24°

Spettacoli

Film recensioni - Coco avant Chanel

0

di Lisa Oppici

«Abiti senza corsetto, scarpe senza tacco, cappelli senza piume...». Una rivoluzione, per le donne d’inizio Novecento: una rivoluzione firmata Coco Chanel. È a lei, vera e propria icona della moda, una che ha scardinato riti e convenzioni cominciando a riempire di contenuti la parola emancipazione, che ha voluto dedicarsi la regista Anne Fontaine, intenzionata a raccontare la donna prima del mito, «e il modo in cui essa ha costruito il suo destino». È il titolo stesso del film a dichiararlo: «Coco avant Chanel». Parte dall’inizio, la Fontaine (che s'è ispirata alla biografia «L'irrégulière, di Edmonde Charles-Roux). Dall’infanzia: da quando Gabrielle (questo il vero nome di Coco) è abbandonata dal padre in orfanotrofio, dove tutte le domeniche aspetta (invano) che lui venga a riprenderla. Poi gli anni da sartina e da cantante di cabaret, l’incontro casuale con un nobile (Etienne Balsan) che dapprima la nasconde ai suoi pari ma poi la introduce ai riti e ai giochi annoiati di un’aristocrazia esclusiva quanto blasée; infine il colpo di fulmine per un uomo d’affari inglese, che per primo la capirà davvero, le ruberà il cuore e le presterà i soldi per diventare Coco Chanel.

Una vera e propria avventura umana, quella di Coco, resa dalla Fontaine con diligenza anche se in modo sempre un poco trattenuto: è come se il film non sbocciasse mai del tutto, come se mancasse qualcosa, come se la scintilla non scoccasse fino in fondo e le tante potenzialità di una vita e di una personalità innegabilmente sui generis non fossero sfruttate appieno. Riesce solo a metà nel suo intento, la Fontaine, costruendo un film accurato ma fin troppo patinato, qua e là sfrondabile (la lunga parte centrale sugli amici di Etienne e sui loro rituali), e che forse avrebbe meritato più calore. Buona l’interpretazione della Tautou, che esce dalla sfida col mito (con la sua eleganza naturale, con la sua classe innata) tutt'altro che massacrata: e non era affatto facile.

Giudizio: 3/5

SCHEDA
COCO AVANT CHANEL
L’AMORE PRIMA DEL MITO
REGIA: ANNE FONTAINE
SCENEGGIATURA: ANNE E CAMILLE FONTAINE
INTERPRETI: AUDREY TAUTOU, ALESSANDRO NIVOLA, BENOIT POELVOORDE, EMMANUELLE DEVOS, MARIE GILLAIN
GENERE: BIOGRAFICO
FRANCIA, COLORE, 2009, 1H E 40'
DOVE: CAPITOL, CINECITY

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e cioccolato fondente

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

Lealtrenotizie

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

lega nord

Via Verdi blindata: arriva Salvini a Parma

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

2commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

12commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

7commenti

SEMBRA IERI

1993: Parma-Reggiana derby ad alta tensione

Roma

Tecnici italiani uccisi in Libia: il pm chiede il rinvio a giudizio per 5 dirigenti Bonatti

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

5commenti

Guardia di Finanza

Sigarette di contrabbando dall'Est: uno dei depositi era a Colorno Foto

Le sigarette erano stoccate in Emilia-Romagna e vendute a Napoli

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

1commento

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

5commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

4commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

SPORT

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon