14°

Spettacoli

Il Teatro delle Briciole a Spoleto

Il Teatro delle Briciole a Spoleto
0

Comunicato stampa

Il Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti presenta  il 29 giugno al Festival dei Due Mondi di Spoleto un’azione teatrale firmata da Letizia Quintavalla. 28 bambini comporranno un manifesto del teatro partendo dal tema della passione.

Parma, 13 giugno 2008 - Una delle più prestigiose manifestazioni di spettacolo in Italia, il Festival dei Due Mondi di Spoleto, giunto quest’anno alla 51. edizione, ha chiesto al Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti di realizzare un’azione teatrale che vedrà come protagonisti un gruppo di bambini della città umbra.
Il progetto, diretto dalla regista Letizia Quintavalla e dal musicista Alessandro Nidi, con l’assistenza delle attrici Beatrice Baruffini e Agnese Scotti, debutterà all’Auditorium della Stella di Spoleto il 29 giugno e rimarrà in scena fino al 2 luglio. I bambini coinvolti sono 28, di età compresa tra i 7 e gli 8 anni.

Punto d’avvio del lavoro è la relazione tra la dimensione esistenziale dell’infanzia e i temi di fondo che toccano la natura stessa del fare teatro.
«Camuffarsi, travestirsi, truccarsi. Il teatro mette in gioco l’azione del mimetizzarsi, dell’essere altro da ciò che si è - spiega Letizia Quintavalla - un po’ come accade nella vita degli animali. Per nascondersi? Per spaventare e allontanare? Per affascinare? Cosa cerca, cosa trova un bambino nel teatro?» Intorno a queste domande nascerà un’azione teatrale dedicata al perché e come ci si appassiona al teatro. Che area della natura umana dialoga con la finzione e la mutazione?
 
Nella fase iniziale del lavoro, all’interno di una scenografia suggestiva puntellata di costumi teatrali,  i bambini scelgono chi vogliono essere, il personaggio dentro cui vogliono “nascondersi” scegliendo un “costume”. 
«Il teatro è una malattia, si appiccica a chi si traveste. Quando ti travesti sei fregato. Diventi te stesso e diventi il contrario. Sei come un innocente dentro a una prigione. Una persona cattiva che diventa buona». Così i bambini raccontavano la passione per lo stare in scena e  per il meccanismo di finzione che sta alla base del “gioco” teatrale, nei diari di bordo che hanno accompagnato un progetto biennale condotto dal Teatro delle Briciole tra il 2002 e il 2003, intitolato “Scuola d’Arte dell’Ascolto”. Dalla traccia di quella esperienza prenderà la mosse questo nuovo esperimento scenico, che si tradurrà anche in un piccolo manifesto teatrale, sorta di dizionario sull’arte della scena.

«Nel linguaggio dell’arte la contraddizione è vitale – continua la regista - Gli opposti possono attrarsi, l’accostamento tra concetti antitetici genera immagini vive e nuove. È la figura retorica dell’ossimoro, presente nei drammi di Shakespeare: ad essa si ispireranno i bambini di Spoleto, lavorando sulla scrittura sperimenteranno l’improvvisazione accompagnata dalla musica dal vivo».  Una sorta di pantomima, espressa con una corporeità da “buffone”. «Perchè si sa - conclude - che tra gli dei e i buffoni c’è il mistero del teatro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noe': "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

8commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

calciomercato

Amauri nuovo giocatore dei New York Cosmos

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv