17°

32°

Teatro

"Una commedia sulla mafia? Reagire è anche riderci sopra"

Nel weekend al Nuovo Pezzani "Minchia signor tenente" del giovane autore siciliano. Antonio Grosso: "Oggi è silenziosa ma non sconfitta, dunque più pericolosa"

Gli attori di "Minchia signor tenente" al Nuovo Teatro Pezzani

Gli attori di "Minchia signor tenente" al Nuovo Teatro Pezzani

Ricevi gratis le news
0

 

Per la prima volta al Nuovo Teatro Pezzani, l’autore emergente Antonio Grosso sarà in scena nel weekend con «Minchia, Signor Tenente», interpretata da Gaspare Di Stefano, Alessandra Falanga, Francesco Nannarelli, Antonello Pascale, Francesco Stella, Ariele Vincenti e da Ciro Scalera con la regia di Nicola Pistoia. Lo scenario nel quale si sviluppa la vicenda è la Sicilia, «isola, isola bedda», così definita in apertura di spettacolo, terra di meraviglie straordinarie, ma anche di contraddizioni, prigioniera di uno Stato nello Stato, luogo in cui la vita a volte incontra la morte attraverso la furia omicida.
La commedia racconta le vicende di una piccola stazione dei Carabinieri di un paesino della Sicilia, nella quale si vive un’ordinaria, lenta, ma a volte divertente quotidianità, interrotta da un evento improvviso quanto inaspettato. L’espressione amara «minchia, signor Tenente» (come la canzone che Giorgio Faletti portò a Sanremo) è sibilata, detta tra i denti. Urlarla non si può, poiché sarebbe punita come insubordinazione. Però rappresenta anche il desiderio, l’esigenza di non arrendersi alle storture della società, alle gerarchie che schiacciano, alla legge del più forte, al male del mondo.
Il tema della legalità è trattato soprattutto dal punto di vista degli uomini che non fanno notizia, in un’ottica tragicomica, rappresentati nella loro vita di tutti i giorni fatta di accadimenti belli e brutti, seri e divertenti, di amori e di passioni contrastanti. Una farsa, insomma, che farà divertire e al contempo consentirà di riflettere.
Antonio Grosso, giovane e promettente drammaturgo, spiega il perché del titolo della sua opera: «Per caso, ho riascoltato alla radio il brano “Signor Tenente” (che Giorgio Faletti portò a Sanremo vent'anni fa piazzandosi secondo, ndr) e improvvisamente la paura e la voglia di reagire sono contemporaneamente riemersi. E non avendo altro strumento che la scrittura, ho elaborato lo spettacolo “Minchia Signor Tenente”. Cinque carabinieri, un tenente e la mafia che li circonda… questa potrebbe sembrare la classica storia del cattivo e dei buoni in cui il bene vince sempre, e invece no. Lo spettacolo rappresenta quell’Italia che tante volte ci ha fatto soffrire, ridere, piangere e sperare. E’ l’incontro fra l’Italia che c’è e l’Italia che avremmo voluto avere. L’Italia del lotto e l’Italia del complotto».
«Dunque non è il solito spettacolo in cui si cerca di raccontare le storie dei protagonisti della guerra di mafia, ma è semplicemente un modo per parlare in modo leggero, addirittura comico, di un argomento che è stato per anni il cancro della nostra società - continua Grosso - la mafia prima era presente con bombe, attentati e omicidi: oggi tutto questo non c’è più, ed oggi che si presenta silenziosa e sembra essere sconfitta, proprio oggi la mafia è a mio avviso più pericolosa che mai».
«Minchia, Signor Tenente» sarà in scena venerdì e sabato alle 20,45, domenica alle 16. Info, prenotazioni e biglietteria in borgo San Domenico 7 (0521 200241 – info@nuovoteatropezzani.it) giovedì dalle 17 alle 19.30, venerdì e sabato dalle 17 alle 20.45; domenica dalle 15 alle 16.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti