12°

Spettacoli

Cinema recensioni - Questione di cuore

Cinema recensioni - Questione di cuore
0

di Filiberto Molossi
Ha un battito irregolare, a volte dolce altre affannoso, il cinema di Francesca Archibugi, 48 anni tra alti e bassi messi insieme però senza sgambetti né spintoni: sempre in cerca della domanda giusta, che la risposta, quella, poi viene da sé. Perché girare un film, dirsi e darsi, raccontare agli altri qualcosa di loro resta soprattutto una «Questione di cuore». Lo sa bene la regista di «Mignon è partita» e «Verso sera» che accarezza con sincera partecipazione le aritmie agrodolci delle contemporaneità,  riempiendo di senso le vite parallele (destinate, ovviamente e fatalmente, a incrociarsi, a mescolarsi…) di due come noi, seguendo l’evolversi, più bonario che cattivo ma non per questo meno crudele, di un reciproco capirsi, svelando l’anima segreta dell’amicizia virile di chi amici veramente non ne ha, là dove ci si riconosce nelle diversità oltre che nelle avversità, fratelli per caso ma anche per scelta nella corsia (non preferenziale) di una vita che spesso gioca sporco.
Alla porta di Angelo e Alberto l’infarto bussa lo stesso giorno: vicini di barella, si ritrovano accanto anche in reparto, a soffiare piano sulla speranza. Il primo è un meccanico romano de Roma, auto d’epoca e pochissime fatture, due figli adolescenti (uno di nome Airton…) e una (bella) moglie incinta che lo chiama «amò»: l’altro, invece, è un borghese misogino, sceneggiatore in crisi creativa, tanti conoscenti vip (che in ospedale, dalla Sandrelli a Sorrentino e a un ipocondriaco e autoironico Verdone, sfilano nella parte di se stessi…), una fidanzata «santa» e un senso di spaesamento tutto intorno. Insieme non c’entrano niente, eppure, anche una volta usciti dall’ospedale, restano legati: nel tentativo, forse inconsapevole, di salvarsi l’uno con l’altro.
Partita dal libro semi autobiografico di Umberto Contarello, lo sceneggiatore di «Marrakech express» e «Lascia perdere, Johnny», l’Archibugi usa la cinepresa come fosse uno stetoscopio, ascoltando il batticuore esistenziale di un «privato» senza sconti, realizzando alla fine un bel film sulla paura - quella di vivere, paradossalmente, soprattutto -, in uno sfumare prima del tempo e dei titoli di coda  dove solo il ricorso all’immaginazione appare l’unica, credibile, ancora di salvezza da una realtà che non è mai giusta.
Umanista, diretto, a tratti anche un po’ telefonato, «Questione di cuore», non sempre a tono eppure mai pietistico né urlato, schiva dossi e curve, concentrandosi in particolare sul rapporto tra i due protagonisti, ben scritti, nel breve e strano (e ironico e malinconico…) incontro  tra l’uomo che indovina la vita degli altri e quello che non riesce a tenersi aggrappato alla sua. Ne esce un film affettuoso verso i suoi personaggi, una pellicola attenta nell’eseguire senza pestare sui tasti la propria partitura per lacrime e sorrisi, virata prepotentemente al maschile ma condizionata fortemente dal ruolo, non comprimario (è centrale, ad esempio, il personaggio della moglie di Angelo), delle donne: e se il finale forse è un po’ affrettato, la sensibilità della regista è sottolineata dall’ottima prova dei bravissimi Antonio Albanese e Kim Rossi Stuart che - ognuno con i propri colori  e le proprie  tensioni emotive (complici anche Micaela Ramazzotti e Francesca Inaudi, giustissime) - danno forza e sentimento alla non banale empatia che si instaura con un pubblico che ha capito che ci stanno mettendo il cuore.
Giudizio 3/5

SCHEDA
REGIA: FRANCESCA ARCHIBUGI
SCENEGGIATURA: FRANCESCA ARCHIBUGI E GUIDO IUCULIANO, DAL LIBRO «UNA QUESTIONE DI CUORE» DI UMBERTO CONTARELLO
FOTOGRAFIA: FABIO ZAMARION
CON: ANTONIO ALBANESE, KIM ROSSI STUART, MICAELA RAMAZZOTTI, FRANCESCA INAUDI, PAOLO VILLAGGIO
GENERE: COMMEDIA DRAMMATICA
Italia 2009, colore, 1 h e 45'
 DOVE: CINECITY, WARNER e ODEON (Salsomaggiore)
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Finto tecnico

Ancora un'anziana truffata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida