Spettacoli

Cinema recensioni - Benicio Del Toro, hasta la victoria

Cinema recensioni - Benicio Del Toro, hasta la victoria
Ricevi gratis le news
0

di Filiberto Molossi

Hasta siempre: il Che va all'attacco. Storia del guerrigliero che non credeva in Dio ma nell'uomo e che preferiva affrontare un soldato piuttosto che un giornalista: a quasi un anno dalla presentazione in pompa magna a Cannes, ecco il film che Steven Soderbergh ha dedicato all'icona della rivoluzione cubana, il prima e il dopo di un mito finito stampato persino sulle t-shirt. Più importante che bello, eppure girato con grande proprietà di linguaggio, il «Che» di Steven Soderbergh (ma in origine l'avrebbe dovuto dirigere Terrence Malick) mira al grande affresco rischiando anche il «santino», sfuggendo però, con intelligenza, alle trappole del biopic più convenzionale, trovando tra fiction e (falso) documentario una dimensione e un taglio anche molto personali. Primo atto di un dittico disuguale (la seconda e meno avvincente parte, «Che-Guerriglia», uscirà il 30 aprile), «Che-L'argentino» ripercorre il percorso umano e storico di Ernesto - Che - Guevara, medico idealista che si unisce a Fidel Castro nella lotta per rovesciare il dittatore cubano Batista: dai sogni di rivoluzione alla presa del potere, dal rigore romantico di chi vuole cambiare tutto al discorso alle Nazioni Unite, Soderbergh dipinge con serietà non commerciale il ritratto di un leader «involontario» e malinconico. Potente ma anche verboso, stilisticamente affascinante in quel suo muoversi con scioltezza su più dimensioni (dal bianco e nero sgranato del viaggio a New York alle realistiche sequenze degli scontri a fuoco, dalle immagini di repertorio a quelle che sembrano - ma non sono - rubate), «Che» parte benissimo, sostenuto da un efficace montaggio del pensiero con l'azione, Girato in spagnolo, dopo una ricerca di sette anni sul personaggio Guevara - interpretato con la massima aderenza possibile da un bravissimo Benicio Del Toro che nel ruolo della vita ha vinto il premio come migliore attore al Festival di Cannes -, quello di Soderbergh è un film anti epico che vive i suoi momenti migliori quando coglie la quotidianità della rivoluzione, nonché l'umanità non esibita di un intellettuale in trincea che, tra un assalto e l'altro, insegnava ai suoi soldati a leggere e scrivere. Scandito dalle stesse parole del comandante che al primo posto metteva l'amore (per la giustizia, per la verità...), il kolossal «intimista» del regista di «Ocean's eleven» e «Traffic» arriva a tratti, quando resta lontano da lungaggini e ripetizioni, a toccare davvero il cuore di un uomo che la Storia prima del cinema ha trasformato in un simbolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS