17°

Spettacoli

Allevi: classico, pop o entrambi?

Allevi: classico, pop o entrambi?
0

Giulio Alessandro Bocchi
Si può amarlo oppure no, ma difficilmente si può far finta di niente e ignorare la sua folta chioma riccioluta, vista la quantità e la varietà delle sue apparizioni televisive. Oltre a un paio di spot pubblicitari di automobili che avevano come colonna sonora le sue «Come sei veramente» e «Back to life», da «Che tempo che fa» su RaiTre a «8 e mezzo» su La7, dal concerto al Senato al Festival di Sanremo, è quasi impossibile non aver mai ascoltato Giovanni Allevi. La sua musica sa incantare i fans (alcuni di loro sono disposti anche a seguirlo nelle numerose tappe delle sue tournée), ma anche irritare profondamente i cultori della classica. Sentire il nome di Allevi accostato a quelli di Bach, Mozart o Beethoven genera nei «puristi» della musica classica più intransigenti veri e propri travasi di bile ai quali ha potuto dare un po'di sollievo solamente la polemica sollevata dal celebre violinista Uto Ughi contro il compositore subito dopo il concerto al Senato, accusandolo di essere troppo presuntuoso.
Allevi, comunque, non sembra aver accusato il colpo più di tanto e senza scomporsi insiste nel ribadire che la propria musica sia classica a tutti gli effetti: ogni nota delle sue composizioni, dalla prima all’ultima, è scritta, anche in brani che potrebbero sembrare più vicini al mondo dell’improvvisazione, come «Jazzmatic». Che il suo modo di comporre sia «classico», quindi, non c'è dubbio, ma è ancora presto  per dire se la sua musica possa essere considerata classica anche nel senso di «eterna».
Intanto bisogna riconoscere a Giovanni Allevi il merito di essere riuscito ad avvicinare allo studio del pianoforte tantissimi ragazzi rapiti dalla sue spontanee melodie e di aver portato i suoi dischi di piano solo in vetta alle classifiche. La semplicità quasi disarmante probabilmente rappresenta la «croce e delizia» di questo compositore: chi lo ama ne apprezza l’efficacia comunicativa, chi lo critica considera «musica pop» i suoi orecchiabili e melodici brani.
Allevi, comunque, può vantare un folto pubblico di giovani sempre pronti a riempire i teatri nei quali suona: e in questo è davvero molto più vicino ad una popstar che a concertista classico. Anche al pubblico parmigiano le occasioni per ascoltarlo dal vivo non sono mancate: dopo un crescendo che va dalla Casa della Musica, al palco della Pilotta per la rassegna Ègrandestate e all’auditorium Paganini (passando per il Magnani di Fidenza), stasera alle 21 sarà la volta del più importante teatro cittadino, il Regio. Smessi i panni di direttore d’orchestra del suo progetto sinfonico, «Evolution», quello del concerto al Senato, Allevi si esibirà nella più congeniale veste di pianista, «Piano Solo 2009» è il titolo della tournée, e farà emozionare gli ammiratori con alcuni dei suoi più famosi successi.
Il concerto è organizzato da Arci Caos (info: 0521 706214). Ultimi biglietti in vendita dalle 18 alle casse del Teatro Regio. 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105: è morto Leone Di Lernia - VIDEO

1commento

Trovato morto a Bogota' tecnico del suono di Vasco, Nek e Pausini

Bogotà

Giallo sulla morte del tecnico del suono di Vasco, Nek e Pausini

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Un altro incidente in A1: auto contro il jersey, grave una giovane

autostrada

Un altro incidente in A1: auto contro il jersey, grave una giovane

lega pro

Parma incerottato, è emergenza: 4-4-2 o 4-2-3-1? Video

La lunga lista degli infortunati e i tempi di recupero. Due note positive: rientra Baraye e la verve realizzativa di Calaiò

Consiglio comunale

Pizzarotti: "Tep: il Cda non ha seguito le indicazioni del Comune" Diretta

parma

Evade dai domiciliari: arrestato

1commento

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

1commento

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

7commenti

soragna

Camion si ribalta a Diolo: ferito il conducente Video

tradizione

Cella di Noceto, troppo vento: falò di carnevale rinviato a domani

Prezzi

Inflazione a febbraio sale all'1,5%, al top da 4 anni

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

5commenti

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

17commenti

LAVORO

Venti nuovi annunci per chi cerca un posto

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

4commenti

PIACENZA

Investe un cinghiale e finisce contro un muro: muore 75enne

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia