16°

Spettacoli

Ul'jana Lopatkina: «Nel mio Cigno amore e morte»

Ul'jana Lopatkina: «Nel mio Cigno amore e morte»
0

Eleonora Bianchi
U ltima diva del balletto russo, stella del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo, Ul'jana Lopatkina danza al Teatro Regio per la prima volta: ieri sera il debutto, ospite della «Serata Fokin» del MaggioDanza che ha inaugurato il cartellone del balletto (replica stasera alle 20). Nel camerino dove ci accoglie sorridente dopo le prove regna l’ordine: due paia di scarpette da punta perfettamente riposte, un coniglietto di pezza porta fortuna, il celebre tutù candido della Morte del cigno, l’assolo divenuto il suo emblema. «Questa miniatura è per me un regalo del destino - racconta in russo -. Ancora mi meraviglio di come il pubblico non si stanchi mai di vederlo, di come i teatri me lo richiedano continuamente. Interpretarlo per una ballerina significa dividersi: tra le sensazioni emotive, la comprensione intellettuale, l’istinto creativo. Ma danzarlo mi dà anche un grande piacere fisico, che coinvolge tutto il corpo: partendo dalle braccia, fino alla testa e al collo, passando dal busto per arrivare alle gambe. Artisticamente rappresenta il punto più alto dell’amore per la vita e dell’incontro con la morte. Ogni volta che lo interpreto il pensiero va sempre alla morte». Ultima erede di una leggendaria catena di ballerine che hanno tramandato l’assolo di Fokin, Ul'jana Lopatkina ne appare un’interprete colta e consapevole: «Sì, ho visto i filmati, ho raccolto le fotografie e ho sentito le parole delle grandi ballerine che l’hanno intepretato: da Anna Pavolova a Galina Ulanova a Maija Plisetskaja, prima di dar vita alla mia versione. Ho fatto un lavoro di sottrazione, cercando di prendere il meglio di quanto si è cristallizzato nel tempo, attraverso le varie interpretazioni. Certo è difficile lasciare qualcosa dopo interpreti così grandi. L’importante è restare nella tradizione dando anche qualcosa di sé».  Interprete sublime del grande repertorio classico, Ul'jana Lopatkina negli ultimi anni sta cercando di uscire dalla sua immagine di ballerina lirica e regale grazie a qualche titolo moderno e contemporaneo. «Scelte molto mirate - spiega - poche, solo i balletti che credo mi stiano bene: preferisco Van Manen, mi piacciono anche Forsythe e Neumeier. Certo mi piacerebbe avere creazioni pensate per me, perché tutto non si riduca ad una mera esecuzione». Tra le sperimentazioni più recenti un piccolo balletto creato per lei dal giovane coreografo italiano Francesco Ventriglia, «Contraddizioni». «Devo ringraziare il Teatro Regio di Parma per questo. La scorsa edizione di ParmaDanza ero tra il pubblico a vedere il Galà di Svetlana Zakharova, che danzava proprio un pezzo di Ventriglia. Mi piacque moltissimo e quando andai dietro le quinte a complimentarmi con lei seppi che Ventriglia era lì e gli chiesi di creare un pezzo per me. Volevo qualcosa che potesse mostrarmi diversa da come appaio da sempre, un pezzo che il pubblico contemporaneo potesse capire all’istante: la storia di una coppia che litiga in un interno, una cucina Lo provammo in pochi giorni e alla prima al Teatro Mariinskij, al mio Galà, fu un successo straordinario».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling