-2°

Spettacoli

Po, un fiume di chitarre

0

“Sarà una notte piena di chitarre con alcuni tra i più grandi musicisti d’Italia, che hanno fatto la storia della chitarra del nostro Paese: Radius che ha iniziato con Battisti, Solieri lo storico musicista di Vasco, Cottafavi che ha accompagnato Ligabue con i Clandestino, Cesareo straordinario chitarrista di Elio e le Storie Tese, e Portera che ha suonato con Lucio Dalla e gli Stadio”. Red Ronnie ha descritto così, questa mattina al Parma Point, il concerto che “riempirà” di musica per una notte il tratto parmense del Po.
La Provincia di Parma partecipa infatti alla kermesse realizzata dalla Regione Emilia Romagna “Un Po di musica”, con la serata a ingresso gratuito del 1 giugno a Sissa, dal titolo “Un fiume di chitarre”: uno tra gli appuntamenti clou della rassegna, condotto appunto da Red Ronnie, che quest’anno firma anche la direzione artistica.

“È da anni che siamo impegnati a valorizzare il Po attraverso diversi strumenti: con la realizzazione di piste ciclabili, la promozione di eventi legati a Giovannino Guareschi, la valorizzazione di produzioni tipiche – ha detto l’assessore provinciale al Turismo Gabriella Meo -. Il Po può essere un’opportunità per tutti: ecco perché bisogna attrarre il pubblico con offerte ed eventi speciali, come questo concerto. Abbiamo la volontà di trasformare il Grande Fiume in un “prodotto turistico” e anche la musica ci aiuta a perseguire questo obiettivo”.“Al Po crediamo non solo perché è il nostro fiume ma perché è uno tra i più importanti in Italia e può diventarlo anche in tutta Europa” ha affermato Laura Schiff, dirigente responsabile del progetto interregionale “Valorizzazione turistica del fiume Po” dell’Assessorato al Turismo della Regione Emilia-Romagna, nell’ambito del quale è stata finanziata la manifestazione, che ha aggiunto: “Dopo aver realizzato infrastrutture, migliorato la ricettività e aver creato tanti nuovi punti di approdo, mancava la promozione dei luoghi: da qui l’idea di trasformare il Po in un “fiume musicale”. Noi crediamo nella possibilità di fare del Grande Fiume una nuova valida alternativa di offerta turistica dell’Emilia Romagna.”

“Un Po’ di musica” porterà da domenica prossima, 31 maggio, fino al 28 giugno lungo il Grande fiume oltre una cinquantina di eventi fra concerti, spettacoli, opere liriche, escursioni in barca, enogastronomia, escursioni guidate in bicicletta o a piedi nei territori bagnati dal fiume di Parma, Piacenza, Reggio Emilia e Ferrara. 
La lunga notte parmense delle chitarre sarà aperta, a partire dalle 21 in piazza Roma a Sissa, dal gruppo parmense emergente Ottobre Scirocco, che proporrà alcuni brani tratti dall'ultimo album e arie verdiane rivisitate in chiave rock blues. Seguiranno Maurizio Solieri, Max Cottafavi, Ricki Portera, Davide Cesareo, e poi anche l’esibizione della Formula 3 con Alberto Radius. Inoltre, grande attesa per un artista, considerato fra i più interessanti chitarristi sulla scena internazionale in questo momento: Francesco Buzzurro. 
“Lo scorso anno, nonostante i problemi che abbiamo avuto nel dover spostare all’ultimo lo spettacolo a causa della piena del Po, abbiamo registrato grandi presenze – ha commentato il vicesindaco di Sissa Marco Moreni -. Spero che lo stesso grande successo si ripeta per il concerto di quest’anno che porta a Sissa musicisti di alto livello”.
L’iniziativa, cofinanziata dal Dipartimento per lo sviluppo e la competitività del turismo della Presidenza del Consiglio, è organizzata dall'Assessorato al Turismo della Regione Emilia Romagna, in collaborazione con le Province di Parma, Piacenza, Reggio Emilia e Ferrara, Apt Servizi Emilia Romagna e Comuni del Po. “Un Po di Musica” è il primo grande viaggio musicale italiano per scoprire l’anima del Re dei fiumi in Italia. Un’ottima occasione quindi per scoprire queste terre piene di poesia fra tramonti sull’acqua, navigazioni a ritmo lento, pedalate fra i pioppeti, birdwatching per avvistare le famigliole di fenicotteri rosa sul delta del Po, passeggiate in golena.   A disposizione del pubblico ci sono offerte e pacchetti turistici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

1commento

Viabilità

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: chiusa la statale 63 del Cerreto nel Reggiano

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

1commento

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

2commenti

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

5commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

LA GT

Renault, arriva la Twingo «cattiva»