21°

31°

Spettacoli

Tugan Sokhiev e la Filarmonica Toscanini all'Auditorium Paganini

Tugan Sokhiev e la Filarmonica Toscanini all'Auditorium Paganini
0

Ultimo concerto parmigiano per "Nuove Atmosfere", la stagione sinfonica della Filarmonica Arturo Toscanini di Parma, venerdì 10 aprile alle 20.30 all’Auditorium Paganini di Parma. La stagione chiuderà infatti a Milano con l’attesissimo concerto che ospiterà il grande compositore e direttore cinese Tan Dun e la chitarrista americana Sharon Isbin.
 
A dirigere il concerto sarà Tugan Sokhiev, direttore ospite principale e consulente artistico dell’Orchestre National du Capitole de Toulouse che è al suo esordio sul podio della Filarmonica Toscanini. Sokiev dirigerà per la prima  volta Le Sacre du Printemps con un'orchestra non russa e fuori dalla Russia.
 
Il programma del concerto è completamente incentrato attorno all’Ottocento e Novecento russo. In apertura Aleksander Porfir’evic Borodin con le Danze Polovesiane da Il principe Igor, opera spesso considerata il suo lavoro più significativo ma che restò incompiuta fino alla sua morte. Il "Principe Igor" venne completato da Aleksandr Glazunov e da Nikolaj Rimskij-Korsakov e adattato per orchestra. Di quest’ultimo autore sarà invece eseguito Capriccio spagnolo per orchestra op. 3. A chiudere il concerto Igor Stravinskij con Le Sacre du Printemps, Quadri della Russia pagana, in due parti.

Per informazioni e per acquistare i pochi biglietti rimasti disponibili ci si può rivolgere alla biglietteria aperta giovedì dalle 13 alle 17, venerdì e sabato dalle 10 alle 13, in strada della Repubblica, 57. In alternativa è possibile acquistare i biglietti anche online all’indirizzo www.fondazionetoscanini.it. Info tel. 0521 391320, biglietteria@fondazionetoscanini.it,.
 
TUGAN SOKHIEV- Appena trentaduenne, si è guadagnato una forte reputazione come direttore ospite ed in seguito come direttore ospite principale e consulente artistico dell’Orchestra Nazionale del Capitole di Tolosa all’inizio della stagione 2005/2006. Già studente di Ilya Musin ed in seguito di Yuri Temirkanov, si è diplomato al Conservatorio di San Pietroburgo nel 2001 e nello steso anno ha debuttato alla Welsh National Opera dirigendo La bohème, cui sono seguite diverse altre produzioni, incluso un notevole Eugenio Onegin nella primavera 2004. Ha diretto numerosi titoli per il Teatro Marinskij, incluse numerose nuove produzioni ed è apparso al Festival di Aix-en-Provence, a Madrid, a Lussemburgo (L’amore delle tre melarance) e ad Houston (Boris Godunov). Durante le passate stagioni ha avuto grande successo con diverse orchestre, tra le quali l’Orchestre National de France, Orchestre Philharmonique di Radio France, Oslo Philharmonic, Royal Concertgebouw, Munich Philharmonic, Swedish Radio Symphony, Bournemouth Symphony, Orchestra of Bayersiche Staatsoper, Austrian Radio, DSO Berlino, Orchestra della Radio di Francoforte. Ha poi sviluppato un particolare rapporto con la Philharmonia di Londra, presso la quale ritorna ogni stagione.
Durante le sue due prime stagioni con l’Orchestra National du Capitole ha diretto concerti acclamati dalla critica a Tolosa, Vienna, Lubiana, Zagabria, San Sebastian e Parigi, dove ha vinto il titolo di “Rivelazione musicale dell’anno” assegnato dall’Unione Francese dei Critici Musicali per il suo concerto con Magdalena Kozena al Théâtre des Champs-Elysées. Ha realizzato la sua prima registrazione con l’Orchestra nell’estate 2006 (Quarta di Ciaikovski e Quadri di Mussorgskij) e la seconda alla fine del 2007.
Nella stagione 2007-2008 ha fatto il suo debutto con l’Orchestra Nazionale di Spagna, con la Filarmonica della Scala, con l’Orchestra Nazionale della RAI di Torino. E’ ritornato inoltre all’Orchestra della Radio Finlandese, alla DSO di Berlino, a Bournemouth, alla Philharmonia ed all’Orchestra Nazionale di Francia, oltre ai suoi impegni regolari con il Teatro Marinskiy ed all’Orchestra Nazionale del Capitole di Tolosa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ancora risse davanti alla stazione

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse