-5°

Spettacoli

Grande fratello: il vincitore è Ferdi

Grande fratello: il vincitore è Ferdi
9

Ferdi Berisa è il vincitore del Grande Fratello 9. Partiti in 25, Ferdi, il cuoco montenegrino, arriva in finale con Marcello e si aggiudica il montepremi di 300mila euro.
Il reality più seguito d'Italia chiude questa nona edizione all'insegna dei grandi numeri. 99 giorni seguiti 24 ore su 24 dalle quattro finestre di Sky Show che ha trasmesso quasi 2.500 ore di diretta, registrando picchi di ascolto e contatti web sul forum di sky eccezionali.
Per l'ultima diretta serale, la sedicesima, la partenza è stata brillante: Alessia Marcuzzi e gli ex concorrenti hanno ballano sulle note di “Jai ho Jai Ho” colonna sonora del film “The Millionaire”.
Poi è stato il momento di chiarire le vicende rimaste in sospeso. Francesca, l’ultima concorrente eliminata durante la semifinale è entrata in studio. Al momento della sua uscita la studentessa napoletana aveva avuto una dura discussione con Gianluca. Nel corso della puntata si è tornato a parlare dello scontro e della lite che ne è conseguita tra Ferdi e Gianluca culminata con una violenta spinta al cuoco montenegrino, e la discussione tra le polemiche è continuata anche in studio.
Per allietare gli ultimi momenti di permanenza nella Casa e i minuti di grande ansia che precedono la proclamazione del vincitore, il team degli autori ha preparato per i quattro finalisti sorprese speciali che hanno coinvolto anche i loro familiari. Per Ferdi c'è stato un videomessaggio da parte della sua “famiglia allargata”, per Cristina da parte di sua madre, per Gianluca è arrivata una lettera di Cristina. Per Marcello, infine, il momento è stato particolarmente toccante: ha ricevuto un videomessaggio del padre naturale. Non sono mancati, poi, i commoventi “best moment” che hanno ripercorso i loro 99 giorni del reality, e per l’occasione l’Arena è stata trasformata in un “cinema”.
Come tradizione, anche questa sera l'appartamento di Cinecittà si è popolato di personaggi famosi che hanno stemperato la tensione dei finalisti: Belen Rodriguez e Walter Nudo hanno fatto il loro ingresso nella Casa, davanti allo stupore e alla gioia dei ragazzi. La showgirl ha messo alla prova i due agenti segreti Marcello e Gianluca, prima con la lingua spagnola, poi con il racconto della fiaba di Biancaneve e i sette nani, ed infine con una improbabile lap dance.
Walter Nudo, invece, ha sottoposto Cristina ad una “prova di recitazione” speciale: ricostruito il set di Titanic in giardino, Cristina si è perfettamente calata nei panni di Rose-Keit, e ha baciato appassionatamente il suo Jack-Di Caprio-Nudo.
Dopo la prima eliminazione di Gianluca, è stata Cristina ad abbandonare il gioco.
Gli ultimi istanti di gioco per Marcello e Ferdi sono stati particolarmente toccanti, tra video di un'avventura che svolgeva al termine e suspance per il verdetto finale. Alla fine è rientrata Belen per Marcello e Francesca per Ferdi.
Da ultimo la busta con un solo nome: Ferdi.
.....................................

CHI E' IL VINCITORE

Rom montenegrino, Ferdi è arrivato in Italia da clandestino quando aveva 9 anni a bordo di un gommone. Era partito da Podgorica con il padre il quale, una volta arrivati in Italia, lo aveva costretto a rubare ed a partecipare a combattimenti tra minorenni. Quando aveva 11 anni le forze dell'ordine li avevano allontanati ed avevano affidato Ferdi all'Istituto Don Orione di Fano, dove il ragazzo ha potuto studiare e ivi è rimasto fino a 16 anni. Oggi, dopo aver vissuto per circa 2 anni con una famiglia italiana, vive con un suo amico.
Nonostante le difficoltà e le sofferenze, Ferdi è un ragazzo che non si arrende mai e, infatti, il suo motto è "viviamo per qualcosa di più grande". Tra i suoi sogni, c'è quello di iscriversi all'università. Sin dai periodi bui della sua travagliata infanzia con il padre, Ferdi aveva intuito che le sue vie di salvezza sarebbero state lo studio, l'impegno e la dedizione al lavoro. E' ambizioso, schietto, testardo, simpatico e molto generoso. Spera in un proprio successo per poter aiutare chi ha bisogno. Entrato nella casa single, per lui il gioco ha travalicato nel vero “reality”. Nella casa infatti Ferdi sembra aver trovato l'amore con Francesca.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mario

    22 Aprile @ 01.51

    innanzitutto caro paolo non sapevo che ferdi fosse montenegrino...sai io non guardo il gf e non sono uno dei tanti (purtroppo) sfigati che manda anche i messaggi per il televoto credendo che il gioco non sia taroccato!! quanto al tuo augurio che dire... evidentemente il poveretto sei tu che auspichi queste cose agli altri...sono curioso di sapere però come la penseresti se un rom ti derubasse casa o violentasse una donna della tua famiglia!!ovviamente io non te lo auguro come tu hai fatto con me...magari sarò imbarazzante ma non sono un finto perbenista come te!

    Rispondi

  • Paolo

    21 Aprile @ 20.01

    Mario e Francesco, siete due poveretti. Mario è addirittura imbarazzante, non sa nemmeno la differenza tra Montenegro e Romania. Consiglio la consultazione di un buon atlante. Premesso che ognuno ha le sue preferenze e ogni concorrente gioca le sue carte (o pensiamo che Gerry non puntasse sulla sua disabilità?)...però certe affermazioni sono francamente inaccettabili. Ferdi è stato portato a forza in Italia dal padre, a 8 anni. Costretto a combattere in incontri clandestini tra minori. Sottratto al padre dalla polizia italiana. Ha studiato in una comunità per minori e si è diplomato cuoco. Lavora come cuoco a Rimini. Direi che si è emancipato, ha pure l'accento pesarese. Ma no, per Mario e Francesco il marchio genetico del rom, dello zingaro permane a vita, nessuna emancipazione deve essere possibile. Allora, se molti pensano così (e purtroppo siete in molti, basta leggere i forum di altri giornali on-line) mi spiegate per quale motivo i rom dovrebbero impegnarsi a cercare un lavoro o a mandare i figli a scuola? a che servirebbe? Posso farvi un augurio, molto cattivo? Se pensate che i rom siano irrimediabilmente e geneticamente ladri, vi auguro di essere presto confermati in queste vostre idee...e che stanotte vi entrino gli zingari in casa e vi portino via pure le mutande che avete indosso.

    Rispondi

    • cecilia Vivanti

      21 Aprile @ 21.14

      che pecccato l'invidia. Quando si è poca cosa come te no resta altro che attacare chi è riuscito a fare queelo che tu no saprai fare neanche seiiiiee rinasce un milione di volte. Che puoi fare no tutti hanno i coglioni e i controcoglioni di un ragazzo che vuole conquistare il suo futuro con il moto "NON ARRENDERSI MAI". Che poca cosa sei povero niente

      Rispondi

  • Buono_87

    21 Aprile @ 18.27

    si...dai...evvai...diamogli 300.000 euro a sti rom...come se non ce ne rubassero gia abbastanza. Un bravo a chi l ha votato...da spedire in montenegro a pascolar le capre...

    Rispondi

  • Antonio

    21 Aprile @ 17.35

    Complimentoni Mario!!!!!!!

    Rispondi

  • manu

    21 Aprile @ 11.17

    razzismo a parte... ognuno gioca le carte che possiede, daltronde c'ha provato anche Vanessa ... e vogliamo ricordare la vincitrice di qualche anno fa Floriana? Stava al pubblico eventualmente non cadere nella trappola. Cmq, anche io avrei preferito vincesse Marcello anche se questa edizione non mi ha fatto affezzionare a nessun partecipante, tantomeno ai 4 finalisti.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

1commento

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

2commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

1commento

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto