18°

31°

Tv Parma

Pagliacci e Gianni Schicchi a «Vi racconto l'opera»

Domani sera il programma di Biondini

Mauro Biondini

Mauro Biondini

Ricevi gratis le news
0

 

«Sono ancora vive, in tutti i melomani e non solo, le grandi emozioni che ci hanno regalato gli avvenimenti artistici per il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, ma già si è proiettati verso la stagione lirica 2014 il cui motto sembra essere “non solo Verdi”»: parola di Mauro Biondini che guarda già all'inaugurazione del 12 gennaio.
Saranno Ruggero Leoncavallo, Giacomo Puccini, Gioachino Rossini, George Bizet gli autori di questa prima parte delle rappresentazioni operistiche al Teatro Regio nel 2014. Il 12 gennaio, il sipario del teatro cittadino si aprirà con due atti unici, «Pagliacci» e «Gianni Schicchi».
Per l'occasione torna «Vi racconto l’opera…» la trasmissione scritta e diretta da Mauro Biondini, in onda su TV Parma da oltre un decennio, con l'intento di raccontare la vita dei compositori, le genesi e le trame delle due opere. Due opere totalmente diverse «Pagliacci» e «Gianni Schicchi», che ben si configurano nel momento creativo dei due compositori. Puccini aveva sino ad allora, messo in musica storie tragiche di donne, dove la melodia regnava sovrana. Con «Gianni Schicchi», forte del suo spirito toscano, il maestro voleva lasciare un segno come grande operista anche in un repertorio che non gli era usuale, dando libero sfogo alla vena comica e umoristica.
Osserva Biondini: «Impossibile non pensare a Falstaff ( anche qui un protagonista baritono…) per l’unica opera buffa di Puccini, nella quale si mescolano ironia e grottesco e dove il compositore riesce a delineare perfettamente la Firenze del 1299, utilizzando anche lo stile dello stornello toscano». Il conduttore, nella parte della trasmissione dedicata all’opera puccianiana, ha impreziosito il racconto con suggestive immagini di Torre del lago, l’eden dove Puccini ha composto gran parte dei suoi capolavori, raccontando uno spaccato di vita del maestro toscano molto significativo ed intenso.
Completamente diversa è la tipologia musicale di «Pagliacci», il capolavoro di Ruggero Leoncavallo, un lavoro che si inserisce nel nuovo filone musicale, il verismo, inaugurato nel 1890 con «Cavalleria rusticana», con una particolare attenzione ai ceti umili, frutto di una nuova sensibilità sociale. «Pagliacci» è un'opera che ha una presa diretta e immediata sul pubblico, è un'opera con la quale si entra in sintonia fin dal primo ascolto, una splendida musica ricca di pathos dove il dramma finale si intravvede da subito.
Sarà questo, purtroppo, l’unico grande successo di Ruggero Leoncavallo, un musicista geniale e versatile magari non troppo conosciuto dal grande pubblico.
Biondini ripercorrerà l’intera vita di Leoncavallo sia come uomo che come compositore musicale non solo di opere, un personaggio che ha avuto il torto di scontrarsi artisticamente con altri grandi musicisti di quel periodo, basti pensare alla sua Bohème, in contrapposizione a quella di Puccini…
«Vi racconto l’opera» andrà in onda su TV Parma domani alle ore 21 con diverse repliche nei giorni successivi, l’ultima della quali poco prima che si apra il sipario del Regio il 12 gennaio. R.S.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Operaio ustionato da soda caustica a Busseto

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

CROCIATI

Domani un inserto di dodici pagine sul Parma

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

2017

36.707 ettari coltivati a pomodoro da industria nel Nord

Calo del 7,5% rispetto al 2016, -2,5% rispetto al contrattato di inizio campagna. Cresce il bio che rappresenta il 6,6% della coltivazione totale

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

1commento

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

4commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video