14°

26°

Spettacoli

Jessica Lange, nuova primavera

Jessica Lange, nuova primavera
0

di Francesco Gallo
Buon compleanno, Jessica. Perfetta nel ruolo della «bella» della  bestia in «King Kong» (1976) di John Guillermin come in quella  della trasgressiva Cora, che non riesce proprio a dire no alle  avance grossolane quanto efficaci di Jack Nicholson che si  consumeranno su un tavolo di cucina in «Il postino suona sempre  due volte» (1981) di Bob Rafelson. Questi due momenti chiave di  Jessica Lange, nome completo Jessica Phyllis Lange, nata  sessanta anni fa (il 20 aprile 1949) a Cloquet (Minnesota).
  Nel caso di «King Kong», remake del film omonimo del 1933, fu il  suo esordio sul grande schermo a 27 anni. Già fotomodella  sembra venne scelta da Guillermin insieme al produttore Dino De  Laurentiis come protagonista sia per la bellezza che per la  somiglianza con Marilyn Monroe. Cinque anni dopo, a 32  anni, l’attrice gira «Il postino suona sempre due volte», tratto  dal romanzo omonimo di James M. Cain, film divenuto di culto per  le scene di sesso e violenza.
L'attrice, figlia di un commesso viaggiatore, dopo un breve  soggiorno in Francia per prendere lezioni di recitazione, torna  a Hollywood per girare il film «All That Jazz» (1979) di Bob Fosse  ma senza ottenere troppo successo. Il 1982 è un anno d’oro. Interpreta Julie, una donna semplice semplice nella commedia di  Sidney Pollack «Tootsie» con Dustin Hoffman e Geena Davis.  Un ruolo che le regala il primo Oscar. E, nello stesso anno,  arriva anche un marito: il regista e attore Sam Shepard  conosciuto sul set del biopic «Frances» dove la Lange  interpreta l’attrice Frances Farmer. Dopo qualche film minore  arriva nel 1989 «Music Box – Prova d’accusa» di Constantin Costa  Gavras, Orso d’Oro a Berlino.
Si ritrova poi nel cast del thriller «Cape Fear – Il  promontorio della paura» (1991) insieme a Nick Nolte, Robert De  Niro e Juliette Lewis e, tre anni dopo, in «Blue Sky» di Tony  Richardson dove interpreta Carly, moglie di un ufficiale,  esibizionista, adultera, generosa e infantile che le vale un  secondo Oscar.  Nel 2005 interpreta «Broken  Flowers» di Jim Jarmusch viaggio on the road di un don Giovanni  dei nostri tempi e «Non bussare alla mia porta» di Wim Wenders.  Nel 2008 è la volta della commedia «Quel che resta di mio  marito». E la Lange alla soglia dei 60 scende in campo  come produttrice per il film «Cheri» (2008) di  Stephen Frears presentato al Festival di Berlino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

play-off

Parma qualificato

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare