16°

31°

cinema

Addio a Joan Fontaine, la gran lady di Hollywood

Musa di Hitchcock, aveva 96 anni. Fu sempre rivale della sorella Olivia De Havilland

Joan Fontaine

Joan Fontaine

Ricevi gratis le news
0

 

Giorgio Gosetti

ROMA - Nel suo vero nome – Joan de Beauvoir de Havilland – il destino aveva riassunto l’arco di tutta la vita personale e professionale di Joan Fontaine, spentasi nella sua villa in California, a 96 anni.
«Rispetto a mia sorella maggiore Olivia – disse una volta - mi sono sposata per prima, ho vinto l’Oscar per prima, certo se mi toccasse di morire per prima avrei la soddisfazione di vederla livida di rabbia». In effetti, la vita di Joan Fontaine all’ombra di una delle due star di «Via col vento» non fu mai facile, come del resto testimoniano una carriera concentrata nella bruciante luminosità di appena due decenni e una vita privata scandita da quattro matrimoni e altrettanti divorzi.
Figlia di un avvocato inglese e di un’attrice (Lilian Ruse Fontaine) a cui rubò il nome d’arte, la bionda Joan era nata a Tokyo il 27 ottobre 1917, ma fin dalla primissima età aveva vissuto con la madre a Saratoga, in California, ritrovando il padre in Giappone solo nella tarda adolescenza. Con il tirannico mito della madre e l’ossessiva competizione della sorella, Joan deve fare i conti fin da quando muove i primi passi sul palcoscenico (a Broadway) e sullo schermo (a Hollywood). Allieva di Max Reinhardt, ha la fortuna di finire sotto contratto per la Rko già nel 1935, dopo un film di George Stevens amato solo dagli storici del cinema: «La magnifica avventura». Nei cinque anni di contratto interpreta una dozzina di titoli ma di fatto non sfonda e rischia la cacciata dagli studios.
La sua fortuna è di cenare una sera con David O'Selznick, che ben conosce sua sorella ma si fa stregare dalla prima parte del cognome di Joan, perchè proprio in quei giorni sta leggendo il copione di «Rebecca la prima moglie», scritto da Simone de Beauvoir. Accade così che proponga a Joan un incontro con Alfred Hitchcock, e che questi appena sbarcato in America venga folgorato dall’elegante, aristocratica, biondissima lady inglese trapiantata come lui Oltreoceano. Il successo di 'Rebeccà le fa sfiorare l’Oscar, che avrà un anno più tardi (1942) per «Il sospetto», unico film di Hitchcock ad essere premiato nella storia dell’Academy. Nella rosa delle attrici finaliste, quell'anno, c'è anche Olivia de Havilland, con «La porta d’oro», ma le due sorelle praticamente non si parlano per tutta la sera e il malanimo rimarrà così profondo che alla morte della madre (nel '75) interromperanno per sempre ogni comunicazione.
Gli anni '40 di Joan Fontaine sono ricchi di titoli importanti. Nel 1948 Joan Fontaine diventa la musa di Max Ophuls per «Lettera da uno sconosciuto», balla per Billy Wilder ne «Il valzer dell’imperatore», si riscopre dark lady in «Per te ho ucciso» di Norman Foster. Negli anni '50 il matrimonio tra qualità e successo rimane pressochè inalterato con titoli come «Ivanhoe» di Richard Thorpe (1952), «La grande nebbia» in cui la dirige Ida Lupino (1953), «L'alibi era perfetto» di Fritz Lang (1956), «Quattro donne aspettano» di Robert Wise (1957). Ma la gloria così come era arrivata, si sarebbe spenta troppo in fretta. Dopo l’insuccesso di «Tenera è la notte» (1962), sul tavolo di Joan Fontaine le proposte si diradano. Tenta la via della tv (aiutata ancora una volta da Hitchcock), prova a prodursi da sola ma di fatto dalla metà del decennio si ritira dal grande schermo. In tv tornerà sporadicamente fino alla metà degli anni '80 ma la sua ultima apparizione regale avverrà nel 1982, quando il Festival di Berlino la chiama per presiedere la giuria. Da allora, soprattutto malinconia, dolore e rimpianto come ben si legge nella sua autobiografia «Non è un letto di rose».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri ancora in azione all'ospedale

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

5commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

9commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Governo

Politiche sull’acqua: Berselli nominato alla guida del nuovo distretto padano

Accorpate le vecchie autorità di bacino, la sede del nuovo distretto resterà a Parma

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

3commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

11commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SALUTE

Caso sospetto chikungunya-dengue importato a Reggio

Italia

Terrorismo, forze dell'ordine armate anche fuori servizio

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente