10°

sanremo

«Sarà il Festival della bellezza»

Fazio: «Un'occasione da non sprecare». Tra gli ospiti Yusuf/Cat Stevens, Paolo Nutini e Damien Rice. Omaggi ad Abbado e ai 60 anni della Rai, con la Carrà, la Valeri e Arbore

Fabio Fazio e Luciana Litizzetto

Fabio Fazio e Luciana Litizzetto

0

 

Se anche quest'anno Fabio Fazio cedesse alla tentazione di cantare al Festival, Luciana Littizzetto si dice pronta ad intercedere con il direttore di Rai Uno Giancarlo Leone per la restituzione al popolo italiano una parte del canone. Un’edizione votata «al bello» come quella al via martedì prossimo, d’altronde, non può permettersi stonature. E il clima respirato ieri nei saloni del Casinò per la presentazione di questo 64° Sanremo, in programma dal 18 al 22 febbraio, era proprio quello della festa alimentata dalla consapevolezza che se gli ascolti-monstre del 2013 arriveranno, bene, altrimenti, pace. Tanto l’anno prossimo alla guida della manifestazione ci sarà qualcun altro, giura Fazio. «Non è detto…» replica con prontezza Leone col pensiero al 47% medio di share incassato lo scorso febbraio, puntando il dito sui conti economici di una manifestazione a costo zero visto che i 18 milioni d’investimento (7 solo di convenzione con il comune di Sanremo) sono stati già completamente ripianati dalla raccolta pubblicitaria.
I paladini, dentro e fuori il parlamento, delle campagne contro gli sprechi della tv pubblica sono dunque invitati ad indagare altrove. Anche perché a Sanremo quest’anno - su questo i conduttori sono stati chiari - si celebrano solo la bellezza (forse anche un auspicio per la corsa all'Oscar del film di Sorrentino») e i sessant’anni della Rai
«Sul piccolo schermo l’unica vera volgarità possibile sarebbe quella di sprecare l’occasione per fare qualcosa di bello» giura Fazio, facendo seguire i fatti alle parole, con una lista di ospiti internazionali che focalizza i suoi concetti. Ecco così spuntare i nomi del nuovo fenomeno del pop europeo, il belga Stromae, di un tris di cantautori di altissimo livello quali l'americano/canadese Rufus Wainwright, l'irlandese Damien Rice e l'italo-scozzese Paolo Nutini, ma anche quello di uno dei loro indiscussi maestri, quello Yusuf, che altri non è che il grande Cat Stevens, che come noto ha cambiato nome dopo la conversione all’Islam. Presenza di altissimo spessore quella dell’autore di «Wild world» e «Moonshadow» che precede di un paio di mesi il suo ingresso nella gloriosa Rock’n’Roll of Fame. Ma il bello sta anche nell’omaggio a Claudio Abbado che il Festival intende tributare ricostituendo per una sera l’ultima sua creatura, l’Orchestra Mozart. Confermate pure le presenze di Laetitia Casta, che torna all’Ariston con Fazio dopo l’esperienza di conduttrice del ’99 (complice il lancio del nuovo film di Giovanni Veronesi «Una donna per amica» in cui l'attrice francese recita con Fabio De Luigi), di Claudio Baglioni, Gino Paoli, Enrico Brignano e dell’astronauta Luca Parmitano, cui si aggiungono, per celebrare i sessant’anni Rai, anche Renzo Arbore (che riceverà un premio), Raffaella Carrà e Franca Valeri. Confermata anche la presenza di Pif, «testimone» di Mtv sbarcato pochi mesi fa sul grande schermo con il fortunato «La mafia uccide solo d’estate», a cui questo Sanremo 2014 affida la
sua anteprima. «Il Festival è un po' come Natale, piaccia o no
te lo becchi - ha scherzato l'ex Iena in radio durante il programma «Un giorno da pecora» - L'idea popolare è che sia ‘basso’, inteso come nazionalpopolare, ma se lo vai ad analizzare, in realtà è da tempo che non è più così, basta vedere gli ospiti di quest'anno».
Intitolata Sanremo Club, la serata del venerdì proverà poi a fondere due entità che si sono avvicendate finora sul palco dell’Ariston senza mai incontrarsi, come il Festival e il Club Tenco, affidando a ciascun concorrente la reinterpretazione di un frammento storico della nostra canzone d’autore. In campo, nelle ultime due sere, una giuria di qualità chiamata ad integrare ed eventualmente correggere con le sue preferenze l’esito del televoto e ad assegnare il premio «Sergio Bardotti» al testo più meritevole fra quelli in gara. Un consesso presieduto dal regista Paolo Virzì e irrobustito dagli scrittori Aldo Nove e Silvia Avallone, dall’esperto di musica classica Piero Maranghi, dalla violinista Anna Tifu, da musicisti pop come Paolo Jannacci e  Rocco Tanica, dalla conduttrice Giorgia Surina, da attori come Lucia Ocone e Silvio Orlando. Dopo anni di oblio, torna pure il Dopofestival, anche se solo in versione digitale, sul portale Rai, con la conduzione della coppia di Radio Rai «Caterpillair» Ardemagni e Solibello.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Duc, si lavora per riaprirlo

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CALCIO

Parma, i conti tornano

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia