-5°

Spettacoli

La «generazione Woodstock»

La «generazione Woodstock»
1

Dopo il successo dell’incontro della scorsa settimana su Jimi Hendrix, la rassegna Controtempi (organizzata dal Comune di Parma - assessorati alla Cultura e al Turismo, associazione Arte & Musica e Cooperativa Lune Nuove, in collaborazione con Fondazione Monte di Parma e Regione Emilia Romagna e con il GONG Rock Festival in Progress) prosegue il suo percorso di approfondimento e di studio del recente passato sonoro con  la serata dedicata a uno dei più celebri eventi musicali di tutti  i tempi: il Festival di Woodstock.

L'incontro, intitolato «Woodstock 1969-2009», si terrà giovedì alle 21 al Cinema Astra - ingresso libero -  e sarà condotto da due esperti di grande autorevolezza: il giornalista Enzo Gentile - che oltre a scrivere per innumerevoli testate tra cui Repubblica, Panorama, la Stampa, e Rolling Stone ha pubblicato diversi libri sulla storia del rock e curato mostre trasmissioni radiofoniche e televisive - e Mauro Pagani, musicista polistrumentista, arrangiatore e compositore, tra i fondatori della Pfm, dalla carriera fittissima di collaborazioni importanti tra le quali spicca quella con Fabrizio De Andrè con cui ha composto gli album «Crèuza De Mä» nel 1984 e «Le Nuvole» nel 1990. 

Tra aneddoti, racconti e immancabili filmati con le immagini originali di quello straordinario festival, i due ospiti tracceranno, la storia di quei leggendari «3 days of peace and music» di quarant'anni fa che lasciarono un segno indelebile nella cultura contemporanea. Tre giornate in cui la musica divenne collante di passioni, ideali, rabbie e desideri, sconvolgendo quella piccola città rurale nello stato di New York.  Concerto con cifre da capogiro (600.000 gli spettatori, 180 i musicisti che si alternarono sul palco per un totale di 64 ore di musica) Woodstock ospitò i più grandi artisti dell’epoca: Joan Baez, Janis Joplin, The Who, CS&N, Jimi Hendrix, Grateful Dead, Jefferson Airplane, solo per citarne alcuni, e contribuì a cosacrare giovani promesse come Joe Cocker e Carlos Santana, che si distinsero per performance d’impatto eccezionale.

Ma la serata sarà anche l’occasione per parlare dell’evoluzione storica del fenomeno ancora attuale dei rock-festival: come emerge dal graffiante documentario «My Generation» della regista Barbara Kopple, Woodstock ebbe due seguiti recenti, nel 1994 e nel 1999. Sarà interessante mettere così a confronto sia le indubbie differenze (nei luoghi, nei partecipanti, negli sponsor, nel business), sia ciò che è rimasto invariato tra il pubblico oceanico di allora e quello di oggi.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Matteo

    08 Aprile @ 09.15

    Mmmhhh....3 giorni di pace, musica...sesso...droga....se vogliamo dirla, diciamola tutta! Non penso debba essere un evento da ricordare ancora per molto. Come tutti hanno potuto constatare di persona, la generazione dei "peace & love" (in Italia ovviamente manifestatasi sotto il movimento dei "sessantottini") non ha rappresentato il massimo esempio di "coerenza"....specialmente sotto l'aspetto "peace".

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

12commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto