-2°

Spettacoli

Film recensioni - Generazione 1000 euro

Film recensioni - Generazione 1000 euro
0

di Lisa Oppici

Ci sono il matematico che fa seminari gratis all’università e per sbarcare il lunario lavora nel reparto marketing di un’azienda sull'orlo del collasso, il cinéphile doc che fa il proiezionista, il terzo coinquilino che non s'è visto rinnovato il contratto ed è tornato dai suoi in Molise, la prof che è in graduatoria per le supplenze e aspetta una chiamata.
Pochi soldi, conti spesso in rosso, appartamenti in coabitazione e bollette da dividere, come quando si era studenti.
Sono loro la «generazione 1000 euro», quella che Antonio Incorvaia e Alessandro Rimassa avevano raccontato nel loro libro e che ora Massimo Venier porta al cinema: la generazione dei precari a lungo, di quelli sempre in bilico, di quelli che non sanno mai se dopo la scadenza del contratto avranno ancora un lavoro e che in caso di fallimento son pronti a tornare a stare dai genitori.
 «Il mio nome è Matteo Moretti e sono un luogo comune. Avete presente quei giovani dei quali parlano in Tv scuotendo la testa con rassegnazione? Ecco, quei giovani sono io». Quei giovani Venier li dipinge con delicatezza e con affetto, e con una simpatia di fondo che dà piacevolezza alla pellicola: pellicola garbata e non volgare, ben scritta dallo stesso regista con Federica Pontremoli (la sua penna è anche
 in un altro dei bei film italiani di questa stagione, «Giulia non esce la sera» di Piccioni), con la quale prosegue una linea nostrana tutto sommato felice che ha caratterizzato l’intera stagione.
Il taglio che si sceglie è quello della leggerezza, della commedia di costume capace di far divertire; e alla fine, anche se la lama si poteva affondarla di più (lo spaccato accademico), anche se si poteva essere più «cattivi», anche se qualche passaggio è fin troppo prevedibile (la storia dei soldi per l’affitto spesi a Barcellona), il tutto funziona, grazie a battute spesso azzeccate («È l’unica epoca della storia in cui i figli stanno peggio dei padri e la nostra risposta qual è? Mangiare sushi?») e a interpreti convincenti e mai sopra le righe: dalla dolcissima Valentina Ludovini al protagonista Alessandro Tiberi, dal brillante Francesco Mandelli a un malinconico Paolo Villaggio.
Giudizio: 3/5

SCHEDA
REGIA: MASSIMO VENIER
INTERPRETI: ALESSANDRO TIBERI, VALENTINA LUDOVINI, FRANCESCO MANDELLI, CAROLINA CRESCENTINI, PAOLO VILLAGGIO, FRANCESCA INAUDI
SCENEGGIATURA: FEDERICA PONTREMOLI, MASSIMO VENIER
Italia, colore, 2009, 1h e 41’
GENERE: COMMEDIA
DOVE: CINECITY, WARNER, ODEON (SALSOMAGGIORE)
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Giochi

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

9commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

5commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

11commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti