13°

31°

Spettacoli

Capossela: «Libera la liberazione»

Capossela: «Libera la liberazione»
0

di Pierangelo Pettenati
Come ormai da tradizione, l’atto conclusivo delle celebrazioni del 25 Aprile in città è il concerto serale in piazza Garibaldi. Quest’anno, il Comitato per le Celebrazioni della Resistenza e Liberazione, Provincia e Comune di Parma con il sostegno di Arci Parma e Caos Organizzazione Spettacoli hanno organizzato una serata diversa dal solito invitando Vinicio Capossela, cantante e autore fra i più apprezzati del momento non solo in Italia, ad allestire uno spettacolo che potesse rappresentare nel migliore dei modi questo giorno così importante per il nostro Paese.
Vinicio Capossela, da dove nasce e qual è il senso, oggi, del 25 Aprile a oltre 60 anni dalla liberazione?
«Ha il senso di tutte le celebrazioni, non importa se sono passati 60 anni o 5000. Queste giornate si attualizzano dando loro il significato che hanno per ognuno; è così che si tengono in vita le cose. Noi abbiamo intitolato questa serata "Concerto di liberazione"; la liberazione è un concetto, oltre che una data o una ricorrenza. Vorremmo fare qualcosa ispirato alla liberazione in generale, nella sua forma più attuale e più personale, sia in senso politico che in senso umano»
Sei stato invitato a creare uno spettacolo apposta per l’occasione; come hai raccolto questo invito?
«Ho ritenuto di approfittarne per fare qualcosa che avesse un significato di liberazione; per questo, ho invitato alcuni artisti che, a loro modo, della libertà e della liberazione hanno fatto un emblema. Uno di questi è Alessandro Bergonzoni; il lavoro che ha fatto sulla parola è un esempio di liberazione dal modo convenzionale di usare il linguaggio. C'è Enzo Del Re, una delle figure principali di cantore popolare che viene da una tradizione anche politica; è uno dei capitali nascosti che abbiamo in Italia, per cui credo che vederlo sia un’occasione utile per tutti, anche perché si esibisce raramente. Poi ci sono i Fiati Sprecati, che fanno della libertà la loro bandiera; suonano per strada e vengono dalla Toscana. Io li ho incontrati a Firenze, dove c'è una disposizione che vieta l’esecuzione di musica nella strada. Io la trovo piuttosto incivile, anche perché è possibile deturpare la città con ogni tipo di messaggio pubblicitario, a pagamento; la musica, invece, non ha libertà di circolazione al di fuori dei suoi luoghi deputati. Ci sarà, e questa è una novità dell’ultimo momento, Neri Marcorè con il suo lavoro sulla Costituzione, chiamato per tenere vivo l’attaccamento a quel documento, la base da cui partiamo, l’espressione formale della nostra liberazione. Io farò i miei brani che hanno attinenza con la materia. La celebrazione mantiene in vita tutte queste cose; a ucciderle sono la distrazione, l’ignoranza. Io penso che, in questi anni, da parte del Governo si è voluto ignorare un cosa che è del Paese, non solo di una parte. Quello che più mi è dispiaciuto non è il contestarlo quanto invitare la gente a ignorarlo»
Come vi dividerete il palco?
«Faremo una cosa corale, tutti insieme; così ci liberiamo anche dallo stereotipo del cantante che fa solo il concerto. Questa è la prima liberazione»
Qual è il futuro di Vinicio Capossela?
«Il 21 maggio uscirà per Feltrinelli il mio nuovo libro che s'intitola “In clandestinità - Mr. Pall incontra Mr. Mall”, libro in forma di round anziché di capitoli con Vincenzo Costantini. C'è una sua frase adatta alla situazione che dice “Il prezzo della libertà è la paura. Solo chi ha paura della libertà ha il coraggio di inseguirla”».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover