15°

28°

Spettacoli

Valerie la ninfomane, film in cerca di scandalo

Valerie la ninfomane, film in cerca di scandalo
Ricevi gratis le news
1

di Francesco Gallo
«Il tuo corpo giovane profuma di  Mediterraneo». E ancora: «hai l’odore dei campi e dell’erba  tagliati da poco». Queste due frasi chiave dette al partner di  turno da Belen Fabra, protagonista, spesso nuda, del film di  Christian Molina: «Valerie - Diario di una ninfomane». E questo  perchè la Valerie del titolo è appunto una ninfomane  scatenata, una che vuole fare sesso sempre.
 Ma è anche  un archetipo femminile e femminista, almeno per  Valerie Tasso autrice del romanzo omonimo a cui il film è  ispirato e che ieri, in conferenza stampa, un po' a sproposito ha citato il Papa e Berlusconi come ipotetici responsabili della  censura al manifesto del film (in realtà rifiutato dai  concessionari pubblicitari perchè contiene la parola  ninfomane).

«Il Papa e Berlusconi hanno un sistema endocrino e organi  sessuali, ma hanno una scala di valori che non può comprendere  il linguaggio di questo film» ha spiegato la scrittrice che da  dirigente affermata ha iniziato, da un giorno all’altro, a  lavorare come squillo di alto bordo. E nel film, che sarà nelle  sale dal 30 aprile distribuito da Mediafilm in circa 70 copie,  c'è un po' la sua storia. Ovvero quella di una donna che,  spinta da un impulso sessuale smodato, si dà a tutti e vive  questo con senso di colpa. Ma forse ha invece ragione la nonna  (Geraldine Chaplin) quando ricorda che «la ninfomania è  una cosa inventata dagli uomini perchè le donne si sentano  colpevoli se non sono come le altre... Se un uomo ha tante donne  è un macho... ma se si tratta di una donna, viene considerata  una puttana!».

Una tesi questa che si ritrova più volte in questo film che  tra orgasmi definiti letteralmente «fusione cosmica, visione  siderale che porta verso l’infinito...», angosce altrettanto  siderali della protagonista, porterà Valerie fino al bordello  per poi approdare alla sua vera liberazione. Ovvero quella  di «vivere il sesso con autostima».  «Il sesso per me è un valore non un problema» ribadisce  più volte in conferenza stampa Valerie Tasso. E ancora, sempre  la scrittrice ammantata da un crescente furor filosofico di  voler tutto spiegare parla «di un film sul potere e sul  controllo del sesso di chi ha il potere». Poi l’autrice se la  prende con il «coitocentrismo», afferma che questo film dà  fastidio « solo perchè inverte l’ordine morale imperante».  Conclude Valerie Tasso: «educhiamo le donne in modo  che si astengano dal vivere per un solo motivo: c'è solo tanta  paura della loro sessualità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • leo

    02 Luglio @ 00.51

    cerco lavoro

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

6commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

1commento

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

milano

Auto va fuori strada e finisce in un canale, un morto e 3 dispersi

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti