-4°

cinema

Un boss in salotto, arriva "Cinepastiera"

Cortellesi, bello fare un personaggio "scorretto"

Un boss in salotto, arriva "Cinepastiera"

Un boss in salotto

0

 

di Francesca Pierleoni

ROMA, 27 DIC – Dopo i Cinepanettoni, arriva il 1 gennaio in 450 sale distribuito da Warner Bros, Un boss in salotto, la commedia con Paola Cortellesi, Rocco Papaleo e Luca Argentero, che il regista Luca Miniero ha definito scherzosamente «una Cinepastiera».
Rispetto ai suoi precedenti campioni d’incasso, Benvenuti al sud e Benvenuti al nord «stavolta il conflitto fra nord e sud è più sullo sfondo, per quanto si continui a riderci sopra, questo è più un film sulle radici – spiega Miniero -. Vediamo certi difetti del sud estesi anche al nord, come un certo atteggiamento di accondiscendenza verso il fantomatico boss, e si prende di mira chi pur di integrarsi rinnega le proprie origini». Nel film «la famiglia trova in sè la salvezza che non trova nella società, dove non viene valutata per meriti propri ma per l’amicizia col boss – aggiunge -. Un’ascesa non per merito e una caduta non per merito mi sembrano molto italiane».
Protagonista Carmela (Cortellesi), volitiva meridionale trapiantata al nord, dove, sposata a un uomo conciliante come Michele (Argentero), e madre di due figli Vittorio e Fortuna (Saul Nanni e Lavinia dè Cocci), si è costruita una vita nascondendo le sue origini, tanto da farsi chiamare Cristina, ostentare un accento settentrionale e inorridire alla vista di pastiere e mozzarelle di bufala. I suoi sforzi, volti soprattutto a facilitare la carriera al marito, imbranato addetto al marketing nell’azienda edile dei ricchi e snob Doriana e Carlo Manetti (Angela Finocchiaro e Ale) vanno in fumo quando il fratello Ciro (Papaleo), che non vede da 15 anni, e implicato in un processo per camorra, chiede di poter trascorrere gli arresti domiciliari in casa della sorella....
Paola Cortellesi spiega che «di una donna come Carmela non amo niente, ma quando reciti un personaggio detestabile, devi imparare a volerle bene. Maltratta tutti, il marito, i figli, ma ha una sua fragilità. Quando Luca mi ha proposto l’idea mi ha molto intrigato lavorare con lui su una persona che si nasconde e si crea un’identità parallela. Poi fare un personaggio 'scorrettò mi piace, l’ho interpretato con l’augurio che risulti più divertente che irritante». Le donne hanno più ruoli da protagoniste oggi nel cinema italiano? «Spero ce ne siamo sempre di più. Dipende tutto dalla fiducia di un produttore e di un regista. Io devo ringraziarli, perchè quest’anno sono diventata mamma e loro mi hanno aspettato per fare il film». Papaleo sottolinea l’importanza anche per lui del tema delle radici: «Non le hanno chiamate così per niente, ti tengono in piedi, io ci sto molto ancorato perchè mi servono per succhiare dalla terra come uomo oltre che come artista». A chi gli chiede se anche nei suoi film da regista inserirebbe alcune delle gag di un Un boss in salotto (una in particolare, citazione di Tutti pazzi per Mary') risponde: «Ognuno sceglie il tono che più gli interessa esprimere. Nel mio prossimo da regista magari bacerò un coccodrillo, sperando di fare due tre milioni in più - scherza -. Io voglio essere un buon intrattenitore, anche quando si tratta di spingersi oltre, ma sempre nella grazia che riconosco a Luca Miniero». Infine il produttore Riccardo Tozzi precisa che «Un boss in salotto è stato interamente finanziato dal mercato, come è giusto che sia per questo tipo di film, non ci sono soldi pubblici. La scritta 'film di interesse culturale nei titoli di coda è dovuta al fatto che per utilizzare il tax credit, si passa per la stessa commissione. Abbiamo già chiesto di crearne una apposta, per non generare confusione».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta