19°

34°

L'intervista

Bargnòcla: «Sono un povero diavolo, dico ciò che penso»

Parla in esclusiva il burattino di Italo Ferrari: «Sono del 1914 come Charlot. Un po' gli somiglio»

Bargnòcla

Bargnòcla

Ricevi gratis le news
1

 

1914-2014: il burattino Bargnòcla compie cent'anni. Il suo “papà”, Italo Ferrari, gli diede questo nome - si sarebbe rivelato un portafortuna - che in dialetto significa “bernoccolo”.
Carattere popolare, sia per il mestiere (è calzolaio), sia per la psicologia quasi anarchica, egli rispecchia la realtà dell'Oltretorrente. Il successo di Bargnòcla fu immediato, tant’è che divenne la “star” di molte commedie. Per questo suo speciale compleanno, ci ha regalato in esclusiva un'intervista impossibile, grazie alla complicità della pronipote Daniela.
Lui per un secolo è rimasto fedele al suo pensare schietto: «pane al pane e vino al vino».
Partiamo dall’inizio, come sei nato, e chi sei diventato?
«Sono nato nel lontano 1914, dal papà Italo Ferrari, che prima di diventare burattinaio faceva il calzolaio. Sono un lavoratore precario, un povero diavolo, ma dotato di una mente arguta che si permette di dire tutto ciò che la gente comunemente non dice. Cosa sono diventato è presto detto: ho mantenuto il mio carattere originario ma grazie a Giordano Ferrari sono stato elevato a capocomico e poi a vero e proprio protagonista del mio teatro. Anche perché nasco per rappresentare Parma, o meglio la parmigianità popolare di una volta, e sono entrato davvero nel cuore del pubblico».
L'almanacco del 1914 ricorda tra i fatti più importanti dell’anno: Charlot debutta al cinema, scoppia la Grande Guerra, arriva il semaforo elettrico, viene brevettato il reggiseno. Quale ha influenzato di più la tua vita?
«Sicuramente il debutto di Charlie Chaplin, non ho dubbi. Anche io mi sento un po' Charlot, un’anima pura ma anche uno scaltro, un sognatore con i piedi per terra, siamo sicuramente molto simili. Solo che io non sono muto!»

Veniamo a oggi: sicuramente avrai visto il Festival di Sanremo: meglio Letizia Casta o Luciana Littizzetto?
«Anche qui non ho dubbi: vince la Littizzetto. Certo mi piacciono le belle donne, ma la mia scelta è sicuramente per un personaggio ironico come Luciana, che mi saprebbe dare del filo da torcere nel botta e risposta, e che sarebbe perfetta al mio fianco anche come burattina».

A quale personaggio attuale vorresti fare le scarpe, in senso figurato?
«Beh, sinceramente non posso rispondere a questa domanda: io per carattere non farei le scarpe proprio a nessuno, non ne sarei capace... non fa parte della mia filosofia di vita».

Parma, oggi, che città è? Cosa cambieresti?
«Vorrei cambiare essenzialmente una cosa, la perdita di tradizione. Mi piacerebbe ritrovare l’Oltretorrente di una volta, con la sua gente, le sue persone e i suoi personaggi che stanno scomparendo e che non hanno ancora trovato veri eredi. Certo, finché ci sarà un burattinaio ci sarà anche Bargnocla, ma mi piacerebbe continuare ad essere in buona compagnia».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • RENZ

    21 Febbraio @ 08.34

    R E N Z

    Bargnocla deve parlare in Italiano? Allora si doveva titolare: "BERNOCCOLO: sono un povero..."

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

3commenti

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Arriva Guidolin ed è festa

SPECIALE PARMA

L'ultima B: arriva Guidolin ed è festa

di Alberto Dallatana

Lealtrenotizie

Furto via Pintor

Via Pintor

La furia dei ladri dentro il bar. Per un bottino di salumi e caffè...

2commenti

via Silvio Pellico

Autoerotismo davanti alla cassa di un supermercato: denunciato un 40enne

5commenti

colorno

Picchia (ancora) la fidanzata e la manda all'ospedale: operaio arrestato

6commenti

Economia

Parmalat: Guerin si è dimesso, nuovo ad è Bernier. Cda: in 6 mesi + 9,5%

i nuovi arrivati

Di Gaudio: "La ricetta per la A? Ci vuole tanta umiltà" Video

parma calcio

Altro colpo del Parma: Gagliolo atteso a Pinzolo Video

Il jolly difensivo acquistato dal Carpi

Dopo il suicidio del padre

Alessio Turco guardato a vista

1commento

alluvione

Alluvione, ecco come ottenere i fondi

I rimborsi sarannno per le attività economiche colpite nell'ottobre del 2014

bilancio

Il Comune ha incassato 400 mila euro in meno di multe

Una ipovedente

Tombino rimosso: ferita una donna

4commenti

via leopardi

"Suo figlio ha avuto un grave incidente": così truffano un'altra anziana

Gazzareporter

Contromano in bicicletta in tangenziale

provincia

Perdite sulla rete, nottata al lavoro: alle 4 è tornata l'acqua a Berceto

curiosità

Cittadella, quando lentamente il cantiere se ne va Foto

BAZZANO

71enne morì a Villa Matilde: infermiere rinviato a giudizio

1commento

FURTO

Gettano le monete e le rubano la borsa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Vitalizi, no ai privilegi

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

germania

Amburgo, accoltella i clienti in un supermarket: un morto 4 feriti. Allerta terrorismo

montecitorio

Dopi il sì al decreto vaccini, deputati Pd aggrediti da manifestanti no-vax

1commento

SPORT

Calcio

Zommers va al Pordenone (in prestito)

calcio

Alta tensione al Barcellona, Neymar litiga con Semedo Video

SOCIETA'

WEEKEND

Vintage, Fiera, Yoga? Ecco i 5 eventi da non perdere

Autostrade

Dal 1° agosto "pedaggio light" per le moto, il -30% in meno delle auto

3commenti

MOTORI

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video