-5°

sanremo 2014

Il Festival apre con la protesta ma poi vincono le star

Avvio da brivido, poi Fabio e Luciana brillano con Casta e Carrà

Il Festival apre con la protesta ma poi vincono le star
0



ROMA, 19 FEB – Un inizio da brividi. Il sipario che si blocca, due disoccupati saliti su un’impalcatura che minacciano di buttarsi giù. I primi minuti del Sanremo 2014 sono stati l’incipit più difficile della storia del festival, un inizio da incubo che Fabio Fazio ha superato con assoluta professionalità. Il tutto mentre sul festival aleggiava l’ombra di Beppe Grillo, seduto silenziosamente in sala e protagonista solo di un fuori onda – che quindi dalla tv nessuno ha potuto seguire – durante la pubblicità e poi di un comizio al bar.
Quasi a fare da contraltare a queste tensioni, Fazio si è concesso in modo davvero inedito per il suo stile lanciandosi in spericolate esibizioni canore, tra la chanson francaise e Silvano di Enzo Jannacci insieme a Laetitia Casta, prima star internazionale ospite dell’Ariston, tornata al festival come una diva che incontra un vecchio amico e accetta di mettersi in gioco, prendendo anche dei rischi, come cantante e ballerina. I due hanno dato vita a un numero di varietà per certi aspetti sorprendente che ha stupito molti per la performance di Fazio e si è concluso con un omaggio a Enzo Jannacci, con Fabio Fazio che indossava il suo impermeabile e il figlio Paolo visibilmente commosso sul palco. A prendersi la scena è stata, com'era prevedibile, Raffaella Carrà protagonista di un lungo momento arricchito da una corposa intervista che è stato un viaggio nella carriera di Wonder Woman, come l’ha definita Luciana Littizzetto che ha ripoposto "Rumore" fasciata nel costume originale. La Carrà, che era all’Ariston per festeggiare i 60 anni della Rai, si è esibita con il suo nuovo look e il nuovo repertorio dance con la vitalità che le ha garantito un posto nella storia dello spettacolo. Sicuramente nella storia c'è già Cat Stevens, Yusuf dopo la conversione all’Islam: dopo "Peace Train" e "Road Singer", in cui si è concesso un omaggio ai Beatles di "All You Need Is Love" il viaggio nell’emozione di "Father and Son", uno di quei brani che sono la colonna sonora personale di intere generazioni. Salutato dall’Ariston con una prolungata standing ovation. In una serata complessa, che ha fatto saltare i tempi della scaletta, il ritmo non è stato sempre fluido. La coppia Fazio-Littizzetto è una sicurezza, il loro rapporto poggia su basi solidissime e un mestiere ultra collaudato. La gara ha visto in scena i primi sette "Campioni", ciascun concorrente proponeva due brani, il Televoto e il giudizio della stampa seleziona quello che si ascolterà nelle prossime serate. Arisa resta in gara con "Lentamente", che è sembrato il pezzo più debole, Cristiano De Andrè prosegue con "Il cielo è vuoto", il suo titolo più pop, i Perturbazione (molto deludenti) restano in gara con "L'unica", Raphael Gualazzi e Bloody Betroots vanno verso la finale con la dance di "Liberi o no", Frankie Hi-Nrg Mcva avanti con "Pedala", Antonella Ruggero con "Da lontano", Giusy Ferreri con «Ti porto a cena con me».

Ampi servizi sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

4commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

11commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto