-5°

Teatro

"Emilia Galotti" in scena a Modena

Il Teatro Ruggeri riunisce Pamela Villoresi e importanti interpreti per un progetto che vede Guastalla protagonista

"Emilia Galotti" in scena a Modena
0

 

Comunicato stampa 

Il Teatro Ruggeri mette in scena "Emilia Galotti" di Gotthold Efraim Lessing e diventa protagonista e motore di un progetto culturale di respiro internazionale che pone al centro e riscopre la Città di Guastalla. A causa della protratta chiusura del Teatro, lo spettacolo verrà presentato in anteprima al Teatro delle Passioni di Modena (via Carlo Sigonio 382) il 6 gennaio alle 18.00 per poi debuttare in prima nazionale a Roma nella primavera prossima: ingresso unico €. 12,00 prenotazione obbligatoria 347 9795952. Sul palco Pamela Villoresi nei panni di Claudia Galotti, Giovanni Moschella nel ruolo del Principe, Giuliano Brunazzi in quello di Marinelli, Marco Morellini è Odoardo Galotti, padre di Emilia, Laura Pazzaglia la Contessa Orsina. Emilia è interpretata da Carlotta Braulli, mentre Santo Marino è il Conte Appiani e Aldo Buti è Battista. La regia è di Antonella Panini, le video installazioni e il disegno luci sono di Cristina Spelti, i costumi di Andrea Stanisci e la scena di Mirko Incerti.
Emilia Galotti è un vero e proprio caposaldo della letteratura tedesca che il filosofo drammaturgo Lessing ambienta proprio a Guastalla. Il progetto teatrale giunge a coronamento della giornata di studi realizzata il 25 ottobre 2012 sul tema L’Emilia Galotti e i suoi contesti. Le fonti, l’ambientazione Italiana, le figure e le trasposizioni nell’opera di Lessing.
All’evento, affidato ad Antonella Panini, hanno aderito importanti interpreti del teatro e cinema italiano tra i quali Pamela Villoresi e i migliori artisti del territorio perché è proprio dal territorio e dalla sua valorizzazione artistica e culturale che muove questo progetto. E così squarci della storia, dell’architettura, dei paesaggi guastallesi così come dell’arte figurativa italiana entrano nello spettacolo e nel tessuto drammaturgico. Sono immagini, frammenti, ricordi video proiezioni, realizzate ad arte da Cristina Spelti, che costruiscono le ambientazioni poetiche in cui i personaggi si muovono. E i personaggi sono, come esige Lessing, caratteri, icone, efficaci in quanto simboli; tipologie di umanità che affrontano il proprio destino determinandolo.
La storia di Emilia Galotti attinge dalla leggenda romana di Virginia raccontata da Livio: topos storico e letterario ricorrente della fanciulla, fidanzata e promessa sposa ad un giovane, ma ambita dal Signorotto di turno che la rapisce per poterla possedere e che viene uccisa dal padre che ne salva l’onore. Ma nel capolavoro di Lessing l’epilogo ha ben altra valenza. Emilia non è la vittima sacrificale è il candore che non scende a compromessi. E’ lo spirito virtuoso che decide per se stesso. E’ una nuova coscienza (la borghesia) che sovrasta il vizio (la nobiltà). Il tema trainante la storia è la violenza della seduzione. Tema di agghiacciante attualità. La seduzione in tutte le sue forme che Lessing incarna nei suoi personaggi, ognuno dei quali è al contempo vittima e carnefice di un gioco di seduzioni reciproche, subdole e palesi.
Nello spettacolo di Antonella Panini entriamo nella vicenda attraverso la mente e l’inconscio del Principe Ettore condannato in eterno dalla maledizione del padre di Emilia. Tutti i personaggi sono evocazioni del Principe: arrivano da un altrove, come ricordi ossessivi, per abitare il presente dell’azione con verità espressiva e ritornare in quello spazio dell’oblio. In questa dimensione onirica ogni personaggio si incarna con la verità e la forza di una apparizione demoniaca.
Questa Emilia Galotti, tutta italiana, destinata ad essere accolta nei teatri nazionali e stranieri, armonizza citazioni settecentesche e suggestioni contemporanee al contesto storico della reale città di Guastalla dove la vicenda è stata ambientata per uno spettacolo di classica semplicità con tutte le tensioni di un dire contemporaneo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

6commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

9commenti

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

2commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto