-2°

televisione

I finalisti di X Factor in coro: "L'abbraccio di un concerto"

Ultima puntata del talent di Sky dal Mediolanum Forum di Assago. Anche in chiaro su Cielo. La gara è tra Ape Escape, Violetta, Aba e Michele. Guest star gli One Direction.

Alessandro Cattelan

Il conduttore di X Factor Alessandro Cattelan

0

 

Carlo Mandelli
Sarà una serata pensata come un vero concerto, quella di X Factor in programma per questa sera al Mediolanum Forum di Assago. Il biglietto per la finalissima sul palco milanese, che quest’anno oltre che su Sky Uno, che per il suo programma di punta può vantare un aumento di ascolti del 22% rispetto all’anno passato, andrà in onda anche su Cielo, alla fine l’hanno vinto Michele per la squadra di Morgan, Violetta in gara con Mika, gli Ape Escape per Simona Ventura e Aba che nonostante tutte le critiche ricevute durante le fasi precedenti del programma è arrivata fino all’ultima e ambita tappa.
«Per me l’Hell Factor è cominciato prima degli altri - racconta la cantante – ma tutte le critiche mi sono servite e a metà delle puntate ho cominciato a divertirmi». Sul versante della squadra di Mika, la finalista è Violetta. «Tra noi finalisti – confessa lei – voterei in seconda battuta Michele, in prima me stessa. Ho diverse canzoni già scritte e che tengo in un cassetto che per il momento è bene resti chiuso, perché‚ sono brani in stile country-folk e agli italiani piace un altro tipo di musica». Tra le anticipazioni sulla finale, oltre all’assenza delle ciabatte durante l’esibizione degli Ape Escape («sono state sequestrate» dice il più anziano del gruppo) c'è anche quella relativa ad un brano cantato insieme ad inizio puntata da tutti gli ospiti italiani, ovvero Elisa, Marco Mengoni, Mario Biondi e Giorgia. All’interno del Forum, intanto, è quasi tutto pronto e gli obiettivi della rete erano quelli di creare un evento molto vicino per atmosfera ad un concerto vero e proprio.
«L'idea era quello di proporre qualcosa di mai visto per un programma tv – fanno sapere da Sky – e ci siamo riusciti anche grazie alla presenza di quattro finalisti di grande talento che durante la serata saranno i protagonisti di duetti con gli ospiti italiani». Eletto a fratello maggiore del loft dove i concorrenti hanno vissuto per la durata del talent, fatta eccezione qualche sporadico contatto con il mondo esterno, la voce degli Ape Escape ha alle spalle una carriera musicale cominciata negli anni Novanta. «Gli altri tre finalisti – dice Tony D’Alessio, cantante e insegnante di canto – hanno tutti una loro personalità che esce dalla prima nota cantata. Questa e una caratteristica fondamentale per una carriera musicale». Gli scommettitori, oltre che su Violetta, per la vittoria della finalissima che stasera avrà come ospiti anche One Direction e Woodkid, sono orientati anche su Michele che sotto la guida di Morgan, e grazie ad un inedito scritto per lui da Tiziano Ferro, ha conquistato fino ad ora giudici e pubblico da casa. «Marco (Castoldi) ha avuto un ruolo fondamentale su tutto - confessa il diciannovenne – e tutti i brani che ha scelto per me, se da un lato mi hanno messo in crisi, dall’altro mi hanno fatto vivere in pieno un percorso personale di scoperta».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

12commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti