-5°

Spettacoli

Film recensioni - Generazione 1000 euro

Film recensioni - Generazione 1000 euro
0

di Lisa Oppici

Ci sono il matematico che fa seminari gratis all’università e per sbarcare il lunario lavora nel reparto marketing di un’azienda sull'orlo del collasso, il cinéphile doc che fa il proiezionista, il terzo coinquilino che non s'è visto rinnovato il contratto ed è tornato dai suoi in Molise, la prof che è in graduatoria per le supplenze e aspetta una chiamata.
Pochi soldi, conti spesso in rosso, appartamenti in coabitazione e bollette da dividere, come quando si era studenti.
Sono loro la «generazione 1000 euro», quella che Antonio Incorvaia e Alessandro Rimassa avevano raccontato nel loro libro e che ora Massimo Venier porta al cinema: la generazione dei precari a lungo, di quelli sempre in bilico, di quelli che non sanno mai se dopo la scadenza del contratto avranno ancora un lavoro e che in caso di fallimento son pronti a tornare a stare dai genitori.
 «Il mio nome è Matteo Moretti e sono un luogo comune. Avete presente quei giovani dei quali parlano in Tv scuotendo la testa con rassegnazione? Ecco, quei giovani sono io». Quei giovani Venier li dipinge con delicatezza e con affetto, e con una simpatia di fondo che dà piacevolezza alla pellicola: pellicola garbata e non volgare, ben scritta dallo stesso regista con Federica Pontremoli (la sua penna è anche
 in un altro dei bei film italiani di questa stagione, «Giulia non esce la sera» di Piccioni), con la quale prosegue una linea nostrana tutto sommato felice che ha caratterizzato l’intera stagione.
Il taglio che si sceglie è quello della leggerezza, della commedia di costume capace di far divertire; e alla fine, anche se la lama si poteva affondarla di più (lo spaccato accademico), anche se si poteva essere più «cattivi», anche se qualche passaggio è fin troppo prevedibile (la storia dei soldi per l’affitto spesi a Barcellona), il tutto funziona, grazie a battute spesso azzeccate («È l’unica epoca della storia in cui i figli stanno peggio dei padri e la nostra risposta qual è? Mangiare sushi?») e a interpreti convincenti e mai sopra le righe: dalla dolcissima Valentina Ludovini al protagonista Alessandro Tiberi, dal brillante Francesco Mandelli a un malinconico Paolo Villaggio.
Giudizio: 3/5

SCHEDA
REGIA: MASSIMO VENIER
INTERPRETI: ALESSANDRO TIBERI, VALENTINA LUDOVINI, FRANCESCO MANDELLI, CAROLINA CRESCENTINI, PAOLO VILLAGGIO, FRANCESCA INAUDI
SCENEGGIATURA: FEDERICA PONTREMOLI, MASSIMO VENIER
Italia, colore, 2009, 1h e 41’
GENERE: COMMEDIA
DOVE: CINECITY, WARNER, ODEON (SALSOMAGGIORE)
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

3commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

25commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

La Grandi rischi: "Diga su una faglia riattivata: se il suolo cade nel lago, c'è effetto Vajont"

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party abusivo in un capannone in disuso: identificati 200 giovani

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

TARDINI

Vittoria un po' sofferta ma 3 punti importanti: il commento di Paolo Grossi Video

sky

Caressa ricorda Filippo Ricotti prima di Milan-Napoli

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto