e resta il più modesto (in tutti i sensi), se Paul era il genio, i Beatles non sarebbero stati i Beatles senza la vena rock-sognatrice e più anticonformista di John, e senza le ricerche interiori e musicali di George.

E allora finisce che, davanti a quelle immagini e a quelle canzoni, non sai più che cosa pensare: se essere felice per quello scampolo nostalgico o essere triste per quello che non è più e più non potrà essere.

E allora finisce che ti viene da pensare: grazie per questa serata (che aveva anche una finalità benefica). Ma non rifatelo più: lasciateci ricordare i Beatles. Tutti insieme...

Che cosa resta, oggi, dei 4 di Liverpool? Ditelo nello spazio commenti di questo articolo

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    11 Aprile @ 12.37

    Caro Davide, la nostra regola impone che, quando un articolo non viene capito, siamo noi giornalisti ad avere sbagliato. E quindi mi scuso, con te eed eventualmente con altri, se non sono riuscito a farmi capire. In realtà sono anch'io uno di quelli cresciuti a "pane e Beatles", e dei Beatles ho amato tutto: appunto dal genio di Paul alla voce "sgraziata" di Ringo, passando per i sogni musicali di John e le intuizioni mistiche di George. Ma proprio per questo, come cercavo di spiegare già nel titolo contraddittorio, vedere insieme due (e inevitabilmente solo due) dei Beatles è stato contemporaneamente un momento di grande e nostalgica gioia e di grande tristezza, per quello che era e non potrà più essere. Ecco il motivo del "non fatelo più", anche se proprio stamattina - leggendo che Paul e Ringo si ritroveranno anche in sala di incisione - ho subito pensato che non potrò perdermi il risultato di quell'appuntamento. Mi spiace se non sono riuscito a spiegarmi bene, e ti ringrazio per avermi dato la possibilità di chiarire.

    Rispondi

  • Davide

    11 Aprile @ 12.08

    buongiorno! non conosco la vostra testata nè come funzioni. lo ammetto. ma contesto la scelta dell'autore di questo pezzo, chiaramente un non-fan dei fab four. sembrerà superfluo dirlo, ma io lo sono. si, sono uno di quelli che ha tutti i dischi, vari libri e qualche gadget. Ma credo di essere misurato e lucido. Sono perfettamente d'accordo sul fatto che Ringo non sia mai stato precisamente un grande vocalist (anche se qualcosa di importante l'ha detto nel settore "batteria ") e che paul resti quel che è sempre stato, cioè un perfezionista a dire poco. ma vista la portata dell'evento non è questo che a mio parere andava sottolineato. sarebbe stato meglio riferire che, a prescindere da tutto, su quel palco c'è andato un pezzo di storia, non solo della musica. hanno influenzato la crescita di milioni di ragazzi che sicuramente guardando foto e video della serata proveranno brividi ed emozioni. "..non rifatelo più.." mi pare perciò fuori luogo. a dire poco.. grazie

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto in un hotel l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri nei cieli emiliani

REGGIO EMILIA

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

gaione

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

1commento

A1

Coda di 5 chilometri tra Fiorenzuola e Piacenza, per Milano uscita consigliata a Fidenza

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

4commenti

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

7commenti

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

10commenti

Gazzareporter

Sala Baganza: l'Ibis eremita si posa sulla buca 18 del campo da golf Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

terrorismo

Interpol: 173 kamikaze Isis pronti ad attacchi in Europa

1commento

Curiosità

Il Comune di Bologna intitolerà una piazza agli "umarell"

SPORT

Ciclismo

La cronometro a Bodnar, per Froome è il quarto trionfo

parma calcio

Il Parma a Pinzolo, domani primo test amichevole

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

salsomaggiore

Un mondo di spaventapasseri: Case Giarone in festa Foto

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up