21°

36°

Spettacoli

Film recensioni - Vincere

Film recensioni - Vincere
Ricevi gratis le news
0

di Filiberto Molossi

E' un film che corre tra tanti che camminano, con quel suo inizio molto forte, molto «eccitato», figlio di un ritmo davvero, come promesso dall’autore, futurista, concitato e senza tregua, immerso nell’urgenza di quei tempi ebbri di velocità, pieni di passione e di furore, «Vincere», il film che Marco Bellocchio ha appena portato (in attesa, stasera, del verdetto...) a Cannes.
Una pellicola girata con personalità da un regista che fa cinema col cinema, ricostruendo e smontando la verità (pubblica e privata) di un’epoca, in un continuo e affascinante alternarsi tra finzione e immagini di repertorio. Davanti e dentro a uno schermo, nel costante scavalcarsi della storia con la Storia, leggendo l’una alla luce dell’altra, l’autore piacentino racconta la storia (vera) di una donna che, nel tempo di tacere, dei commedianti, che era allora ma forse è anche adesso, non si rassegnò alla menzogna, inseguendo, fino alle estreme conseguenze, l’utopia di un amore negato. Quello che Ida Dalser prova per il giovane e carismatico Benito Mussolini, socialista che manifesta per la pace e la giustizia e sente, pronto già a tradire gli ideali del giorno prima, il dovere di essere diverso, di essere qualcuno. Ida gli dà tutto, i suoi soldi (affinché possa, una volta lasciata la direzione de «L'Avanti» fondare «Il popolo d’Italia»), il suo cuore e anche un figlio: ma Mussolini, preso nell’irrefrenabile ascesa al potere, legato già alla più rassicurante Rachele, volta le spalle alla donna e al bimbo. E fa rinchiudere entrambi in manicomio...
Richiamando a tratti lo stile dei cinegiornali, Bellocchio realizza - senza cedere ad alcuna tentazione didascalica -, una pellicola difficile, lasciando che la polvere che si era posata sul registro segreto dell’archivio delle storie perdute brilli nuovamente a contatto con la luce: operistico, intenso, «Vincere» gioca inoltre col commento musicale, che a volte ricalca quello che accompagnava dal vivo i film muti dell’epoca, insinuandosi (complici gli intensi Giovanna Mezzogiorno e Filippo Timi, nella doppia parte del futuro Duce e di suo figlio) tra le pieghe della Storia. Vigoroso più che avvolgente, il film ha momenti splendidi (Ida che si aggrappa sulle grate bianche del manicomio, la sequenza all’ospedale da campo...), rallentando poi nella seconda parte, quando il regista (che non rinuncia a battere il chiodo su alcuni dei suoi temi più cari, come l’ipocrisia del clero e della religione) si concentra (con meno originalità di quella dimostrata in precedenza) sul calvario di una donna smarrita nel vortice della notte più buia.
Giudizio: 3/5

SCHEDA
REGIA:  MARCO BELLOCCHIO 
SCENEGGIATURA:  MARCO BELLOCCHIO E DANIELA CESELLI
FOTOGRAFIA: DANIELE CIPRI'
MUSICA: CARLO CRIVELLI
INTERPRETI:  GIOVANNA MEZZOGIORNO, FILIPPO TIMI, FAUSTO RUSSO, MICHELA CESCON, FABRIZIO GUIDI
GENERE:  DRAMMATICO
Italia 2009, colore, 2 h e 8’
DOVE: CINECITY, WARNER
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Elisoccorso

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

FONTANELLATO

L'incendio di Sanguinaro visto dal cielo: video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti