12°

parma alla moviola

"Ragazzi di strada"

Quell'album davvero unico del gruppo parmigiano. Da riascoltare

Corvi: copertina di Un ragazzo di strada, retro

Corvi: copertina di Un ragazzo di strada, retro

0

Il dolore, il rispetto e l'amicizia hanno trovato giusto spazio nei giorni scorsi, quando si è diffusa la notizia della morte di Angelo Ravasini.

E nei prossimi giorni ci sarà un ricordo in musica: il modo migliore per celebrare i nostri "Ragazzi di strada", che dai borghi di Parma arrivarono al successo e alla popolarità, per poi tornare nei borghi.

I Corvi sono una parte della storia del beat, in quegli anni '60 in cui tutto sembrava a realizzabile, sogni compresi. E in quella storia, normalmente, la band di Parma si è sempre vista attribuire un ruolo secondario, rispetto ad altri gruppi.

Ci sta, perchè complessi come Equipe 84, Nomadi, Pooh, New Trolls....  - ognuno con il suon stile e la sua storia - hanno certamente avuto una parabola più lunga e di maggiore successo. Però, a mezzo secolo da quegli "anni formidabili", mentre molte di quelle pagine (e anche dei brani più famosi) rivelano tutto il peso degli anni, dei Corvi resta una originalità particolarissima: magari non da primissimo livello, ma capace di colpire anche 50 anni dopo.

Non è solo "Un ragazzo di strada", che pure resta ancora la più efficace versione di quel brano straniero: secondo molti, perfino più dell'originale. 

C'è ad esempio "Bang bang": ebbe più successo l'Equipe di Mauruizio Vandelli, ma la versione dei Corvi è più rabbiosa, più vera...

E soprattutto, c'è nell'album che consacrò i Corvi una serie di brani molto raccolti, quasi "mistici".  "Si prega sempre quando è tardi" e "Quando quell'uomo ritornerà" offrono riflessioni perfino inaspettate, anche se va ricordato che negli anni della popolarità ci fu per i Corvi anche una messa beat in piazzale Pablo.

Così pure, in "C'è un uomo che piange" e "Che strano effetto", i sentimenti vengono raccontati in un modo molto meno banale di quanto avveniva nella maggior parte del beat italiano. E alle band musicali di oggi, viene da consigliare l'ascolto di quell'album, con sonorità e atmosfere del tutto particolari, perfino nelle tante cover.

L'album si chiude con un brano che sembra un promemoria per quando la popolarità sarebbe finita: "Resterai  (quello che sei)...". Un monito mai dimenticato, dai nostri piccoli grandi Ragazzi di strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen Give Teen A Guitar Lesson On Stage

australia

15enne suona sul palco con Springsteen, con tanto di lezione Video

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

4commenti

presidente samb

Fedeli: "Parma più simpatico, proveremo a fermare il Venezia"

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

5commenti

autobus

Via Farini, da domani modifica temporanea del percorso del 15

Parma

Ancora animali avvelenati: un caso in zona Montanara Foto

La polizia municipale, su Twitter, invita a fare attenzione in via Torrente Manubiola

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

berceto

La bandiera dei Lakota sventola in municipio

Gazzareporter

Parcheggio "selvaggio" in via Marchesi

Rugby

Al Molino Grassi un super-derby Foto

Al fotofinish grazie alla mischia i gialloblù trovano la meta e superano i «cugini» dell'Amatori

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

5commenti

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

2commenti

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

Novara

Auto sui binari travolta da un treno: il conducente riesce a salvarsi

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

LA PEPPA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

SPORT

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv