-4°

Spettacoli

Matteo Setti da «Notre Dame» all'universo della radio

Matteo Setti da «Notre Dame» all'universo della radio
0

di Manuela Boselli
Come Ligabue canta «La radio sembra avere capito chi sei»: Marco Caronna nelle vesti di dj decide di trasmettere in radio tutto ciò che desidera e che normalmente «non passa». Lo fa con la complicità di Matteo Setti, il cantante reggiano noto al grande pubblico per la sua interpretazione di Gringoire in «Notre Dame De Paris», il musical di Cocciante che lo scorso settembre ha fatto tappa nella nostra città.
Sabato alle 21 all’Auditorium Paganini, dunque, andrà in scena uno spettacolo, per così dire, «radiofonico» intitolato «La bottega delle parole usate». «Le parole usate sono quelle delle canzoni che ognuno si sente libero di rivedere ed approfondire a proprio modo», spiega Matteo Setti. In pratica questo «collegamento» vedrà la cabina di regia posizionata sul palco e gli ascoltatori in platea. «Inizialmente rimarremo all’interno della radio, poi, passo passo, il pubblico si sentirà coinvolto, perché cercheremo un contatto diretto con le persone».
Le «Anime Sciarre» di Setti
 Nell’occasione Setti presenterà il suo ultimo disco «Anime Sciarre» che «racchiude anime diverse e significa “anime in lotta” in dialetto lucano con origini arabe». Tra gli altri, anche brani come «Madrigale», «Volano» e «Idillio».
Lo spettacolo all'Auditorium
«L'intento è quello di portare in scena una forma di spettacolo teatrale, un recital, dentro un contenitore che è la radio -  spiega Marco Caronna, regista e autore dello spettacolo  - Nel corso della “diretta” interverranno personaggi diversi, ma ci sarà anche spazio per lanciare alcuni contributi come la voce di Enrico Maria Salerno, che recita due minuti di magìa tratta dall’Amleto, in una versione del celebre monologo mai portata su nessun palcoscenico». Assieme a Setti e Caronna, occuperanno il centro del palco il felinese Gian Marco Schiaretti, interprete di Mercuzio in «Giulietta e Romeo» di Cocciante, Luca Savazzi al pianoforte, Claudio Tuma alle chitarre, Ugo Manfredi al basso, Flavio Spotti alle percussioni e Paolo Rossini, voce notturna. «Quello che proporremo è un suono che guarda molto al sud del mondo. Porteremo il bouzouki, lo strumento greco con cui si suona il sirtaki. Prenderanno corpo sonorità etniche e classiche che guardano al pop per rendere il suono caldo e forte». Lo spettacolo realizzato in collaborazione con il Teatro del Tempo sarà ripreso e diventerà oggetto di un video.
Finalità benefica
L'appuntamento ha un fine benefico: infatti, rientra nella rassegna «Live for life - Parma for Africa» organizzata dall’assessorato alle relazioni internazionali della Provincia di Parma e dalla Società Novecento col sostegno dell’assessorato al turismo della Provincia, Banca Monte Parma e Fondazione Teatro Regio. In questo modo il Comitato Parma Solidale nel Mondo apre la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per l’anno 2009 utili per sostenere l’attività e i progetti nei paesi del terzo mondo.
I ticket, 20 euro per il primo settore e 15 euro per il secondo, sono in vendita alla biglietteria del Teatro Regio, ma si potranno acquistare anche la sera stessa all’Auditorium Paganini. Per altre informazioni contattare il numero 339.2478985. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta