15°

parma alla moviola

"Ragazzi di strada"

Quell'album davvero unico del gruppo parmigiano. Da riascoltare

Corvi: copertina di Un ragazzo di strada, retro

Corvi: copertina di Un ragazzo di strada, retro

0

Il dolore, il rispetto e l'amicizia hanno trovato giusto spazio nei giorni scorsi, quando si è diffusa la notizia della morte di Angelo Ravasini.

E nei prossimi giorni ci sarà un ricordo in musica: il modo migliore per celebrare i nostri "Ragazzi di strada", che dai borghi di Parma arrivarono al successo e alla popolarità, per poi tornare nei borghi.

I Corvi sono una parte della storia del beat, in quegli anni '60 in cui tutto sembrava a realizzabile, sogni compresi. E in quella storia, normalmente, la band di Parma si è sempre vista attribuire un ruolo secondario, rispetto ad altri gruppi.

Ci sta, perchè complessi come Equipe 84, Nomadi, Pooh, New Trolls....  - ognuno con il suon stile e la sua storia - hanno certamente avuto una parabola più lunga e di maggiore successo. Però, a mezzo secolo da quegli "anni formidabili", mentre molte di quelle pagine (e anche dei brani più famosi) rivelano tutto il peso degli anni, dei Corvi resta una originalità particolarissima: magari non da primissimo livello, ma capace di colpire anche 50 anni dopo.

Non è solo "Un ragazzo di strada", che pure resta ancora la più efficace versione di quel brano straniero: secondo molti, perfino più dell'originale. 

C'è ad esempio "Bang bang": ebbe più successo l'Equipe di Mauruizio Vandelli, ma la versione dei Corvi è più rabbiosa, più vera...

E soprattutto, c'è nell'album che consacrò i Corvi una serie di brani molto raccolti, quasi "mistici".  "Si prega sempre quando è tardi" e "Quando quell'uomo ritornerà" offrono riflessioni perfino inaspettate, anche se va ricordato che negli anni della popolarità ci fu per i Corvi anche una messa beat in piazzale Pablo.

Così pure, in "C'è un uomo che piange" e "Che strano effetto", i sentimenti vengono raccontati in un modo molto meno banale di quanto avveniva nella maggior parte del beat italiano. E alle band musicali di oggi, viene da consigliare l'ascolto di quell'album, con sonorità e atmosfere del tutto particolari, perfino nelle tante cover.

L'album si chiude con un brano che sembra un promemoria per quando la popolarità sarebbe finita: "Resterai  (quello che sei)...". Un monito mai dimenticato, dai nostri piccoli grandi Ragazzi di strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

I carabinieri in piazza Gioberti dove è stato rinvenuto il corpo

Ultim'ora

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

7commenti

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017