18°

Spettacoli

Una vita difficile raccontata come una favola: arriva una moderna "Principessa"

Una vita difficile raccontata come una favola: arriva una moderna "Principessa"
1

di Pietro Razzini

Una fiaba che racconta intrecci di vita reale: “Principessa” è l’opera prima di un regista 25enne, Giorgio Arcelli Fontana, una pellicola prodotta da un’etichetta indipendente (Louis Nero) e distribuita da L’Altrofilm. Nelle sale cinematografiche delle maggiori città a partire da venerdì prossimo, arriverà a Parma solo il 3 giugno, al Cinema Edison. Una visione che, nonostante l’attesa, appassionerà il pubblico che cerca nel grande schermo la possibilità di distrarsi, di uscire dal mondo per un’ora abbondante e cullarsi in una realtà ideale.

I PROTAGONISTI Morena Salvino è l’indiscussa prima donna del film: affascinante, con un passato remoto da modella e un passato prossimo in televisione, la giovane milanese (con origini calabresi) è al suo primo lungometraggio ma, nonostante ciò, ha dimostrato una capacità di entrare nel personaggio. Accanto a lei, Riccardo Lupo, ventisettenne palermitano di chiara formazione teatrale, prestato al mondo del cinema. E ancora un’icona della recitazione come Piera Degli Esposti e un volto noto agli amanti del tubo catodico come Vanessa Gravina.

LA TRAMA Matilda (Morena Salvino) è una ragazza di provincia incapace di prendere decisioni nella sua vita. Una gravidanza inaspettata la pone nelle condizione di dover compiere delle scelte: dirlo all’ex fidanzato (Pietro), abortire, raccontare tutto al nuovo ragazzo (Andrea-Riccardo Lupo). Matilda improvvisamente si trova in una realtà completamente diversa, catapultata nella sontuosa villa di Andrea, costretta a confrontarsi con la madre del ragazzo entrando nei panni della duchessa Scotti Panfini. Riuscirà a mantenere questa seconda identità? Che succederà nel momento in cui Andrea sarà costretto a partire per  Londra?

LA PAROLA AL REGISTA “Ho provato a spiegare la realtà in una maniera differente: si tratta di una storia che racconta di fatti normali con lo stile di una favola”. Giorgio Arcelli Fontana esordisce così nella presentazione della sua prima fatica cinematografica, a Bologna. “Principessa è un film costato poco. Tuttavia lo ritengo molto meno superficiale di tante altre pellicole - spiega Arcelli Fontana -. Alla base del mio lavoro c’è il concetto che se un film non lascia al pubblico la possibilità di sognare, significa che gli manca qualcosa: la pellicola cinematografica deve staccare dalla realtà permettendo di affrontare la vita con un pizzico di positività in più”.  Il giovane regista si addentra poi in racconti extra-produzione: “Ho lavorato con un gruppo giovane (25 anni di media). Ci siamo trasferiti tutti nella mia casa in campagna che è stata sede del set. Sembrava di essere al Grande Fratello: cambiamenti di camere, coppie che si formavano, relazioni che si troncavano dopo anni di convivenza. E’ stata tuttavia una grande esperienza professionale: si lavorava 20 ore al giorno. Ogni sera si riscrivevano in gruppo le scene del giorno dopo. Volevo intorno a me persone disposte a mettersi in gioco: così è stato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • dario

    27 Maggio @ 08.45

    inconcludente e banale, privo d'impostazione cinematografica risulta un vero polpettone da pomeriggio televisivo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano

1commento

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

12commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

assemblea

Ordine commercialisti: approvato il bilancio (positivo)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

Mistero

Giallo a Londra: 18enne trovata morta nel suo appartamento

egitto

Il portavoce di al-Sisi: "Col Papa non si è parlato di Regeni"

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula uno

Gp di Russia: la prima fila è della Ferrari. Vettel in pole

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento